1.     Mi trovi su: Homepage Homepage #4414364
    Il d.s. Secco: «Ha un contratto fino al 2009 e da qui non si muove».

    «Camoranesi ha un contratto fino al 2009 e da qui non si muove». Alessio Secco dopo le dichiarazioni dall'Argentina di Sergio Fortunato, manager del campione del mondo, non può fare a meno di far sentire la voce della Juventus. Perché lui e il presidente Cobolli Gigli si affannano ogni giorno a garantire la permanenza dei campioni rimasti, i samurai di Lapo e la guardia bianconera di John Elkann. E se vogliono essere convincenti non possono tollerare che un procuratore dichiari impunemente che il suo assistito «non intende rimanere alla Juventus».

    Perciò ieri il d.s. ha replicato con educazione ma fermezza a Fortunato, con il quale giovedìscorso non ha trovato l'intesa sul prolungamento del contratto di Camoranesi. La proposta della Juventus non è stata neanche presa in considerazione da procuratore e giocatore per il semplice fatto che l'ala destra non vuole restare a Torino. E a scanso di equivoci Fortunato ha detto che la retrocessione non c'entra, perché «già un anno fa Mauro aveva comunicato alla vecchia dirigenza che al termine della stagione se ne sarebbe andato per provare l'esperienza in un altro campionato». Allora c'era il Bayern che lo voleva, adesso il Lione e soprattutto il Valencia, disposto ad aggiungere un bel gruzzolo a Fiore come parziale contropartita. Ma la Juve dice che Fiore non le interessa, mentre non vuole privarsi di Camoranesi.

    «Fortunato può dire quel che vuole — dice Secco —. Ma io che parlo ogni giorno con Mauro sono tranquillo». In questi casi di solito la spunta la volontà del giocatore, espressa senza possibilità di equivoco da Fortunato.

  Camoranesi prigioniero Juve

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina