1. Scudetto-Mod  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #4397960
  2. Scudetto-Mod  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #4397961
    [f1live.com]
    Prima fila tutta Ferrari a Indy !
    GP degli USA : Qualifiche


    Le qualifiche sono entrate subito nel vivo in quanto i piloti hanno a disposizione soltanto quindici minuti all’inizio per passare alla seconda fase.

    Con una temperatura a terra di ben 51°C le due Williams di Mark Webber e di Nico Rosberg sono immediatamente entrate in scena, assieme a Heidfeld, Ralf e Montagny. Webber è stato il primo a segnare un tempo di riferimento, ma l’australiano è stato superato poco dopo da Ralf prima e Heidfeld poi.

    Gli altri piloti non hanno atteso molti minuti per scendere in pista ed il traffico è diventato in pochi istanti abbastanza intenso.

    Dopo 7 minuti la Midland di Tiago Monteiro si è portata al comando ! Ma la gloria del portoghese dura lo spazio di alcuni secondi, Juan Pablo Montoya ha infatti scalzato immediatamente la Midland dalla prima posizione !

    Schumacher ha risposto all’azione del colombiano della McLaren piazzandosi a sua volta davanti a tutti, ma Massa gli ha soffiato la prima piazza in pochissimo tempo, le due Ferrari sono apparse decisamente competitive in questi primi 15 minuti, confermando quanto di buono mostrato nelle libere di stamattina.


    Al termine della prima fase gli eliminati sono stati Sato, Montagny, Coulthard, Trulli, Liuzzi e Rosberg. Per Trulli e Rosberg si tratta di una grande delusione in quanto il primo puntava in questo weekend a proseguire sullo slancio della bella prestazione segnata in Canada ed il secondo sperava di potersi rifare sul tracciato americano.

    Entrambi partiranno invece nella seconda metà dello schieramento e la gara sarà tutta in salita.

    Villeneuve è stato il primo a scendere in pista nei secondi quindici minuti seguito a breve da Ralf e Klien. Il pilota del Quebec si è installato al vertice della graduatoria al volante della sua BMW Sauber, ma è stato subito superato dal compagno di squadra Nick Heidfeld.

    Si sono viste subito anche le due Renault, le due McLaren e le due Honda. Una delle monoposto giapponesi si è portata al comando con al volante Rubens Barrichello.

    Il brasiliano è stato in seguito scavalcato dal suo ex compagno di squadra alla Ferrari, il tedesco Michael Schumacher. Dietro il sette volte campione del mondi si è inserito Felipe Massa con la seconda 248 F1.

    In un finale molto teso e serrato sono stati esclusi dai 20 minuti finali Klien, Monteiro, Albers, Webber e Montoya, il quale è stato eliminato al pelo da Raikkonen !

    Le due Ferrari si sono confermate le vetture da battere in quanto Schumacher ha concluso al primo posto davanti a Massa. Fisichella ha segnato il quarto tempo davanti a Barrichello, Ralf, Heidfld, Villeneuve, Button, Alonso e Raikkonen.

    Alonso ha atteso gli ultimi minuti, correndo seriamente il rischio di essere eliminato, ma il campione del mondo in carica è riuscito a strappare il biglietto per la terza fase col nono tempo.

    All’inizio dell’ultima fase c’è stato un momento caldo all’uscita della corsia box con Alonso e Schumacher, ma qualche istante dopo è stato Ralf ad issare la sua Toyota davanti a tutti. Ma il fratello Michael ha attaccato subito e lo ha scalzato agevolmente dalla vetta di poco più di tre decimi.

    Dopo pochi minuti la BMW Sauber di Nick Heidfeld ha incontrato un problema tecnico ed il pilota tedesco è stato costretto a fermarsi a bordo pista.

    Ma la sessione è proseguita velocemente ed è stato Barrichello a mettersi in evidenza realizzando il nuovo miglior tempo provvisorio, ma Schumacher si è ripreso immediatamente il primato !

    Nel finale tutti hanno montato gomme nuove per sferrare un ultimo assalto al cronometro, ma le Ferrari si sono mantenute in vetta e quella di domani sarà una prima fila tutta rossa. Schuher scatterà dalla pole position al fianco del compagno di squadra Massa. In seconda fila ci saranno Fisichella, terzo, e Barrichello, quarto.

    Fernando Alonso ha dovuto accontentarsi del quinto tempo e quindi della terza fila, dalla quale si lancerà con Jacques Villeneuve. Button, Ralf, Raikkonen e Heidfeld chiudono la top 10 della griglia di partenza.
    ------------------------------------

    Risultati completi qualifiche

    P. No Driver Team - Engine Tyres Times Ave/Gaps
    1. 5 M.SCHUMACHER Ferrari B 1'10"832 213.056 Km/h
    2. 6 MASSA Ferrari B 1'11"435 211.258 Km/h
    3. 2 FISICHELLA Renault M 1'11"920 209.833 Km/h
    4. 11 BARRICHELLO Honda M 1'12"109 209.283 Km/h
    5. 1 ALONSO Renault M 1'12"449 208.301 Km/h
    6. 17 VILLENEUVE BMW Sauber M 1'12"479 208.215 Km/h
    7. 12 BUTTON Honda M 1'12"523 208.088 Km/h
    8. 7 R.SCHUMACHER Toyota B 1'12"795 207.311 Km/h
    9. 3 RAIKKONEN McLaren Mercedes M 1'13"174 206.237 Km/h
    10. 16 HEIDFELD BMW Sauber M 1'15"280 200.468 Km/h

    11. 4 MONTOYA McLaren Mercedes M 1'12"150 209.164 Km/h
    12. 9 WEBBER Williams Cosworth B 1'12"292 208.753 Km/h
    13. 21 SPEED Toro Rosso Cosw. M 1'12"792 207.319 Km/h
    14. 19 ALBERS Midland Toyota B 1'12"854 207.143 Km/h
    15. 18 MONTEIRO Midland Toyota B 1'12"864 207.115 Km/h
    16. 15 KLIEN RedBull Ferrari M 1'12"925 206.941 Km/h

    17. 14 COULTHARD RedBull Ferrari M 1'13"180 206.220 Km/h
    18. 22 SATO S. Aguri F1 Honda B 1'13"496 205.334 Km/h
    19. 10 ROSBERG Williams Cosworth B 1'13"506 205.306 Km/h
    20. 8 TRULLI Toyota B 1'13"787 204.524 Km/h
    21. 20 LIUZZI Toro Rosso Cosw. M 1'14"041 203.822 Km/h
    22. 23 MONTAGNY S. Aguri F1 Honda B 1'16"036 198.474 Km/h
  3. Scudetto-Mod  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #4397962
  4. Bandito  
        Mi trovi su: Homepage #4397963
    Originally posted by Kaiserniky
    comunicazione di servizio:
    i risultati della gara, le classifiche e i commenti, e la sintesi della gara saranno postate domani in mattinata :cool:


    Non potevi postarli stasera, cosi' quando torno dal torneo di mio figlio li leggo...
    Firma troppo lunga e con offese.
  5. Scudetto-Mod  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #4397964
    Originally posted by maxubs
    Non potevi postarli stasera, cosi' quando torno dal torneo di mio figlio li leggo...


    stasera non riesco, domani mattina (penso prima delle 8.30 forse ci sono)
  6. Scudetto-Mod  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #4397967
    Vince Schumi, doppietta Ferrari a Indy !
    GP degli USA : La corsa


    Al via Felipe Massa scatta meglio di Schumacher e riesce a precedere il compagno di squadra alla prima curva. Il tedesco rischia di farsi passare da Fisichella, ma alla prima curva c’è stata una grossa carambola che ha coinvolto Raikkonen, Montoya, Speed, Heidfeld, Webber, Klien, Montagny.

    La vettura di Heidfeld ha effettuato cinque tonneau prima di atterrare sul fondo piatto, per fortuna il tedesco della BMW è uscito in apparenti buone condizioni fisiche. Heidfeld è decollato su una delle ruote della Honda di Button. Inoltre Button e Albers sono stati toccati e hanno perso alcuni pezzi di carrozzeria. Entrambi sono rientrati ai box durante l’intervento della vettura di sicurezza.

    I sette piloti coinvolti in questo incidente sono usciti tutti di scena. Si è trattato di un duro colpo per la McLaren che ha perso entrambe le macchine nello spazio di pochi secondi e per Scott Speed che davanti ai suoi connazionali avrebbe certamente voluto essere all’arrivo.

    Dietro la safetycar le due Ferrari sono sfilate davanti alle due Renault e alla Honda di barrichello. Dopo cinque giri la vettura di sicurezza è rientrata. Alla ripartenza le due Ferrari sono scattate nuovamente bene. Dietro Fisichella ha attaccato con aggressività Alonso che ha resistito conservando la sua terza piazza. Nelle retrovie la Midland di Monteiro è entrata in contatto con la Super Aguri di Sato.
    La vettura del portoghese ha riportato grossi danni. Sato lo ha attaccato all’interno della curva ed il contatto tra i due è stato inevitabile.

    Dietro le due Renault si sono inseriti Barrichello, Ralf, Villeneuve e Trulli. Monteiro è rientrato ai box per sostituire alcuni pezzi della sua vettura, ma ha disperso sul rettilineo del circuito diversi detriti di carbonio molto percoli per gli altri concorrenti.

    Button è rientrato una seconda ed ultima volta ai box per ritirarsi, gara da dimenticare anche per lui. In pochi giri le due Ferrari hanno creato un vantaggio di circa quattro secondi sulle due Renault, confermando di avere una marcia in più sulla pista americana, soprattutto a livello delle gomme.

    Al 12° giro anche Tiago Monteiro ha dovuto abbandonare in seguito ai danni riportati sulla vettura nel contatto con Sato. Quando mancavano 61 giri all’arrivo, erano solo in dodici ancora in gara ! E’ proseguita la lotta tra Alonso e Fisichella. In fondo al rettilineo il romano si è fatto continuamente vedere negli specchietti del compagno di squadra che però ha resistito col coltello tra i denti.

    Al 14° passaggio Fisichella ha superato Alonso alla prima curva all’ennesimo tentativo, in un momento in cui il suo distacco dalle Ferrari era di circa sei secondi. Il fatto che Fisico sia stato bloccato un po’ da Alonso è stato confermato dal fatto che è subito riuscito a migliorare i propri tempi. Fino a questo momento Massa ha mantenuto un vantaggio su Schumacher di circa un secondo e mezzo.

    Liuzzi si è portato dopo 18 giri in undicesima posizione alle calcagna di Coulthard, col quale ha iniziato a lottare per cercare di avanzare in classifica. Fisichella ha continuato a spingere al massimo ed è riuscito a recuperare alcuni secondi su Schumacher e Massa, il passo del pilota Renault è stato nettamente superiore a quello delle vetture di Maranello.

    Dopo poco più di 20 giri il motore della BMW Sauber Villeneuve ha ceduto improvvisamente ed il pilota canadese è stato costretto a parcheggiare la sua monoposto a bordo pista, mentre occupava la settima piazza e stava mettendo sotto pressione la Toyota di Ralf. Nello stesso momento Barrichello ha effettuato la sua sosta ai box e di conseguenza Trulli ha recuperato due posizioni ritrovandosi al sesto rango dietro Ralf.

    Dopo 28 giri Schumacher ha rifornito, come anche Fisichella. Massa è rimasto al comando davanti ad Alonso e Ralf. Al giro seguente è stato Massa ad effettuare il primo pit-stop. Il brasiliano è rientrato in pista dietro Schumacher, che quindi ha realizzato una buona operazione nel primo walzer di soste. Alonso è stato il pilota successivo dei leader a fermarsi, due giri dopo rispetto a Schumacher. Lo spagnolo è rientrato in gara in quinta posizione. A quel punto Trulli si è ritrovato in terza posizione dietro le due Ferrari.

    Sul rettilineo le monoposto hanno continuato a far saltare dei detriti ad ogni passaggio, una situazione molto pericolosa. Barrichello ha perso terreno nei primi rifornimenti, il brasiliano si è ritrovato in settima posizione davanti a Nico Rosberg. Trulli si è fermato a 34 giri dalla fine. Il pescarese ha messo la quantità di benzina necessaria per terminare la corsa. Si sono fermati anche Liuzzi e Ralf, come anche Albers, ma per l’olandese la sosta è stata decisamente lunga. Christijan ha spiegato ai meccanici che faticava ad inserire le marce.

    I meccanici Midland hanno spinto la vettura di Albers per aiutarla a ripartire, ma è stato inutile. Con questo ritiro sono rimaste in gara soltanto dieci macchine quando mancavano poco più di 30 giri all’arrivo. La top 8 era : Schumacher, Massa, Fisichella, Alonso, Ralf, Barrichello, Trulli e Coulthard, seguivano Rosberg e Liuzzi.

    A 24 giri dalla fine Barrichello si è fermato per la seconda volta, qualche giro prima, si era fermato Coulthard che al rientro in pista ha dovuto lottare molto duramente con Rosberg per riuscire a stargli davanti. Ma l’esperienza dello scozzese ha prevalso, malgrado evidenti difficoltà a controllare la monoposto con molta benzina a bordo. Rosberg da parte sua si è ritrovato sotto la pressione di Liuzzi.

    A 21 giri dal termine Massa ha rifornito per la seconda volta. Il brasiliano è rientrato davanti ad Alonso in terza posizione. Al giro seguente si sono fermati Fisichella, Ralf e Schumacher. Alonso ha rifornito due giri dopo assieme a Trulli. Quest’ultimo si è ritrovato in quarta posizione. Dopo gli ultimi rifornimenti Schumacher ha conservato la vetta davanti a Massa con circa 13 secondi di vantaggio. Fisichella si è ritrovato terza davanti a Trulli, Ralf, Alonso, Barrichello, Coulthard, Liuzzi e Rosberg.

    A dieci giri dalla fine Ralf si è ritirato consentendo a Liuzzi di entrare nei punti grazie al fatto che l’italiano aveva superato in precedenza la Williams di Rosberg.

    Negli ultimi giri le posizioni sono rimaste invariate e Michael Schumacher si è aggiudicato i dieci punti della vittoria davanti al compagno di squadra Felipe Massa. Il tedesco ha realizzato l’hat trick, il 21° della sua carriera. Fisichella ha completato il podio al termine di una bellissima gara da parte del romano.

    Jarno Trulli è proseguito sullo slancio delle buone prestazioni di Montreal conquistando i punti del quarto posto. Quinta piazza per Alonso che limita abbastanza i danni. Barrichello ha offerto alla Honda la sesta piazza, mentre Coulthard e Liuzzi completano la top 8. Nico Rosberg infine, ha tagliato il traguardo in nona ed ultima posizione.
    ---------------------------------------------

    Risultati completi gara
    Pilota Squadre Tempo Pit
    1 M. Schumacher (GER) Ferrari 1:34:35.199
    2 F. Massa (BRA) Ferrari 7.984
    3 G. Fisichella (ITA) Renault 16.595
    4 J. Trulli (ITA) Toyota 23.604
    5 F. Alonso (ESP) Renault 28.410
    6 R. Barrichello (BRA) Honda 36.516
    7 D. Coulthard (GBR) Red Bull-Ferrari + 1 giri
    8 V. Liuzzi (ITA) Toro Rosso + 1 giri
    9 N. Rosberg (GER) Williams + 1 giri
    10 R. Schumacher (GER) Toyota out
    11 C. Albers (NED) Midland out
    12 J. Villeneuve (CAN) BMW-Sauber out
    13 T. Monteiro (POR) Midland out
    14 T. Sato (JPN) Super Aguri out
    15 J. Button (GBR) Honda out
    16 K. Raikkonen (FIN) McLaren-Mercedes out
    17 N. Heidfeld (GER) BMW-Sauber out
    18 J. Montoya (COL) McLaren-Mercedes out
    19 M. Webber (AUS) Williams out
    20 S. Speed (USA) Toro Rosso out
    21 C. Klien (AUT) Red Bull-Ferrari out
    22 F. Montagny (FRA) Super Aguri out
    -------------------------------

    Classifica mondiale piloti
    1 F.ALONSO 88
    02 M.SCHUMACHER 69
    03 G.FISICHELLA 43
    04 K.RAIKKONEN 39
    05 F.MASSA 36
    06 JP.MONTOYA 26
    07 J.BUTTON 16
    - R.BARRICHELLO 16
    09 N.HEIDFELD 12
    10 D.COULTHARD 10
    11 R.SCHUMACHER 8
    - J.TRULLI 8
    13 J.VILLENEUVE 7
    14 M.WEBBER 6
    15 N.ROSBERG 4
    16 C.KLIEN 1
    - V.LIUZZI 1

    ----------------------------------
    Classifica mondiale costruttori
    1 Renault 121
    2 Ferrari 87
    3 McLaren Mercedes 65
    4 Honda Racing 29
    5 BMW 19
    6 Toyota 11
    7 Williams Cosworth 10
    8 Red Bull Racing 9
  7. Scudetto-Mod  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #4397968

  F1: GP degli USA

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina