1.     Mi trovi su: Homepage Homepage #4412318
    Pirlo, Cafù e Inzaghi ancora in forma Mondiale, Gilardino in ritardo.

    Pirlo La solita, sapiente regia, inframezzata da recuperi degni dei migliori incontrasti, per scelta di tempo e lettura delle situazioni. Per lui, dopo il mondiale, continua il momento magico. Peccato per qualche ricamo di troppo al limite dell’area avversaria. Voto 6,5

    Basta – Per buona parte del primo tempo è uno dei più intraprendenti della Stella Rossa. Si scambia spesso posizione con Kovacevic ma riesce a sfondare solo un paio di volte. Voto 5,5

    Cafu – Uno dei migliori. Il tempo sembra non passare mai per il “Pendolino”. Veloce, continuo, imprevedibile, serve una serie di palloni ai compagni, alcuni dei quali meritavano miglior fortuna. Voto 7

    Georgiev – Il più pericoloso dei suoi, spaventa San Siro dopo solo un minuto di gioco, e sfiora l’incrocio dei pali con una conclusione bella ed improvvisa. Due fiammate a cui non dà la necessaria continuità. Voto 5,5

    Gaj – Grezzo, macchinoso e falloso, è stato per lunghi tratti della partita l’autentico punto debole dello schieramento di Belgrado. Perde una palla da principiante sull’attacco di Gattuso, che è costretto a stendere per evitare guai peggiori. Voto 5

    Inzaghi – Implacabile come sempre. Sciupa qualche occasione sottoporta, dimentica di servire il compagno meglio piazzato, ma ancora una volta risolve la situazione con una intuizione delle sue. Voto 7

    Kakà – Porta a spasso svogliatamente il pallone per il campo. Qualche lampo per raggiungere la sufficienza, ma è lontano dai suoi standard. Voto 6

    Zigic – Il gigantesco centravanti della squadra di Belgrado ha una sola arma, il colpo di testa. Sfrutta male anche quella. – Voto 5

    Gilardino – Non è ancora in condizione. Del resto Alberto ci mette ogni anno un po’ più degli altri ad entrare in forma, questione di caratteristiche fisiche. Quando azzecca la giocata, è il portiere avversario a negargli il gol. Voto 5,5

    ARBITRO Wegereef – Non commette errori, semmai sono i suoi collaboratori che sbagliano qualche fuorigioco. Inutile nascondercelo, dopo le dichiarazioni dell’UEFA, un po’ di timore c’era. Felici di aver pensato male. Voto 6

  Promossi&Bocciati di Milan-Stella Rossa

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina