1.     Mi trovi su: Homepage Homepage #4416466
    Bobo accetterà il minimo contrattuale in attesa di un suo completo recupero. Lunedì l'incontro decisivo con Ruggeri.

    Bobo Vieri all'Atalanta: una storia d'amore che già lunedì può avere il lieto fine. Anche ieri si sono succeduti i contatti e si delineano sempre più i termini di un accordo che ha del clamoroso. Vieri, infatti, è disposto a ripartire da Bergamo al minimo di stipendio. Ovviamente Vieri dà questa significativa disponibilità in considerazione della sua attuale precaria condizione fisica. Poi, lascia alla sensibilità di Ivan Ruggeri l'opportunità di sedersi attorno ad un tavolo per adeguare eventualmente la sua condizione contrattuale.

    Ma è altrettanto evidente che in questa anomala trattativa sta giocando una parte importante l'aspetto sentimentale. A Bergamo Vieri nella stagione '95-'96 giocò il suo primo campionato in serie A e fu un autentico successo, visto che seguì il passaggio alla Juventus e la sua relativa consacrazione. E il presidente di quell'Atalanta è lo stesso di oggi: Ivan Ruggeri. Brusco stop, invece, per il passaggio del difensore Pratali ai bergamaschi. Ieri l'Empoli lo ha dichiarato incedibile, vanificando subito l'interesse atalantino. Ora il d.s. Carlo Osti dovrà cercare un nuovo obiettivo, visto che nel frattempo anche Di Loreto sta per accasarsi con il Torino. Invece tra oggi e domani i dirigenti atalantini s'aspettano il sì dell'uruguaiano Abeijon, a scadenza di contratto con il Cagliari. Per lui è pronto un biennale da 350 mila euro a stagione.
  2. I'm only happy when it rains  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #4416469
    Originally posted by lucafiQo
    Bobo accetterà il minimo contrattuale in attesa di un suo completo recupero. Lunedì l'incontro decisivo con Ruggeri.

    Bobo Vieri all'Atalanta: una storia d'amore che già lunedì può avere il lieto fine. Anche ieri si sono succeduti i contatti e si delineano sempre più i termini di un accordo che ha del clamoroso. Vieri, infatti, è disposto a ripartire da Bergamo al minimo di stipendio. Ovviamente Vieri dà questa significativa disponibilità in considerazione della sua attuale precaria condizione fisica. Poi, lascia alla sensibilità di Ivan Ruggeri l'opportunità di sedersi attorno ad un tavolo per adeguare eventualmente la sua condizione contrattuale.

    Ma è altrettanto evidente che in questa anomala trattativa sta giocando una parte importante l'aspetto sentimentale. A Bergamo Vieri nella stagione '95-'96 giocò il suo primo campionato in serie A e fu un autentico successo, visto che seguì il passaggio alla Juventus e la sua relativa consacrazione. E il presidente di quell'Atalanta è lo stesso di oggi: Ivan Ruggeri. Brusco stop, invece, per il passaggio del difensore Pratali ai bergamaschi. Ieri l'Empoli lo ha dichiarato incedibile, vanificando subito l'interesse atalantino. Ora il d.s. Carlo Osti dovrà cercare un nuovo obiettivo, visto che nel frattempo anche Di Loreto sta per accasarsi con il Torino. Invece tra oggi e domani i dirigenti atalantini s'aspettano il sì dell'uruguaiano Abeijon, a scadenza di contratto con il Cagliari. Per lui è pronto un biennale da 350 mila euro a stagione.


    Atalanta di nuovo, subito in B..... peccato, e pensare che avevano un buona squadra!:rolleyes: :cool:
    Comincio a credere che non conta quanto tu ami qualcuno: forse quello che conta è quello che riesci a essere quando sei con qualcuno.

  Vieri per l'Atalanta è pronto a prendere 1.500 euro al mese

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina