1. Bandito  
        Mi trovi su: Homepage #4402940
    Partiamo dalla fine : in uno stadio denso di emozioni, un uomo solo davanti al mondo intero avanza con la palla piu' pesante possibile verso il dischetto, il suo cognome la dice lunga sul momento che sta vivendo ... GROSSO : grosso spavento, grossa responsabilita' ...

    Parte, colpisce la pallla , la RETE SI GONFIA :

    CAMPIOOOOOOOOOOONI DEL MOOOOOOOOOOOOOONDOOOOOOOOOOOOOO !!!!!
    CAMPIOOOOOOOOOOONI DEL MOOOOOOOOOOOOOONDOOOOOOOOOOOOOO !!!!!

    Gli italiani non capiscono piu' nulla, ci ABBRACCIAMO, saltiamo, gridiamo, facciamo il GIUSTO GESTO DELL'OMBRELLO al resto dello stadio :

    TUTTI ZITTI, TUTTI A CASA con i vostri FISCHI !

    I CAMPIONI DEL MONDO SIAMO NOI !

    Come ho fatto a tornare a casa, non lo so : ERO PIU' distrutto io dei giocatori : senza FIATO, senza GAMBE, MASSACRATO da 120' di passione e ORE di festeggiamenti ...

    GRAZIE BERLINO : CAMPIONI DEL MONDO !
    Firma troppo lunga e con offese.
  2. Bandito  
        Mi trovi su: Homepage #4402942
    Originally posted by Zanetti_Capitano
    io sono saltato in braccio ad un mio amico che avevo di fianco quando ha segnato grosso. Eravamo tutti abbracciati per i calci di rigore, un'emozione unica veramente, l'attesa e poi la gioia, le urla i canti. CAMPIONI DEL MONDO!! CAMPIONI DEL MONDO!! CAMPIONI DEL MONDO!! CAMPIONI DEL MONDO!! :cry: :cry: :cry:
    :approved:
    Firma troppo lunga e con offese.
  3. Bandito  
        Mi trovi su: Homepage #4402943
    Sabato 8 LUGLIO , si parte !

    Max convince pure la moglie e con Manuel si va tutti insieme dentro al SOGNO ...

    1100 km separano Brescia da Berlino, il solito traffico austriaco, mentre in Germania la strada per Berlino e' molto meno trafficata di quelle per Amburgo e Dortmund : si vede che la ricchezza e' piu' la' che qua ...

    Albergo a LIPSIA, 150 km da Berlino, solo 39 Euro ... Il cambio favorevole e' ormai quasi una leggenda metropolitana degli anni '80 ...

    La mattina seguente e' il 9 LUGLIO . domenica 9 LUGLIO 2006 , e' la GIORNATA storica per NOI; ma ancora non lo sappiamo, pero' ci speriamo, altrimenti saremmo rimasti a casa .

    BERLINO e' in festa, la Germania festeggia il 3.o posto con itoloni cubitali e rende omaggio alla propria NAZIONALE in piazza, gli italiani sono molto piu' numerosi dei francesi, peccato siano senza biglietto : 2500 Euro sono un po' troppi . Io sono piu' fortunato , perche' convinco un tedesco di BREMA a darmelo a 1000 Euro ...

    Schopping tra le bancarelle, campeggia la maglia CAMPIONI DEL MONDO con Cannavaro che alza la coppa : va beh non essere superstiziosi, ma se perdo poi m' incaxxo come una bestia e cosa me ne faccio della maglietta ?

    Solito acquisto e solita prassi, come a Dortmund : bandiera e scritta BRESCIA da appendere allo stadio , Manuel e Stefania comprano di tutto , souvenir per loro e per amici e parenti...

    Stavolta non c'e' una piazza principale, ogni piazza e' strapiena, ma non vi sono TV a riprendere ne' ad intervistare, tranne una TV tedesca alla quale rispondiamo io e Manuel molto emozionati.

    L' attesa e' spasmodica, ma il tempo sembra si sia fermato : decidiamo di andare allo stadio 4 ore prima ... E VIAAAAAAA ...

    Il taxi ci lascia davanti all' ingresso, tutto e' pronto : gli addetti al servizio d' ordine son gia' pronti, i tifosi esaltatissimi sono in fibrillazione, ma gli italiani non degnano di uno sguardo i francesi e viceversa...

    Sono le 17.00 aprono i cancelli , io mi compro il pallone dei mondiali e con Manuel gioco a fare Totti, Pirlo e Buffon nel prato sotto la curva ... Un' oretta passa in fretta, finalmente :

    sono le 18.00 ed entriamo: secondo anello dietro sopra la curva dei francesi : attacco la bandiere in parte ad un THANK YOU GHANA e decido di abbandonare moglie e figlio che preferiscono non seguirmi : mi aspetta il PARTERRE ...

    Riesco ad intrufolarmi proprio dietro la panchina di quel PILLA del commissario francese, del quale non voglio nemmeno ricordarmi il NOME ...
    Firma troppo lunga e con offese.
  4. Deus In Macchina  
        Mi trovi su: Homepage #4402946
    Originally posted by maxubs
    Ecco le prime foto :

    http://it.msnusers.com/BerlinoWM2006ICAMPIONISIAMONOI/shoebox.msnw
    complimenti!! vedo che hai messo qualche chiletto che hai nascosto dietro la bandiera:D un caro saluto a Manuel, per la sua carriera di portiere. altrettanto a Stefania. a te niente perche sei cattivo:) :approved:
    ------------------------------------------------
    YOU GOT MUCH COMPLEX THAN THE FIRST MAY CONCERT!
    c'hai più complessi tu ch'er concerto der primo maggio
  5. Bandito  
        Mi trovi su: Homepage #4402947
    Originally posted by fralex
    complimenti!! vedo che hai messo qualche chiletto che hai nascosto dietro la bandiera:D un caro saluto a Manuel, per la sua carriera di portiere. altrettanto a Stefania. a te niente perche sei cattivo:) :approved:


    :asd: :asd:

    Grazie, io invece ti saluto, te e tutti i compari in quel di PHUKET !

    Purtroppo mangio e non mi alleno, sono aumentato 15 kg in un anno !

    Speriamo di riprendere di lena a fine agosto a VOLTA ...

    :approved:
    Firma troppo lunga e con offese.
  6.     Mi trovi su: Homepage #4402948
    Max a Berlino, New Edition (Un Marxiano Fra le Righe).

    Sabato 8 Luglio, si parte !
    Max convince pure la moglie e con Manuel si va tutti insieme dentro al SOGNO ...
    1100 km separano Brescia da Berlino, il solito traffico austriaco, mentre in Germania la strada per Berlino e' molto meno trafficata di quelle per Amburgo e Dortmund : si vede che la ricchezza e' piu' la' che qua ...


    --La ricchezza e` una strada TRAFficatissima.--


    Albergo a LIPSIA, 150 km da Berlino, solo 39 Euro ... Il cambio favorevole e' ormai quasi una leggenda metropolitana degli anni '80 ...


    --Grazie SUPERPADREPRODI, anche per l'albergo a due passi...--


    La mattina seguente e' il 9 LUGLIO . domenica 9 LUGLIO 2006 , e' la GIORNATA storica per NOI; ma ancora non lo sappiamo, pero' ci speriamo, altrimenti saremmo rimasti a casa .


    --AUTREMONT nous saria stat a la maison--


    BERLINO e' in festa, la Germania festeggia il 3.o posto con titoloni cubitali e rende omaggio alla propria NAZIONALE in piazza, gli italiani sono molto piu' numerosi dei francesi, peccato siano senza biglietto : 2500 Euro sono un po' troppi . Io sono piu' fortunato , perche' convinco un tedesco di BREMA a darmelo a 1000 Euro ...


    --Sono un Amico BREsciano di BREHME, Mi Recali il Tickettone ?--


    Schopping tra le bancarelle, campeggia la maglia CAMPIONI DEL MONDO con Cannavaro che alza la coppa : va beh non essere superstiziosi, ma se perdo poi m' incaxxo come una bestia e cosa me ne faccio della maglietta ?


    --Recola numero uno: Mai mettersi una Coppa nel cuoio--


    Solito acquisto e solita prassi, come a Dortmund : bandiera e scritta BRESCIA da appendere allo stadio , Manuel e Stefania comprano di tutto , souvenir per loro e per amici e parenti...


    --Parenti Serpenti da fare contenti con il souvenir del Muro, per loro--


    Stavolta non c'e' una piazza principale, ogni piazza e' strapiena, ma non vi sono TV a riprendere ne' ad intervistare, tranne una TV tedesca alla quale rispondiamo io e Manuel molto emozionati.


    ---Ogni piazza stravuota di TV, passeggiavano altrove sui pollici--


    L' attesa e' spasmodica, ma il tempo sembra si sia fermato : decidiamo di andare allo stadio 4 ore prima ... E VIAAAAAAA ...


    --Il tempo fermo, 4 ore da passare, e il tempo e` fermo. Si va` !!!--


    Il taxi ci lascia davanti all' ingresso, tutto e' pronto : gli addetti al servizio d' ordine son gia' pronti, i tifosi esaltatissimi sono in fibrillazione, ma gli italiani non degnano di uno sguardo i francesi e viceversa...


    --Vicendevolmont, Nous nun Ve Regardom--


    Sono le 17.00 aprono i cancelli , io mi compro il pallone dei mondiali e con Manuel gioco a fare Totti, Pirlo e Buffon nel prato sotto la curva ... Un' oretta passa in fretta, finalmente :


    --Sem ki, finalmont, vardel la` er Buffon--


    sono le 18.00 ed entriamo: secondo anello dietro sopra la curva dei francesi : attacco la bandiere in parte ad un THANK YOU GHANA e decido di abbandonare moglie e figlio che preferiscono non seguirmi : mi aspetta il PARTERRE ...


    --S'e` rotta e abbandonata--


    Riesco ad intrufolarmi proprio dietro la panchina di quel PILLA del commissario francese, del quale non voglio nemmeno recordarmi il NOME ...


    --Demoneck ?—

  Reportage da BERLINO : CAMPIONI DEL MONDOOOOOOOO !

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina