1.     Mi trovi su: Homepage #4445317
    Precisazione Figc su notizie stampa su tempi e scadenze

    ROMA, 20 SET - La candidatura italiana per gli Europei 2012 e' del gennaio 2005: cosi' la Figc sulle notizie di stampa su tempi e scadenze della proposta. 'Il primo documento - spiega la Figc - e' stato presentato all'Uefa in data 21 luglio 2005. Superata la prima fase, l'Italia ha presentato il documento di seconda fase il 31 maggio 2006. L'assegnazione degli Europei avverra' l'8 dicembre prossimo a Nyon, al termine di una riunione del Comitato esecutivo'.
  2.     Mi trovi su: Homepage #4445318
    Marchetti, San Nicola impianto tra i piu' moderni d'Italia

    BARI, 20 SET- La delegazione Uefa in visita in Italia in vista di un'eventuale opzione tricolore per gli Europei 2012 ha promosso gli stadi di Bari e Udine. 'Il San Nicola e' uno degli stadi piu' moderni d'Italia', ha detto Giorgio Marchetti, uno dei componenti della delegazione Uefa che ha compiuto dei sopralluoghi nell'impianto. Promosso anche lo stadio e gli impianti sportivi minori di Udine, nonche' la ricettivita' alberghiera e i servizi infrastrutturali di trasporto.
  3.     Mi trovi su: Homepage #4445320
    Euro 2012: delegazione Uefa per 6 giorni in Italia

    Una delegazione della UEFA sarà in Italia da domenica 17 settembre per la visita nelle otto città candidate a ospitare il Campionato Europeo 2012. La FIGC ha provveduto ad aggiornare il Comitato d'onore che è formato dal Commissario straordinario Guido Rossi e dai vice Commissari Vito Gamberale e Paolo Nicoletti.
    I sei membri della UEFA arriveranno a Roma nella tarda mattinata di domenica per ripartire da Firenze nel pomeriggio di venerdì 22.

    Dopo una visita presso la sede Rai a Saxa Rubra, la delegazione sarà ricevuta nella serata di domenica in Campidoglio dal Sindaco di Roma, Walter Veltroni, per una cena di benvenuto.

    Lunedì 18 settembre dalle 9, presso il Salone d'Onore del Coni, si svolgerà l'incontro (aperto alla stampa) con le Autorità nazionali che sostengono la candidatura italiana: saranno presenti il Ministro per le Politiche Giovanili e Attività Sportive, Giovanna Melandri, il Presidente del CONI Giovanni Petrucci e il Vice Commissario della Federazione Italiana Giuoco Calcio, Vito Gamberale.
    Per sostenere la candidatura, saranno anche presenti il Commissario Tecnico della Nazionale, Roberto Donadoni, e uno dei giocatori italiani simbolo di correttezza e sportività nel mondo, l'ambasciatore Unicef Gianfranco Zola.
    Alle 11 è previsto un incontro con la stampa al quale parteciperanno per la FIGC il vice Commissario Gamberale e per la UEFA il direttore del Dipartimento calcio professionistico Giorgio Marchetti.

    Nel corso del soggiorno italiano della delegazione UEFA sono previsti sopralluoghi per valutare l'adeguatezza potenziale di infrastrutture, stadi, campi di allenamento, strutture alberghiere. Sono inoltre in programma incontri nelle varie città con le Autorità locali.
    La delegazione della confederazione europea, reduce dalla visita in Polonia e Ucraina, è formata da:
    Giorgio Marchetti (Director Professional Football), Mikael Selzer (Head of National Team Competitions), Christoph Jung (Competition Manager EURO), Jurgen Muller (Head of Event managment/EURO 2008 SA), Horst Schmidt (Advisor National Teams Committee) e Sabine Fux (Accomodation Manager).

    A Roma sono previste visite, oltre al centro di produzione RAI di Saxa Rubra, allo stadio Olimpico, al centro per il controllo antidoping dell'Acquacetosa e all'Auditorium Parco della Musica, luogo proposto per il sorteggio dei gironi della Fase finale.
    Dopo l'Italia la UEFA ha in calendario il sopralluogo in Croazia e Ungheria.
    L'assegnazione del campionato d'Europa per nazioni del 2012 è prevista il prossimo 8 dicembre.

    Questo il calendario completo delle visite:
    Domenica 17 settembre: Roma
    Lunedì 18 settembre: Roma - Napoli
    Martedì 19 settembre: Napoli - Palermo - Bari
    Mercoledì 20 settembre: Bari - Udine - Torino
    Giovedì 21 settembre: Torino - Milano
    Venerdì 22 settembre: Firenze.
  4.     Mi trovi su: Homepage #4445321
    Delegazione ha visitato otto citta' italiane possibili sedi

    FIRENZE, 22 SET - I delegati della Uefa, a Firenze, hanno concluso la visita ufficiale in Italia e alle otto citta' indicate possibili sedi di Euro 2012. La citta' toscana e' stata l'ultima tappa dopo le ispezioni a Roma, Napoli, Palermo, Bari, Udine, Torino e Milano. La decisione definitiva sara' annunciata a Nyon il prossimo 8 dicembre. "Speriamo di avere la possibilita' di organizzare gli Europei, sarebbe una grande opportunita'", ha detto il neo vicecommissario della Federcalcio, Massimo Coccia.

  Candidatura a Euro 2012 e' del 2005

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina