1. Scudetto-Mod  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #4417236
  2. Scudetto-Mod  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #4417237
    Finale al Cardiopalma:

    Italia -3 a 2 sec dalla fine. ottiene 3 tiri liberi con un fallo su Basile su tiro da 3....
    Basile sbaglia 3 su 3 e la partita termina 68 a 71..........


    Italia a casa:cry: :cry: :cry:
  3. Scudetto-Mod  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #4417238
    Italia-Lituania 68-71
    Mondiali: Italia fuori agli ottavi
    Azzurri sconfitti dalla Lituania 71-68. Tre quarti equilibrati, poi avversari a +10. Disperato rientro azzurro con Belinelli, che però sbaglia con Basile i liberi decisivi


    TOKYO (Giappone), 26 agosto 2006 - Il Mondiale dell’Italia è finito. La Lituania vince 71-68 e ci elimina agli ottavi di finale lasciandoci la consapevolezza di aver buttato via la partita e il dubbio, diventato atroce, del nostro capitano, Gianluca Basile, che non si sente più le gambe e la testa per giocare ancora in Nazionale. "Baso" ha la possibilità di redimere il suo Mondiale in picchiata e cancellare gli errori della squadra con tre tiri liberi a 6/10 dalla fine, con gli avversari avanti di tre punti. Già il primo personale fatica a raggiungere il ferro, e così Baso si trova il responsabile numero uno di un tracollo che non ha evitato ma nemmeno provocato.

    Giochiamo una partita povera e fallosa contro una Lituania che non fa meglio di noi. La sorprendiamo sotto canestro, dove sulla carta è nettamente superiore agli azzurri, con Rocca che realizza 11 dei 16 punti d’apertura dell’Italia, ma si vedono troppi errori in campo perché una delle due squadre possa prevalere. Si viaggia in equilibrio (il massimo vantaggio azzurro è +5 a inizio 2° quarto, 22-17), con Mordente eccellente in difesa sulla punta avversaria, Macijauskas, e Di Bella che fa saltare il tentativo lituano di zona con due triple consecutive. Mancano alcuni protagonisti attesi, Soragna il più positivo delle prime 5 partite, Belinelli, però ci arrangiamo con una buona difesa, dove il dinamismo di Gigli mette in difficoltà i pivot avversari.

    Ma l’Italia, lentamente, si consuma proprio quando la Lituania rinuncia ai pivot e utilizza tra ali grandi, una situazione che dovrebbe avvantaggiarci. Invece fermare Songaila diventa difficile e sugli affanni della nostra difesa, anche Macijauskas approfitta del riposo di Mordente per colpire Soragna e dare l’unico vero strappo alla partita (56-66 al 34’ con un parziale lituano di 11-4). Sembra finita, invece l’Italia trova ancora le risorse per reagire, con Mordente che a 2'52" dalla fine segna tripla e il libero aggiuntivo (60-66), Di Bella che va a rubare palla sul press (62-66) e Belinelli che, al 38’, si costruisce un tiro alla Michael Jordan per il 65-68. Gustas, il play avversario, il punto debole dei lituani, sbaglia e Rocca a 1'35" dalla sirena conquista 2 liberi (un problema per tutta la gara: chiudiamo con 6/19).

    Cominciano i 95" più pazzi del mondo: Rocca li sbaglia entrambi, Gustas ci punisce ma subito dopo Belinelli segna altri 2 punti da urlo (67-69). E quando i lituani sbagliano ancora, abbiamo la palla del pareggio ma Di Bella, in quello che è probabilmente l’errore chiave, fa un lancio lungo per Gigli che mai avrebbe dovuto fare. La palla va in tribuna ma non è finita. E’ ancora Gustas a combinare un disastro, permettendo poi a Belinelli di giocare in uno contro uno e trovarsi, a 7" dalla fine, con i liberi del potenziale pareggio. Ne sbaglia uno (68-69) e sul fallo sistematico, riusciamo a mandare in lunetta Kleiza che fa peggio: 0/2. Secondo errore chiave: Songaila ci ruba il rimbalzo. E quando a -4" lo mandiamo in lunetta, anche all’ala dei Chicago Bulls trema la mano. Ma ancora una volta, sullo 0/2 dalla linea, Darius Lavrinovic ci ruba il rimbalzo e segna in tap-in (68-71).

    C’è poco tempo per rimediare, e quando Basile tira fuori equilibrio da lontano e allo scadere, solo una follia di Macijauskas, che commette fallo, ci dà la possibilità di redimerci da tutti i nostri errori. Basile vede tutto il Mondiale scorregli davanti, va in lunetta con tre liberi a 6/10 dalla sirena. Ma gia il primo è sbagliato e gli altri, ormai, non contano più. Il Mondiale azzurro finisce con un’amarezza difficile da cancellare. L’abbiamo buttato via con tutte le belle sensazioni costruite nelle prime 5 partite.
  4.     Mi trovi su: Homepage #4417239
    Incredibile come in una partita giocata malissimo dagli esterni, alla fine pesano due rimbalzi che i nostri lunghi regalano agli avversari nei secondi conclusivi.
    Dei 2 tiri liberi di Belinelli e dei 3 di Basile non voglio parlare...
    [font=impact]- Spikey Hair Campione Lega Champion Pigs 2004-05 - 2006-07[/font]
    [font=impact]- Real Trieste Campione Lega TW Superliga 2004-05 - Campione Coppa del Nonno 2005-06[
  5.     Mi trovi su: Homepage #4417240
    Originally posted by Kaiserniky
    Finale al Cardiopalma:

    Italia -3 a 2 sec dalla fine. ottiene 3 tiri liberi con un fallo su Basile su tiro da 3....
    Basile sbaglia 3 su 3 e la partita termina 68 a 71..........


    Italia a casa:cry: :cry: :cry:


    Troppi errori nel finale e difesa soft quando la gara ha preso quella piega orribile per noi. Sempre che su Maciauskas sia possibile difendere...
    [font=impact]- Spikey Hair Campione Lega Champion Pigs 2004-05 - 2006-07[/font]
    [font=impact]- Real Trieste Campione Lega TW Superliga 2004-05 - Campione Coppa del Nonno 2005-06[
  6. Scudetto-Mod  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #4417241
    Basile: "Lascio". Recalcati frena
    Il capitano della Nazionale amareggiato per il proprio rendimento: "Non andava il tiro, non andavano le gambe. Troppe sei partite in otto giorni. Deciderò cosa fare"


    TOKYO (Giappone), 26 agosto 2006 - Gianluca Basile ha le lacrime agli occhi. Vorrebbe fare un annuncio definitivo, ma Carlo Recalcati lo ferma in tempo. "Non voglio che prenda decisioni sull’onda della delusione", dice il c.t.. E Gianluca, da capitano esperto e sensibile, rallenta. Per ora rinvia l’addio alla Nazionale, ma afferma: "Devo chiedere scusa al coach e ai compagni per gli errori che ho commesso nel finale della partita contro la Lituania, ma in generale per un Mondiale che per me è stato un disastro. Prima del girone di Sapporo avevo detto che avrei continuato finché il fisico me l’avesse consentito. In questi giorni mi sono accorto che disputare sei partite in otto giorno è diventato un po’ troppo".

    "Dopo un buon inizio contro la Cina - prosegue il capitano azzurro - ho cercato di stare tranquillo, anche se il tiro non andava; ho cercato di stare nel sistema di gioco, anche senza prendere le mie solite responsabilità, ma sentivo che le gambe non andavano più e sono andato giù anche con la testa. Adesso non so cosa fare: ne parleremo più avanti, vedremo come andrà la seconda stagione a Barcellona. Sono troppo triste per aver rotto il sogno dei nuovi azzurri e di tante persone che ci seguivano dall’Italia. Ora non so, piano piano vedrò cosa fare".
  7.     Mi trovi su: Homepage #4417242
    Originally posted by Kaiserniky
    [B]Basile: "Lascio". Recalcati frena
    Il capitano della Nazionale amareggiato per il proprio rendimento: "Non andava il tiro, non andavano le gambe. Troppe sei partite in otto giorni. Deciderò cosa fare"


    TOKYO (Giappone), 26 agosto 2006 - Gianluca Basile ha le lacrime agli occhi. Vorrebbe fare un annuncio definitivo, ma Carlo Recalcati lo ferma in tempo. "Non voglio che prenda decisioni sull’onda della delusione", dice il c.t.. E Gianluca, da capitano esperto e sensibile, rallenta. Per ora rinvia l’addio alla Nazionale, ma afferma: "Devo chiedere scusa al coach e ai compagni per gli errori che ho commesso nel finale della partita contro la Lituania, ma in generale per un Mondiale che per me è stato un disastro. Prima del girone di Sapporo avevo detto che avrei continuato finché il fisico me l’avesse consentito. In questi giorni mi sono accorto che disputare sei partite in otto giorno è diventato un po’ troppo".

    "Dopo un buon inizio contro la Cina - prosegue il capitano azzurro - ho cercato di stare tranquillo, anche se il tiro non andava; ho cercato di stare nel sistema di gioco, anche senza prendere le mie solite responsabilità, ma sentivo che le gambe non andavano più e sono andato giù anche con la testa. Adesso non so cosa fare: ne parleremo più avanti, vedremo come andrà la seconda stagione a Barcellona. Sono troppo triste per aver rotto il sogno dei nuovi azzurri e di tante persone che ci seguivano dall’Italia. Ora non so, piano piano vedrò cosa fare". [/B]


    Grande Baso, ora non dimentichiamoci di quanto ha fatto Basile per la nazionale. E non dimentichiamoci che questo gruppo si sta tirando le chiappe da giugno per fare un mondiale che è stato dignitoso. E non dimentichiamoci che questi non sono pagati come i calciatori per vestire la maglia azzurra.
    Coraggio Baso, testa bassa, rimboccarsi le maniche e andare avanti.
    [font=impact]- Spikey Hair Campione Lega Champion Pigs 2004-05 - 2006-07[/font]
    [font=impact]- Real Trieste Campione Lega TW Superliga 2004-05 - Campione Coppa del Nonno 2005-06[
  8.     Mi trovi su: Homepage #4417243
    Peraltro questi i risultati delle altre partite giocate finora:

    Argentina-Nuova Zelanda 79-62
    Turchia-Slovenia 90-84

    Grande Boscia, che ha una squadra buona si, ma non super.
    [font=impact]- Spikey Hair Campione Lega Champion Pigs 2004-05 - 2006-07[/font]
    [font=impact]- Real Trieste Campione Lega TW Superliga 2004-05 - Campione Coppa del Nonno 2005-06[
  9.     Mi trovi su: Homepage #4417244
    Originally posted by deckard
    Incredibile come in una partita giocata malissimo dagli esterni, alla fine pesano due rimbalzi che i nostri lunghi regalano agli avversari nei secondi conclusivi.
    Dei 2 tiri liberi di Belinelli e dei 3 di Basile non voglio parlare...


    Peraltro guardavo lo scout della partita: abbiamo tirato i liberi 6/19.
    In una partita dallo scarto così risicato, percentuale che sposta eh...
    [font=impact]- Spikey Hair Campione Lega Champion Pigs 2004-05 - 2006-07[/font]
    [font=impact]- Real Trieste Campione Lega TW Superliga 2004-05 - Campione Coppa del Nonno 2005-06[

  Mondiali Basket: Italia-Lituania

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina