1.     Mi trovi su: Homepage #4392863
    JUVENTUS
    E' la piu' compromessa, quasi superfluo sottolinearlo. Il ricchissimo ventaglio di intercettazioni ha fatto emergere un quadro inquietante e chiarissimo. Moggi e Giraudo, i due massimi ex dirigenti, manipolavano a loro piacimento designazioni e griglie arbitrali in funzione pro-Juve, influenzavano le elezioni in Lega e in Figc: ce n'e' a sufficienza per il deferimento in base all'articolo 6 del codice di giustizia sportiva (illecito sportivo) con il corredo dei commi 3 (responsabilita' diretta della societa') e 6 (pluralita' di illeciti). Quest'ultimo comma prevede un aggravamento delle sanzioni; per questa ragione il nuovo management bianconero dovrebbe accogliere la semplice retrocessione in B come un mezzo trionfo.
    Pena Ipotizzata, Retrocessione in B (o addirittura in C), 9 punti di penalizzazione e revoca degli ultimi due scudetti

    FIORENTINA
    A prescindere da dichiarazioni di ostentato ottimismo dei vertici dirigenziali, il coinvolgimento della Viola nello scandalo e' pesante e diretto. Le vessazioni e i torti subiti nella prima parte dello scorso campionato sono buone carte da spendere in sede penale, molto meno in quella sportiva. Il contenuto di alcune intercettazioni non lascia troppi margini di manovra: e' certo il deferimento per illecito sportivo anche per la Fiorentina corredato, visto il coinvolgimento di presidente e amministratore delegato, dalla responsabilita' diretta. Evitare la retrocessione in B sara' impresa ai limiti dell'impossibile.

    MILAN
    Sul cui coinvolgimento non ci sono dubbi, ma da stabilire per quale violazione e con quale responsabilita'. Risulta in tutte le intercettazioni che a tessere la tela dei contatti proibiti con il mondo arbitrale fosse Leonardo Meani, ristoratore lodigiano tesserato dal Milan senza appartenere al management societario. In attesa di verificare ruolo e posizione di Galliani, per i rossoneri e' ipotizzabile il deferimento per tentato illecito (con responsabilita' oggettiva) o violazione dei principi di lealta' sportiva. Lo spettro delle sanzioni cui puo' incorrere il Milan e' piu' ampio rispetto a Juve e Fiorentina: si va da una penalizzazione in punti all'esclusione dalle Coppe europee e, come estrema ratio, la retrocessione in serie B.

    LAZIO
    Grave, non gravissima la posizione del club capitolino. A un'attenta lettura del contenuto delle intercettazioni, la societa' del presidente Lotito potrebbe essere deferita per illecito presunto. L'illecito presunto si configura quando ad attuarlo e' un soggetto terzo rispetto al club in questione: in questo caso e' l'ex presidente federale Carraro a perorare presso il designatore Bergamo la causa biancoceleste. ("Dobbiamo salvare la Lazio..."). Le sanzioni previste sono le stesse comminate in caso di responsabilita' oggettiva: dalla penalizzazione in punti, da distribuire tra questo e il prossimo campionato, alla retrocessione.

    --------------------------------------------------

    per tutte le società minori implicate ci sarà un supplemento di indagine per valutare le varie posizioni
  2. Deus In Macchina  
        Mi trovi su: Homepage #4392864
    avevo gia' affermato piu' volte che questa volta avrebbero usato la mano pesante! che sia la volta giusta
    ------------------------------------------------
    YOU GOT MUCH COMPLEX THAN THE FIRST MAY CONCERT!
    c'hai più complessi tu ch'er concerto der primo maggio
  3.     Mi trovi su: Homepage #4392866
    infatti dissi pure io che si chiderà tanto ma alla fine si otterrà di meno, ma di meno, non niente

    e cmq anche quelle che ho scritto io potrebbero essere interpretazioni giornalistiche, ma questa volta lo verificheremo subito, perchè è probabile che il giorno del Giudizio sia proprio oggi
  4.     Mi trovi su: Homepage #4392867
    Originally posted by massituo
    per il milan bisogna solo vedere se galliani verrà coinvolto oppure no(secondo me no dato che non ci sono prove ma solo supposizioni)....per il resto penso che si avra mano pesante la prima volta per poi ribaltare il tutto all'appello



    basta leggere milan e scatta subito l'aureola....! :rolleyes:

    E' impossibile che MEANI agisse a scopo personale, perchè informava Galliani delle sue telefonate, quindi Galliani lo sapeva.....! :yy:

    Definire l'azione di Meani come un'azione personale è illogico.
    Tanto più che quest'ultimo era (o lo è ancora.... :dunno: ) il RESPONSABILE DEI RAPPORTI CON GLI ARBITRI, e non un tifoso o un tesserato di "basso" livello......
    Aveva dei poteri e delle competenze precise, e in quanto tale agiva per conto del MILAN.....

    ......quindi se giustizia ci deve essere, com'è giusto che sia, spero ci sia giustizia anche in tal senso e per TUTTI....

    :thepimp:
  5.     Mi trovi su: Homepage Homepage #4392868
    Originally posted by Vittore
    basta leggere milan e scatta subito l'aureola....! :rolleyes:

    E' impossibile che MEANI agisse a scopo personale, perchè informava Galliani delle sue telefonate, quindi Galliani lo sapeva.....! :yy:

    Definire l'azione di Meani come un'azione personale è illogico.
    Tanto più che quest'ultimo era (o lo è ancora.... :dunno: ) il [B]RESPONSABILE DEI RAPPORTI CON GLI ARBITRI
    , e non un tifoso o un tesserato di "basso" livello......
    Aveva dei poteri e delle competenze precise, e in quanto tale agiva per conto del MILAN.....

    ......quindi se giustizia ci deve essere, com'è giusto che sia, spero ci sia giustizia anche in tal senso e per TUTTI....

    :thepimp: [/B]
    io dico milan in B e giuve in C....meani non è nell'organigramma del milan il che trasforma la responsabilità diretta del milan in oggettiva...le regole non le ho scritte io:)
  6.     Mi trovi su: Homepage Homepage #4392869
    Originally posted by common
    cmq anche quelle che ho scritto io potrebbero essere interpretazioni giornalistiche,
    proprio ieri sera parlavo con scud del fatto che lazio e fiore hanno(in modo indiretto)quote di gazzetta e corriere(il milan ha mediaset sia chiaro), ma solo per far capire il perchè molti son morbidi quando parlano di quelle due società...cmq come hai detto tu vedremo;)
  7.     Mi trovi su: Homepage #4392872
    Originally posted by massituo
    proprio ieri sera parlavo con scud del fatto che lazio e fiore hanno(in modo indiretto)quote di gazzetta e corriere(il milan ha mediaset sia chiaro), ma solo per far capire il perchè molti son morbidi quando parlano di quelle due società...cmq come hai detto tu vedremo;)

    possono essere morbidi o duri quanto vogliono ma non credo influenzaranno più di tanto le richieste di punizioni

    e poi quelli che ho postato io erano stralci di un articolo nel quale all'inizio si scriveva che erano di un quotidiano di Torin, e che sia la Stampa o Tuttosport sempre proprietà Agnelli è.
    Però ripeto che non ho capito bene se ipotizzavano o se riportavano veramente i verbali di Borrelli.
  8.     Mi trovi su: Homepage Homepage #4392875
    Originally posted by common
    possono essere morbidi o duri quanto vogliono ma non credo influenzaranno più di tanto le richieste di punizioni

    e poi quelli che ho postato io erano stralci di un articolo nel quale all'inizio si scriveva che erano di un quotidiano di Torin, e che sia la Stampa o Tuttosport sempre proprietà Agnelli è.
    Però ripeto che non ho capito bene se ipotizzavano o se riportavano veramente i verbali di Borrelli.
    neanche io penso che questi articoli influenzeranno le sentenze ma aiutano a creare un clima accusatorio solo in certe direzioni
  9.     Mi trovi su: Homepage #4392876
    Originally posted by massituo
    neanche io penso che questi articoli influenzeranno le sentenze ma aiutano a creare un clima accusatorio solo in certe direzioni
    è sempre il solito problema-stampa. un potere enorme in mano a persone che non sanno cosa sia obiettività, e dove manca una deontologia professionale rigida. :yy:

  Deferimenti

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina