1.     Mi trovi su: Homepage Homepage #4414482
    Lun 21 Ago, 11:42 AM

    Giornata importante oggi in casa Juventus. In agenda l''ennesimo CdA straordinario. Fallita la conciliazione con la Figc davanti al Coni, andranno ratificati i passi successivi: arbitrato e ricorso al Tar del Lazio.

    "Vogliamo un trattamento uguale alle societa'' che sono state riammesse in A". Il presidente bianconero Giovanni Cobolli Gigli insiste. La Juve uscira'' dall''ambito della giustizia sportiva, dato che con la Federazione non c''e'' nulla da fare.

    "Abbiamo il dovere di salvaguardare l''onore della Juventus - spiega Cobolli Gigli a la Gazzetta dello Sport-. E le motivazioni della sentenza emanata dalla Corte Federale ci hanno dato ancor piu'' convinzione nell''andare avanti in questa battaglia".

    DOMANI MOGGI E GIRAUDO AL TAR

    Coraggio e convinzione che da domani potrebbero acquisire forza ancora maggiore. Davanti al Tar infatti verranno esaminati i ricorsi presentati da Giraudo e Moggi, importante cartina di tornasole per capire gli orientamenti del Tribunale Amministrativo.

    Il resto sara'' un balletto di date. L''arbitrato ha tempi lunghi, si finirebbe dopo il 9 settembre, ossia dopo l''inizio di A e B. Piu'' rapido invece il Tar che, chiamato a pronunciarsi il 6 settembre, potrebbe addirittura bloccare i campionati a tre giorni dal via.
  2.     Mi trovi su: Homepage Homepage #4414483
    Originally posted by lucafiQo
    Lun 21 Ago, 11:42 AM

    Giornata importante oggi in casa Juventus. In agenda l''ennesimo CdA straordinario. Fallita la conciliazione con la Figc davanti al Coni, andranno ratificati i passi successivi: arbitrato e ricorso al Tar del Lazio.

    "Vogliamo un trattamento uguale alle societa'' che sono state riammesse in A". Il presidente bianconero Giovanni Cobolli Gigli insiste. La Juve uscira'' dall''ambito della giustizia sportiva, dato che con la Federazione non c''e'' nulla da fare.

    "Abbiamo il dovere di salvaguardare l''onore della Juventus - spiega Cobolli Gigli a la Gazzetta dello Sport-. E le motivazioni della sentenza emanata dalla Corte Federale ci hanno dato ancor piu'' convinzione nell''andare avanti in questa battaglia".

    DOMANI MOGGI E GIRAUDO AL TAR

    Coraggio e convinzione che da domani potrebbero acquisire forza ancora maggiore. Davanti al Tar infatti verranno esaminati i ricorsi presentati da Giraudo e Moggi, importante cartina di tornasole per capire gli orientamenti del Tribunale Amministrativo.

    Il resto sara'' un balletto di date. L''arbitrato ha tempi lunghi, si finirebbe dopo il 9 settembre, ossia dopo l''inizio di A e B. Piu'' rapido invece il Tar che, chiamato a pronunciarsi il 6 settembre, potrebbe addirittura bloccare i campionati a tre giorni dal via.



    Cordinamento I.N.S.I (Io Non Sono Interista)

    -Simo_Juve-Tony Manero-Giovanni1982-Knaz-Kaiserniky-Massituo-SCA-TTANTE-Joey (gemell.

  La Juve non si ferma: "Per l'onore bianconero"

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina