1.     Mi trovi su: Homepage Homepage #4413793
    Il c.t. in viaggio in Spagna: oggi vede il Real, domenica il Barça

    Del k.o. di Livorno il c.t. accetta tutto «tranne le critiche per la data. Non decido io il calendario. E poi giocano anche tutte le altre nazionali, no?». «Ho schierato la formazione più logica e i giocatori in condizioni migliori. Tra sei mesi, giudicatemi. Ma ora datemi la possibilità di sbagliare», aggiunge Donadoni. Le sperimentazioni sono finite: tra 15 giorni sono in ballo 3 punti contro la Lituania. Lippi, nel 2004, potè schierare i migliori con la Norvegia per poi impiegare le seconde linee in Moldova. Qui no, non si può sbagliare perché dopo c'è la Francia: ma è difficile che tutti reggano 2 partite in 4 giorni. Un guaio in più. Per questo Donadoni prosegue i suoi giri e va all'estero: oggi parte per la Spagna. Obiettivi: Real Madrid e Barcellona.

    SPAGNA Stasera sarà a Cadice per Real-Betis: Cannavaro lo conosce, vuole capire se il nuovo Cassano merita un chance. E si farà spiegare un po'dicose da Capello.Domenica, poi, a casa del Barça per la Supercoppa con l'Espanyol: c'è Zambrotta che potrà rivedere il 25 a Montecarlo, Supercoppa Europa, contro il Siviglia di Maresca (altro vice-Pirlo). La Spagna non si esaurisce qui: c'è il Valencia di Tavano e Moretti. «Andrò o manderò i miei osservatori». Vista l'importanza della condizione fisica adesso non è detto che a settembre ci siano tutti i «mondiali». Livorno potrebbe aver consegnato alla nuova Italia almeno Terlizzi (Materazzi è squalificato), Chiellini, Liverani e, chissà, uno tra Rocchi e Di Michele. E Totti? Le grandi manovre di avvicinamento proseguono: appuntamento la settimana prossima a Roma (ma anche per la Lazio).

  Donadoni dopo il flop ricomincia da Cassano

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina