1.     Mi trovi su: Homepage #4416078
    Coppa Italia, Juve in rimonta
    I bianconeri vincono 2-1: Bojinov e Del Piero firmano la rimonta. Il Crotone elimina il Torino, il Genoa sorprende la Fiorentina. Fuori anche il Siena. Bene Samp, Atalanta e Messina

    MILANO, 23 agosto 2006 - Si sono giocate 15 partite valide per il secondo turno di Coppa Italia. La Juventus passa a Cesena in rimonta, mentre il Crotone regala la più grossa sorpresa eliminando il Torino. Il resoconto di tutte le gare:
    CESENA-JUVENTUS 1-2
    (l.c) Con un gol di Alessandro Del Piero, tornato in campo da 10 secondi dopo la finale mondiale di Berlino, la Juventus batte il Cesena e supera il turno di coppa Italia. Nonostante l’ottimo avvio della squadra di Deschamps, dispostasi con Trezeguet unica punta a tre incursori dietro di lui (da destra, Bojinov, Nedved e Marchionni), erano i bianconeri di casa a passare in vantaggio con un'autorete di Balzaretti su punizione di Pagliuca. La Juve non si demoralizzava e allo scadere del primo tempo pareggiava con un gol di rapina di Bojinov, al secondo gol nella seconda partita ufficiale. Ma nella ripresa la Signora cominciava a mostrare la corda per la stanchezza, si allungava esponendosi al contropiede del Cesena e correva il pericolo maggiore con una traversa piena colpita da Pagliuca. Subito dopo Deschamps decideva di togliere Marchionni, uno dei migliori fino a quel momento, per Del Piero e la scelta si dimostrava immediatamente vincente: corner da destra, palla spizzata da Trezeguet, Ale sul secondo palo colpiva una prima volta di testa e sulla respinta di Turci insaccava di piede. La Juve, insomma, ha vinto grazie ai campioni che le sono rimasti fedeli, visto che all’ultimo minuto Buffon ha salvato il risultato con una provvidenziale parata su colpo di testa ravvicinato di Piccoli.
    GENOA-FIORENTINA 1-0 (fi.gri.) I rossoblù mostrano di essere pronti al ritorno in serie A eliminando una Fiorentina per la verità un po'deludente. Decisiva una rete di Grieco, in gol già nel primo turno di coppa Italia, al 30' della ripresa. Sino a quel momento, gara piacevole, con gli ospiti più pericolosi nella prima metà dell'incontro, ed i padroni di casa decisamente più incisivi nella ripresa, quando la Fiorentina ha improvvisamente accusato un calo sul piano fisico.
    CROTONE-TORINO 2-1
    Grossa sorpresa in Calabria: i granata vanno avanti al 63' con uno splendido gol di Rosina, 5' più tardi arriva il pareggio del ceco Sedivec, mentre al 90' ci pensa il veterano Giampaolo a regalare ai suoi una qualificazione insperata alla vigilia.
    RIMINI-SAMPDORIA 1-2
    I doriani si impongono sul filo di lana. Verdetto giusto quello del campo, anche se il Rimini ha giocato alla pari e la difesa ligure non è sempre stata irreprensibile. Bonazzoli segna il suo secondo gol consecutivo al 37', poi Jeda nella ruipresa ristabilisce la momentanea parità. Ci pensa il neo-acquisto Delvecchio al 41' a risolvere una gara che si era fatta complicata.
    ALBINOLEFFE-UDINESE 1-2
    I friulani vanno avanti solo grazie ai tempi supplementari contro un Albinoleffe che ha impensierito più del previsto i ragazzi di Galeone. Tiboni sblocca la gara al 76' per l'Udinese, ma poi Rabito in chiusra trova il gol dell'1-1. Nel primo supplementare ci pensa Pinzi a regalare ai friulani la qualificazione.
    TRIESTINA-SIENA 2-1
    Un'altra squadra di A eliminata. La Triestina va avanti meritatamente e passa dopo 4' col rigore di Allegretti, poi Chiesa al 28' rimedia. Siena condannato nella ripresa dalla rete di Eliakwu.
    PESCARA-ATALANTA 0-3
    Convincente successo dei bergamaschi in trasferta sul campo degli abruzzesi, che militano in B e hanno schierato una formazione imbottita di giovani. Scatenato Zampagna, autore di una doppietta nel primo tempo (15' e 33'). Nella ripresa arrotonda Ventola.
    MESSINA-PIACENZA 2-0
    La squadra di Giordano si impone con una rete per tempo: nel primo tempo punizione tagliata di Cordova e deviazione decisiva di Nocerino, l'ex di turno. Nella ripresa il Piacenza ha subito con Stamilla la palla del pari, ma l'esterno spreca da pochi passi, poi di Napoli al 90' chiude la gara.
    CREMONESE-REGGINA 0-1
    La squadra di Mazzarri s'impone allo Zini di Cremona, ma soffre più del previsto. Risolve al 34' st una rete di Modesto che segna con una botta da fuori area su un'azione originata da un corner.
    CAVESE-BOLOGNA 0-2
    Una doppietta del solito Bellucci (21' e 55') spiana la strada a un Bologna autoritario, che non ha mai dato speranze a una formazione che milita in serie C. Buon debutto per il nuovo arrivato Emanuele Filippini.
    TARANTO-BRESCIA 0-1:champion:
    Differenza di categoria rispettata anche a Taranto, dove il Brescia si impone grazie a un rigore realizzato da Serafini al 34' e concesso dall'arbitro per un etto fallo del portiere Pinna su Stankevicius. Ma i pugliesi non hanno sfigurato.
    VENEZIA-AREZZO 0-1 dts
    Vince l'Arezzo, ma quanta fatica contro un Venezia che si è dimostrato pronto per un campionato di vertice in C1. Tre legni (traversa di testa di Gennari al 25' st palo in scivolata di Corradi al 48' st per i veneti, traversa in girata di Floro Flores al 5' st per i toscani), e gara sicuramente piacevole. Al 33' l'arbitro, non vede il calcio sferrato a gioco fermo a Mei da Floro Flores, che avrebbe meritato l'espulsione. Ma è proprio Floro Floresa decidere la gara con una perfetta punizione a giro da 28 metri al 9' del primo tempo supplementare.
  2.     Mi trovi su: Homepage #4416080
    Tutti i rislutati
    Venezia 0 - 1 Arezzo
    Albinoleffe 1 - 2 Udinese
    Cremonese 0 - 1 Reggina
    Crotone 2 - 1 Torino
    Messina 2 - 0 Piacenza
    Modena ai rigori 1 - 1 Mantova
    Pescara 0 - 3 Atalanta
    Triestina 2 - 1 Siena
    Cavese 0 - 2 Bologna
    Cesena 1 - 2 Juventus
    Genoa 1 - 0 Fiorentina
    Monza 1 - 1 Lazio ai rigori
    Rimini 1 - 2 Sampdoria
    Taranto 0 - 1 Brescia
    Napoli 1 - 0 Ascoli
    Verona - Cagliari domani
  3.     Mi trovi su: Homepage Homepage #4416082
    Questo il tabellone del terzo turno di Coppa Italia; il Napoli ospita la Juventus, Sampdoria in trasferta a Bologna. Le gare sono in programma il 27 agosto.

    Coppa Italia: il terzo turno

    Messina-Lazio (Inter)

    Genoa-Modena (Empoli)

    Bologna-Sampdoria (Palermo)

    Crotone-Reggina (Chievo)

    Brescia-Verona/Cagliari (Milan)

    Arezzo-Udinese (Livorno)

    Napoli-Juventus (Parma)

    Triestina-Atalanta (Roma)

    Tra parentesi la squadra da affrontare negli ottavi

  Risultati Coppa Italia

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina