1.     Mi trovi su: Homepage #4409032
    PERPLESSITÀ EUROPEE
    Anche la stampa estera è indignata «Tutti perdonati tranne i bianconeri»
    LA STAMPA europea è in generale critica sul_l’ammorbidimento delle condanne e, in modo par_ticolare, sulla la disparità di trattamenti. Pun_gente ironia dalla Germania: «Non è poi così gra_ve », titola il berlinese Der Tagesspiegel secondo il quale «il più grande scandalo nella storia del cal_cio si è trasformato in una storia da niente» dal momento che «solo la Juventus dovrà veramente scontare una pena per le manipolazioni delle par_tite, e neanche in modo tanto pesante». Per la Ber_liner Zeitung, «i giudici italiani mostrano clemen_za ». Simili considerazioni anche sui periodici spa_gnoli che concentrano la loro attenzione sul trat_tamento riservato al club bianconero. «Senza per_dono per la Juve» è il titolo a tutta pagina col qua_le
    AS riferisce della sentenza d’appello per il Moggi-gate. Dello stesso tono il titolo di Marca, sempre a tutta pagina: «Il calcio perdona tutti... meno la Juve». La squadra di Torino appare come «la grande pregiudicata dal giudizio di appello per le sanzioni del Moggi-gate». Un dato evidenziato da tutti i quotidiani sportivi, incluso El Mundo de_portivo,
    è che «Zaccone, l’avvocato della Vecchia Signora, minaccia di portare il caso davanti alla giustizia ordinaria», circostanza che «potrebbe creare alla Juve ulteriori problemi con la Fifa».
    Infine la Francia che, dopo la sconfitta mondia_le, coglie l’occasione per calcare la mano e pren_dersi una piccola rivincita: «Il calcio italiano dopo la consacrazione mondiale della squadra azzurra il 9 luglio, vive un doloroso ritorno sulla terra con le sentenze sullo scandalo». Lo scrive Le Figaro
    che riferisce ampiamente sulla riduzione delle pe_ne inflitte a Milan, Fiorentina e Lazio

    (www.tuttosport.it)

  Stampa estera su Calciopoli

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina