1.     Mi trovi su: Homepage Homepage #4413630
    Ven 18 Ago, 9:10 AM

    MILANO (Reuters) - La Reggina viene penalizzata ma resta in serie A, In B con penalizzazione l'Arezzo. queste le sentenze emesse ieri in primo grado dalla Corte d'appello federale della Figc nel processo bis per illeciti sportivi, dopo quello che ha visto retrocessa in B la Juventus e penalizzati Milan, Lazio e Fiorentina.

    Con la sentenza di ieri sera, riportata sul sito della Figc (www.figc.it), la Corte ha inflitto 15 punti di penalizzazione più un'ammenda di centomila euro alla Regina, per la quale l'accusa aveva chiesto la retrocessone in B.

    Per il presidente della società Lillo Foti 2 anni e 6 mesi di inibizione più trentamila euro di ammenda. Prosciolti gli arbitri Dondarini e Pieri.

    Per l"Arezzo invece la Corte ha deciso la serie B con 9 punti di penalizzazione. Tre anni di inibizione per i tesserati dell'Associazione arbitri Gennaro Mazzei e Stefano Titomanlio. Tre mesi di inibizione infine per l'addetto agli arbitri del Milan Leonardo Meani e diecimila euro di ammenda per la società rossonera.

    Oggi intanto è attesa la decisione della Camera di Conciliazione Coni presso la quale la Juventus ha fatto ricorso nella speranza di un ridimensionamento della sentenza che l'ha vista privata di due scudetti e retrocessa in serie B di 17 punti.
  2.     Mi trovi su: Homepage #4413631
    La Reggina in serie A a -15 è praticamente condannata alla serie B,
    il che secondo me rende la pena ben più pesante rispetto a tutte le altre.

    Sulla Juve, direi che è una gran barzelletta.
    Forse non si rendono conto della gravità di quello che è successo.
    Si parlava di Juve in C e loro "chiedevano" la B.
    Gli hanno dato la B con penalizzazione e loro hanno chiesto la B senza penalizzazione.
    Gli hanno ridotto la penalizzazione e ora chiedono pure la A.

    Che dire...la nuova proprietà, come stile e modo di fare, è uguale identica alla precedente.
    Hanno la faccia come il (_)(_)
    ^Mr-Drakula^

    Inquietante Allenatore del temibile Vampiria F.C., il cui Capitano non può che essere il numero 90 (la paura) Canini.
  3.     Mi trovi su: Homepage #4413632
    invece a me sembra molto più scandaloso il fatto che il vero colpevole di tutto non sia stato per niente punito(Moggi).... invece mi sembra che la nuova dirigenza della juve sia molto meno esperta però di sicuro onesta e al di sopra delle parti e ci mancherebbe altro che non chiedessero il ridimensionamento della pena..è il loro ruolo e quello devono fare...:)
    [SIZE=1]

    IL MIO PRIMO SITO: il mio sito
  4.     Mi trovi su: Homepage Homepage #4413633
    Originally posted by The bosss
    invece a me sembra molto più scandaloso il fatto che il vero colpevole di tutto non sia stato per niente punito(Moggi).... invece mi sembra che la nuova dirigenza della juve sia molto meno esperta però di sicuro onesta e al di sopra delle parti e ci mancherebbe altro che non chiedessero il ridimensionamento della pena..è il loro ruolo e quello devono fare...:)
    il vero colpevole sono tutti quelli implicati non solo moggi....poi possono avere colpe piu gravi ma cio non significa che meani ddv o altro non lo sia....cmq non potevano punirlo,ma conta poco...per il resto son d'accordo con te
  5.     Mi trovi su: Homepage #4413634
    Originally posted by The bosss
    invece a me sembra molto più scandaloso il fatto che il vero colpevole di tutto non sia stato per niente punito(Moggi).... invece mi sembra che la nuova dirigenza della juve sia molto meno esperta però di sicuro onesta e al di sopra delle parti e ci mancherebbe altro che non chiedessero il ridimensionamento della pena..è il loro ruolo e quello devono fare...:)
    per quanto riguarda la giustizia sportiva sono d'accordo, il ricorso al TAR invece mi sembra sbagliato :)
    solo due cose sono infinite l'universo e la stupidita' delle persone
    A. Einstein


    [SIZE=1][I]Il mago fece un gesto e scomparve la fame, fece un altro gesto e scomparve l'ingiustizia, poi un altro ancora e te
  6. I'm only happy when it rains  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #4413637
    Originally posted by ScudettoWeb
    I veri colpevoli siamo "noi", la platea.


    Che difendiamo sempre a spada tratta la nostra squadra....... anche quando ha torto marcio e che vogliamo vederli vincere sempre e cmq, non importa come!

    :yy: io sono d'accordo su questa considerazione.
    Comincio a credere che non conta quanto tu ami qualcuno: forse quello che conta è quello che riesci a essere quando sei con qualcuno.
  7.     Mi trovi su: Homepage #4413638
    Originally posted by razorbladeromance
    Che difendiamo sempre a spada tratta la nostra squadra....... anche quando ha torto marcio e che vogliamo vederli vincere sempre e cmq, non importa come!

    :yy: io sono d'accordo su questa considerazione.
    anche io su questa :D
    solo due cose sono infinite l'universo e la stupidita' delle persone
    A. Einstein


    [SIZE=1][I]Il mago fece un gesto e scomparve la fame, fece un altro gesto e scomparve l'ingiustizia, poi un altro ancora e te
  8.     Mi trovi su: Homepage #4413639
    Originally posted by The bosss
    invece a me sembra molto più scandaloso il fatto che il vero colpevole di tutto non sia stato per niente punito(Moggi).... invece mi sembra che la nuova dirigenza della juve sia molto meno esperta però di sicuro onesta e al di sopra delle parti e ci mancherebbe altro che non chiedessero il ridimensionamento della pena..è il loro ruolo e quello devono fare...:)


    Bah,
    io dico che una proprietà "onesta e al di sopra delle parti" dovrebbe fare dichiarazioni del tipo "paghiamo colpe della vecchia dirigenza, non ci fa piacere ma accettiamo e crediamo sia giusto pagare", anzichè dire "vogliamo la A a tutti i costi".
    Scusa ma la Juve in serie A, dopo tutto quello che si è scoperto (e chissà quanto altro non si è scoperto) è un'offesa non solo alla platea ma a tutto lo Sport..con la S maiuscola. Già la B è oro colato a mio modo di vedere. Ma si sa...punti di vista differenti.
    ^Mr-Drakula^

    Inquietante Allenatore del temibile Vampiria F.C., il cui Capitano non può che essere il numero 90 (la paura) Canini.
  9.     Mi trovi su: Homepage #4413640
    Originally posted by ^Mr-Drakula^
    Bah,
    io dico che una proprietà "onesta e al di sopra delle parti" dovrebbe fare dichiarazioni del tipo "paghiamo colpe della vecchia dirigenza, non ci fa piacere ma accettiamo e crediamo sia giusto pagare", anzichè dire "vogliamo la A a tutti i costi".
    Scusa ma la Juve in serie A, dopo tutto quello che si è scoperto (e chissà quanto altro non si è scoperto) è un'offesa non solo alla platea ma a tutto lo Sport..con la S maiuscola. Già la B è oro colato a mio modo di vedere. Ma si sa...punti di vista differenti.
    a parte il fatto che quando dicono che vogliono la A, lo dicono proprio perchè imputano le colpe alla vecchia dirigenza, poi mica ti ho detto che io sono d'accordo con loro o che fanno bene...dico solo che quello è il loro ruolo e ovviamente per preservare la società per cui lavorano è giusto che dicano queste cose e che facciano ricorso..poi ci sono appunto i giudici che devono decidere e portare appunto giustizia:)

    senza nulla togliere che sono convinto, ma è una mia opinione, che invece di punire tutte le squadre avessero dato delle punizioni più mirate a tutti i colpevoli sarebbe stato molto meglio :)
    [SIZE=1]

    IL MIO PRIMO SITO: il mio sito
  10.     Mi trovi su: Homepage Homepage #4413641
    Piazza, Conciliazione Impossibile Tra Figc e Juve

    Ven 18 Ago, 6:16 PM

    Roma, 18 ago. - (Adnkronos) - ''Ho dovuto prendere atto dell'impossibilita' di una conciliazione tra le parti''. Sono le parole del professor Angelo Piazza, conciliatore nell'incontro tra la Juventus e la Figc alla Camera di Conciliazione del Coni.
  11.     Mi trovi su: Homepage Homepage #4413642
    Calciopoli: Juve, fallita conciliazione con Figc

    Ven 18 Ago, 6:14 PM

    Si conclude con un no la riunione allo stadio Olimpico tra la Juventus e la Figc alla Camera di Conciliazione del Coni. Lo ha reso noto la stessa societa` bianconera in una nota rilasciata venerdi` nel tardo pomeriggio sul circuito di Borsa. `Nonostante la Juventus abbia manifestato la disponibilita` di conciliare, l`incontro non ha condotto alla conciliazione` , si legge nel comunicato, che poi spiega come `il 21 agosto prossimo e` fissato un Consiglio di Amministrazione della Juventus Football Club per analizzare le future iniziative` .

    Alla riunione odierna presso gli uffici dello stadio Olimpico di Roma erano presenti, oltre alle parti direttamente interessate, Juventus e Federcalcio, anche Lecce, Brescia e Messina, club terzi ammessi al procedimento.

    Alle 15 i vertici bianconeri, nella persona del presidente Giovanni Cobolli Gigli e dell`amministratore delegato Jean Claude Blanc, si sono presentati con lo staff legale davanti alla Camera di Conciliazione del Coni dell`avvocato conciliatore Angelo Piazza. Di fronte i rappresentanti della Figc.

    La Juventus chiedeva la riammissione in Serie A e una congrua penalizzazione. Per la squadra bianconera la Corte Federale aveva deciso per la retrocessione in Serie B e la penalizzazione di 17 punti in vista della prossima stagione, oltre alla revoca e alla non assegnazione degli ultimi due scudetti, alla squalifica del campo per tre turni e a un`ammenda di 120 mila euro.

    Era comunque molto difficile che si arrivasse a una `conciliazione`: da una parte c`era l`alta richiesta della Juventus, dall`altra i messaggi a distanza degli ultimi giorni del Commissario Straordinario della Figc Guido Rossi che lasciavano aperte poche speranze (`Niente saldi di fine stagione`).

    Pare dunque inevitabile il ricorso al Tar: la prima seduta e` fissata per il 22 agosto. Dopo la Juventus, alla camera di Conciliazione del Coni sara` la volta della Lazio (23 agosto), Milan (29 agosto), Fiorentina (29 agosto), Treviso (29 agosto).

  Calcio, Reggina resta in A, oggi decisione su ricorso Juve

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina