1.     Mi trovi su: Homepage #4444992
    Francesco Saverio Borrelli ha appena lasciato il ruolo di Capo Ufficio Indagini della Figc. L'ex magistrato ha confermato di aver già annunciato le sue dimissioni alla Federazione. Le dimissioni di Borrelli seguono quelle di Guido Rossi, appena dimessosi dal ruolo di commissario straordinario della stessa Figc.
  2.     Mi trovi su: Homepage #4444996
    'Dopo l'addio di Guido Rossi erano necessarie'

    Durante l'audizione alla Camera, Borrelli ha spiegato come si è svolto parte del lavoro riguardante lo scandalo di "calciopoli", sottolineando i limitati poteri dell'ufficio indagine. "I poteri dell' ufficio indagini sono modestissimi, abbiamo potuto acquisire qualche documento ed interrogato testimoni, ma altro non abbiamo potuto fare. Bisognerebbe riflettere sulla possibilità di cooperare con le forze dell' ordine". Poi ha ribadito il concetto già espresso in sede dibattimentale: "L' indagine ha messo in luce molti fenomeni che dimostrano non direi l'esistenza di una 'cupola', ma di un sistema certamente distorto".
    Qualche speranza di un ripensamento la coltiva ancora Massimo Coccia, commissario straordinario ad interim della Figc che ha inviato a Borrelli una lettera nella quale lo invita "a voler rivedere la posizione espressa e ritirare le dimissioni". Nella sua lettera di dimissioni, Borrelli ha fatto riferimento "alla propria disarmonia con la mutata situazione al governo della Federazione". Ma Coccia, nella sua missiva, continua: "Desidero assicurarla che per preciso indirizzo del Coni, sia formale che sostanziale la Federazione proseguirà con il massimo impegno nell'opera di individuazione e sanzione di ogni comportamento illecito da parte dei suoi tesserarti. Il rigore etico e la tutela degli autentici valori dello sport resteranno al centro dell'azione di riforma del calcio italiano. In questa ottica e per la stima che ho nei suoi confronti ritengo fondamentale che lei continui nel lavoro meritorio svolto dal giorno della sua nomina, insieme ai suoi collaboratori. La invito pertanto a voler rivedere la posizione espressa ed a ritirare le dimissioni". Ma Borrelli ha subito precisato: "Ho presentato le mie dimissioni principalmente per il venir meno dell'incarico del professor Rossi. Ma non risponderò subito alla lettera del professor Coccia, aspetterò che venga nominato un nuovo commissario della Figc".

  Borrelli lascia l'incarico in Federazione

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina