1. Scudetto-Mod  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #4412531
    [gazzetta.it] Birra Moretti, brinda la Juve
    I bianconeri, dopo aver battuto l'Inter piegano anche il Napoli agli shoot-out per 1-0 (a segno Chiumiento), dopo aver colpito un palo con Guzman nei regolamentari


    NAPOLI, 11 agosto 2006 - A Napoli c'è la solita immensa voglia di calcio. Che la promozione in serie B ha ulteriormente ingigantito. Il Birra Moretti è stata l'occasione per il pubblico del San Paolo di gustarsi il grande calcio, contro Juventus e Inter. L'ambizioso nuovo Napoli non poteva deludere le attese. E non l'ha fatto. Gli azzurri di Reja hanno battuto 1-0 la corazzata Inter, affondata da un gol del collaudato centravanti Calaiò. Poi nella seconda gara, caratterizzata dall'equilibrio, i padroni di casa hanno tenuto botta contro una Juve discreta, ma meno brillante di quella che aveva schienato l'Inter nella sua prima uscita. Ma sono stati i bianconeri ad alzare il trofeo agli shoot out, grazie al gol del talentuoso attaccante Chiumiento, rientrato dal prestito al Le Mans. Un successo importante per Deschamps, una conferma che la Juve saprà farsi valere pur avendo perso sul mercato alcuni campioni.
    L'Inter ha bucato sia la gara con la Juve che quella contro il Napoli. Niente di preoccupante, ma quando si accetta si giocare amichevoli di prestigio bisogna anche portare al campo la testa giusta, e gli uomini di Mancini, pur penalizzati dalle tante assenze e da una condizione approssimativa (e dalle tante amichevoli effettuate in serie), non l'hanno fatto. Ma è una doppia sconfitta che non fa male, anche se il Mancio si lamenta: "Si poteva fare meglio". Concordiamo.
    INTER-NAPOLI Il Napoli comincia bene, ispirato dai guizzi del fantasista ex Catania De Zerbi, un folletto imprendibile negli spazi larghi. Poi l'Inter cresce, e Stankovic si mangia un gol fatto sottomisura su assist di Adriano. L'Imperatore allora si mette in proprio, ma Iezzo in uscita lo neutralizza dopo lo slalom in area. Il gol, però, lo trova il Napoli. Lo segna il bomber Calaiò, che sfrutta una verticalizzazione precisa, e con un sinistro secco non lascia scampo ad Julio Cesar. Poi Dalla Bona sfiora il raddoppio e l'Inter insiste senza darsi per vinta, ma è costretta al secondo k.o. consecutivo.
    JUVENTUS-NAPOLI Poche le emozioni. Un colpo di testa di Bucchi appena fuori su angolo, un palo di Guzman con il suo sinistro telecomandato. E' proprio l'esterno sinistro paraguaiano il più pericoloso tra i bianconeri, forse per via del fisico minuto, che carbura bene già ad inizio stagione. Le due squadre stentano a costruire gioco, più brave a ripartire negli spazi in contropiede che a manovrare a difesa schierata (alla Juve manca un regista classico). Nel finale si fa vivo Nedved con un bolide di destro che sfiora il palo, ma finisce 0-0. Si va agli shoot-out. Sbagliano Gatti, Paro, Capparella e Domizzi. Chiumiento segna, vince la Juventus.

  Birra Moretti:Brinda la Juve

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina