1. Stramazzarri torna  
        Mi trovi su: Homepage #4394646
    Diego Della Valle: "Dopo lettura carte, ancora più tranquilli"

    23/06/2006


    Ecco le dichiarazioni di Diego Della Valle in conferenza stampa a Roma, ripresa da Radioblù: "Rimaniamo dello stesso avviso, siamo tranquilli, pronti a ribattere le cose che ci vengono segnalate. L'importante è confrontarsi, quello che ci fa paura non è il confronto, che è anzi gradito, semmai temiamo la fretta con cui dobbiamo far tutto, può diventare cattiva consigliera. Può portare a errori da una parte e da un'altra, la fretta non agevola nè accusa nè difesa. Il calcio italiano è arrivato ad una svolta e noi ne siamo artefici, abbiamo fatto battaglie per un calcio che andasse in una direzione più equa per tutti. Il nostro auspicio è uscire da questa situazione prima possibile, con la speranza che il calcio riparta col piede giusto. L'ausipcio è che i magistrati lavorino coi tempi necessari. Siamo un pò dispiaciuti per il clima che vediamo intorno, per lo sciacallaggio di qualche protagonista che cerca di utilizzare la nostra condizione, è brutto vedere che ualcuno ci fa processi sommari non lasciando il compito a chi di dovere. Penso che per la Fiorentina non c'è solo in ballo la squadra e la classifica, la cosa che ci sta più a cuore è la credibilità e l'onorabilità della società, della famiglia. Adesso ci sarà un dibattimento, speriamo sia portato avanti con tranquillità. La Fiorentina è stata colpita quando ha cercato di portare il rinnovamento nel calcio, noi andavamo dritti per la nostra strada. Dimostreremo che non abbiamo mai chinato la testa, davanti a nulla, anzi ci siamo battuti per i diritti tv, e venti giornio fa siamo stati gli unici ad oppori a questa Lega Calcio. E' un occasione da non perdere per far ripartire il calcio, in maniera pulita. Lotito e la proposta da bandito? Mi risulta che lo steso Lotito abbia smentito di fronte all'ufficio indagini. Vorremo iniziare il prossimo campionato sapendo che ci sono regole precise che passano attraverso la ripartizione giusta dei diritti televisivi, tutti hanno lo stesso diritto di giocare a calcio. La Fiorentina accomodante col sitema? Lo dibatteremo con 100 argomenti nelle sedi opportune, la Fiorentina è l'unica squadra che non ha ancora contratto per i dirittti tv per i prossimi anni, il sistema è ostile alla Fiorentina, ma questo non ci ha mai spaventato. La mia società la proteggo io mettendomi le mani in tasca. Non abbiamo nulla da temere. Ho incontrato con piacere i magistarti di Napoli e Borrelli che ha grande competenza ma a cui vanno dati i tempi giusti per poter svolgere il suo lavoro. Dopo aver letto le carte sono più tranquillo di prima".


    Ho è totalmente fuori di testa, o è il più grande di tutti... :confused:

    Io sto con Della Valle :rulez:

  Diego Della Valle: "Dopo lettura carte, ancora più tranquilli"

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina