1.     Mi trovi su: Homepage Homepage #4401696
    GATTUSO AD 'AS': "Orgoglioso del mio lavoro"
    07/07/2006
    MILANO - Intervistato dal quotidiano sportivo spagnolo As Gennaro Gattuso dichiara "Questo è forse il momento migliore della mia carriera." E aggiunge: "Giocare inseme a calciatori come Seedorf, Pirlo, Kakà e Maldini mi ha fatto crescere molto dal punto di vista calcistico. Ma io resto uguale a me stesso: sono un lavoratore. Non accetto le critiche a chi lavora duramente, nè nel calcio nè nelle altre situazioni della vita. Ho ben presente la fatica che si fa a lavorare, e ricorderò sempre i trent'anni di lavoro quotidiano di mio padre per 500 euro al mese. Per me è un orgoglio che si dica 'ecco Gennaro, il calciatore operaio'."
    "Vincere il Mondiale -continua Gattuso- sarebbe la rivincita di tutti i calciatori italiani per tutte le disgrazie che stiamo vivendo. Quando Grosso ha segnato per poco non mi mettevo a piangere, era il gol vittoria, e mi ha ripagato di tante amarezze. Adesso speriamo di essere all'altezza della finale".
    In merito al gioco mostrato dall'Italia durante la manifestazione mondiale il centrocampista rossonero aggiunge: "Noi non facciamo catenaccio, siamo molto bravi a segnare e anche a difendere. Stiamo per giocare la finale con un solo gol subito, su autorete, nella partita sfortunata contro gli Stati Uniti. Dobbiamo smetterla con i vecchi clichè. Non è facile togliersi di dosso le etichette".
    -----------------------------------------

    dopo il presidente operaio anche il calciatore operaio:asd: :asd: :banana:

  Sarà l'aria di milanello?

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina