1.     Mi trovi su: Homepage #4401680
    Latitando Razor la posto io

    preciso di non averlo mai visto giocare, ma se queste sono le premesse
    ---------------------------------------

    Bargnani, è subito show

    L'ex-trevigiano incanta all'esordio in Summer League trascinando Toronto al successo contro Washington: 20 punti, 7/11 al tiro. Il gm dei Raptors: "Impressionato"

    LAS VEGAS (Usa), 7 luglio 2006 - Nemmeno nelle più rosee previsioni potevamo immaginarci un debutto così. Andrea Bargnani ha incantato nella sua prima partita della Toshiba Vegas Summer League, trascinando Toronto alla vittoria (93-85) su Washington. L’ex trevigiano ha chiuso con 20 punti, 7/11 al tiro (2/5 da 3 e 4/4 ai liberi), 4 rimbalzi, 2 stoppate e un recupero in 29’46” giocati. Ma la grande impressione lasciata dal 20enne romano va ben oltre le cifre. E’ il modo in cui è entrato in partita, sin dalla palla a due, con sicurezza, tranquillità, padronanza assoluta della situazione. Non ha mai lasciato trasparire la minima emozione, sembrava un veterano navigato.
    Sulla prima azione, mette palla a terra e va dritto a canestro, come per ricordare a tutti che non è solo un tiratore dalla distanza, guadagnandosi due liberi. Sono passati solo 14” e Bargnani è già a referto. Il resto è un crescendo rossiniano: mette una tripla, costringe Wes Unseld Junior, per l’occasione allenatore dei Wizards, a cambiare marcatura su di lui, affidandolo a Blatche e non più allo statico Ramos, segna ancora da fuori, infilando 7 dei primi 9 punti dei canadesi. E ancora: stoppata su Blatche lanciato in contropiede, respingendo una schiacciata sicura dell’ex star liceale.
    In tribuna, lo staff dei Raptors non sta nella pelle: il vice gm Gherardini, il gm Colangelo e coach Mitchell si danno “cinque” quando Andrea sull’ultima azione del primo tempo prende palla sulla rimessa, fa tutto il campo in palleggio, si alza e infila dolcemente il sedicesimo punto del suo fantastico primo tempo. Nel secondo Toronto sente la fatica, Andrea pure. Si vede che è in riserva, ma trova ancora le energie per un bel canestro in sottomano e un gran tap in in schiacciata. I Raptors recuperano da 82-85 e vincono con 22 punti di Joey Graham, unico a superare il Mago.
    Gherardini è soddisfatto: “Esordio confortante, deve prendere le misure su cosa la difesa avversaria gli permette di fare. Il fatto che abbia segnato tanto da fuori aiuta sicuramente, perché ricorda agli avversari la sua doppia dimensione. Proprio per questo deve rendersi sempre più imprevedibile. E’ partito forte, poi si è un po’ sgonfiato, come il resto della squadra. E’ normale, visto il duro lavoro svolto in questi giorni. Siamo tutti soddisfatti di questo esordio”. Colangelo fa un po’ più fatica dell’ex procuratore generale del Benetton nel nascondere l’entusiasmo. Il sorriso parte in automatico, è eccitato come se avesse appena sbancato l’Mgm: “Sono molto impressionato dal debutto di Andrea - spiega -. Di certo non si è dimostrato timido… Ho ricevuto complimenti da tanti addetti ai lavori durante la partita, vuol dire che è piaciuto a tutti”. Siamo solo all’inizio, è solo Summer league, ma se le premesse sono queste, tenetevi forte, perché Bargnani ha la stoffa di una vera prima scelta.
  2. Staff ScudettoWeb  
        Mi trovi su: Homepage #4401681
    Per la cronaca, i commenti indipendenti sono meno ispirati. Americani impressionati, sicuramente, e ottimi segnali, però Bargnani non è stato la stella della giornata, secondo diverse fonti americane, né in generale né fra i rookie. Peraltro Bargnani è stato poco presente sotto canestro.

    Un ottimo inizio (ma io sono convinto che il bello sia solo iniziato: qusto è un giocatore straordinario) ma davvero più si leggono i giornali e più si capisce che bisognerebbe leggerne almeno 4-5, di cui almeno uno straniero, per capirci qualcosa. :)
  3.     Mi trovi su: Homepage #4401682
    Originally posted by ScudettoWeb
    Per la cronaca, i commenti indipendenti sono meno ispirati. Americani impressionati, sicuramente, e ottimi segnali, però Bargnani non è stato la stella della giornata, secondo diverse fonti americane, né in generale né fra i rookie. Peraltro Bargnani è stato poco presente sotto canestro.

    Un ottimo inizio (ma io sono convinto che il bello sia solo iniziato: qusto è un giocatore straordinario) ma davvero più si leggono i giornali e più si capisce che bisognerebbe leggerne almeno 4-5, di cui almeno uno straniero, per capirci qualcosa. :)


    fra un po inizierò io la carriera da giornalista e cambierò tutto :cool:
  4.     Mi trovi su: Homepage #4401684
    a giudicare da quel che ho letto deve aver fatto un gran primo tempo, per poi tirare il fiato nella ripresa

    magari qualcuno ha ricordato solo i primi due quarti e preferito omettere il resto, e magari altri hanno fatto una media
    ma sono buoni numeri, per un esordiente
  5.     Mi trovi su: Homepage #4401687
    anche se credo molto nelle potenzialita' di Bargnani aspetto le partite che contano per dare un giudizio sul suo impatto nell'NBA :cool:
    solo due cose sono infinite l'universo e la stupidita' delle persone
    A. Einstein


    [SIZE=1][I]Il mago fece un gesto e scomparve la fame, fece un altro gesto e scomparve l'ingiustizia, poi un altro ancora e te
  6.     Mi trovi su: Homepage #4401689
    Originally posted by razorbladeromance
    Bargnani :muhehe: :muhehe: :muhehe: :muhehe: :muhehe:

    .....cmq sia, mettendo da parte il mio astio nei tuoi confronti........complimenti! :approved:
    purtroppo hanno vinto meritatamente Treviso ed il Maestro e non so tu ma io ho dovuto subire le amare conseguenze :cry:
    solo due cose sono infinite l'universo e la stupidita' delle persone
    A. Einstein


    [SIZE=1][I]Il mago fece un gesto e scomparve la fame, fece un altro gesto e scomparve l'ingiustizia, poi un altro ancora e te
  7.     Mi trovi su: Homepage #4401692
    Originally posted by Torre878
    non sei il solo:cry:
    a proposito nel frattempo tra una mail e l'altra stiamo facendo scommesse sulla tua prima "lite" con il capo......:D
    solo due cose sono infinite l'universo e la stupidita' delle persone
    A. Einstein


    [SIZE=1][I]Il mago fece un gesto e scomparve la fame, fece un altro gesto e scomparve l'ingiustizia, poi un altro ancora e te

  Bargnani all'esordio

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina