1.     Mi trovi su: Homepage #4447846
    Ex attaccante del Cagliari operato e in coma artificiale

    MONTEVIDEO, 24 SET - L'ex attaccante del Cagliari Dario Silva, 33 anni, e' in coma artificiale dopo essere stato stato operato dopo un incidente stradale. 'Le sue condizioni sono gravi', ha precisato una fonte ospedaliera. L'attaccante della nazionale uruguaiana, attualmente in vacanza nel suo Paese in attesa di una chiamata da parte di qualche club (l'ultima stagione l'ha giocata in Premier al Portsmouth), era al volante di un camioncino con due ex giocatori, Elbio Pappa e Dard Pereira, lievemente feriti.


    :( .....speriamo si riprenda
  2.     Mi trovi su: Homepage #4447849
    Dario Silva shock: amputata la gamba destra

    L'ex attaccante del Cagliari Dario Silva (33), vittima di un gravissimo incidente stradale e tuttora in coma indotto, ha subito l'amputazione della gamba destra, resasi necessaria per evitare ulteriori complicazioni. Il giocatore era tornato in uruguay per una vacanza.


    :eek: :(
  3.     Mi trovi su: Homepage #4447850
    In coma l'ex Cagliari Dario Silva

    Il giocatore uruguayano, in Italia dal '95 al '98, vittima di un incidente stradale a Montevideo. Ha perso la gamba destra, ora lotta fra la vita e la morte

    MONTEVIDEO (Uruguay), 25 settembre 2006 - Non c'è stato niente da fare: il giocatore uruguayano Dario Silva, 33 anni, ex Cagliari, ha perso la gamba destra ed è tuttora in coma farmacologico in seguito a un grave incidente stradale. Dopo circa tre ore e mezza di intervento, "la sua situazione non si è risolta completamente con l'amputazione - ha spiegato Mario Cancela, dottore responsabile del reparto di terapia intensiva della clinica CTI "Asociacio Espanola" di Montevideo dove si trova ricoverato l'ex rossoblu -. Il nostro timore è per una possibile infezione. Dobbiamo sperare che non si verifichino complicazioni e stare molto attenti". Il medico ha anche spiegato che la gamba destra è stata amputata solo parzialmente, fin sotto il ginocchio. "La preoccupazione per il recupero psicologico ci sarà soltanto in un secondo momento - ha concluso Cancela -, ora dobbiamo pensare a salvargli la vita".

    Secondo quanto riportato dal quotidiano di Montevideo El Pais, Silva era alla guida della sua jeep quando è uscito di strada ed è andato a schiantarsi contro un palo della luce. Il calciatore viaggiava in auto con i colleghi Dardo Pereira e Elbio Pappa, rimasti illesi nello schianto. "Sa Pibinca", come lo chiamavano affettuosamente i tifosi rossoblu, ha giocato nel Cagliari per tre anni, dal ’95 al ’98, totalizzando 89 partite e segnando 20 gol.
  4.     Mi trovi su: Homepage Homepage #4447851
    Dario Silva si risveglia
    26.09.2006 09.48 di Christian Seu articolo letto 571 volte
    E' uscito dal coma indotto Dario Silva, calciatore uruguaiano ex del Cagliari e la scorsa stagione in forza agli inglesi del Portsmouth. A dichiararlo, il primario della clinica nella quale Silva è stato ricoverato, Mario Cancela: "Le condizioni del paziente sono migliorate sensibilmente. Ha parlato con i medici, che hanno preferito non comunicargli l'amputazione della gamba, anche se non è escluso che il paziente abbia intuito qualcosa a proposito. Se il moncone della gamba, amputata sotto il ginocchio, non patirà infezioni, il giocatore non sarà in pericolo di vita".
    La prima Legge del Giornalismo: confermare i pregiudizi esistenti, piuttosto che contraddirli.
    Alexander Cockburn
    Il mio blog
  5.     Mi trovi su: Homepage #4447852
    Dopo amputazione gamba destra,'in fondo ero a fine carriera'

    "Spero di poter tornare presto a casa con i miei figli". Cosi' l'ex attaccante uruguayano Dario Silva dopo l'amputazione del gamba destra. "Dopo l'intervento mi sono sentito molto male, ma poi mi sono rassegnato", spiega Silva dall'ospedale dove e' ricoverato per il grave incidente automobilistico, in cui e' rimasto coinvolto a Montevideo. "In fondo -continua- ero alla fine della mia carriera. Ben diversa sarebbe stato se avessi avuto vent'anni e fossi stato sul punto di firmare un contratto".
  6.     Mi trovi su: Homepage #4447853
    Originally posted by Pezzotto
    Dopo amputazione gamba destra,'in fondo ero a fine carriera'

    "Spero di poter tornare presto a casa con i miei figli". Cosi' l'ex attaccante uruguayano Dario Silva dopo l'amputazione del gamba destra. "Dopo l'intervento mi sono sentito molto male, ma poi mi sono rassegnato", spiega Silva dall'ospedale dove e' ricoverato per il grave incidente automobilistico, in cui e' rimasto coinvolto a Montevideo. "In fondo -continua- ero alla fine della mia carriera. Ben diversa sarebbe stato se avessi avuto vent'anni e fossi stato sul punto di firmare un contratto".
    la vita da' e la vita prende bisogna sempre farsi trovare pronti. La reazione mi sembra quella giusta...complimenti e in bocca al lupo per il seguito :approved:
    solo due cose sono infinite l'universo e la stupidita' delle persone
    A. Einstein


    [SIZE=1][I]Il mago fece un gesto e scomparve la fame, fece un altro gesto e scomparve l'ingiustizia, poi un altro ancora e te
  7.     Mi trovi su: Homepage #4447854
    "I gol? Basta un piede"

    Dario Silva non ricorda nulla dell'incidente che gli è costato l'amputazione di una gamba: "Quello che conta è avere il coraggio per andare avanti. La vita è comunque un dono meraviglioso".


    http://www.gazzetta.it/Calcio/Estero/Primo_Piano/2006/10_Ottobre/19/dario%20silva.shtml
  8.     Mi trovi su: Homepage #4447855
    Darìo Silva diventa commentatore Tv

    Darìo Silva (34), lo sfortunato attaccante che ha perso la gamba destra in un incidente, è stato assunto come commentatore dall'emittente uruguaiana VTV. L'ex cagliaritano ha accettato questo incarico con molto entusiasmo.

    :approved:
  9.     Mi trovi su: Homepage #4958676
    Dario Silva in campo
    Con tanto di doppietta

    L'ex cagliaritano, che due anni fa ebbe metà della gamba destra
    amputata dopo un incidente stradale, ha giocato l'altra sera a Punta
    del Este una partita benefica segnando due gol, di cui uno su rigore.
    Ora ha un obiettivo: le Paralimpiadi 2012




    Dario Silva in azione durante l'amichevole di domenica sera

    MILANO, 13 gennaio 2009 - L'obiettivo vero è quello di
    partecipare ai Giochi Paralimpici di Londra, nel 2012. Nel frattempo
    Dario Silva, l'ex cagliaritano che due anni fa ebbe metà della gamba
    destra amputata dopo un incidente stradale, non smette di dare il buon
    esempio. Dimostrando di non essere del tutto arrugginito.


    BENEFICIENZA - Domenica sera, infatti, l'attaccante uruguaiano ha partecipato a una partita benefica a
    Punta del Este (gioiello turistico del Paese sudamericano), organizzata
    dalla fondazione "Niños con Alas". Associazione di cui Silva è uno dei
    soci fondatori. Due sfide di un'ora: nella prima ex giocatori del
    Nacional Montevideo contro ex del Peñarol. Nella seconda, vip ed ex
    calciatori dell'Uruguay contro quelli argentini.


    BOMBER - Poco conta il
    risultato finale. Le emozioni vere, durante la serata, le ha regalate
    proprio Dario Silva. Che ha giocato con una protesi sotto il ginocchio
    destro. Il 38enne non ha per nulla sfigurato, anzi: confermandosi
    bomber di razza, ha segnato due gol, di cui uno su rigore, spiazzando
    il portiere. Per il tripudio della gente sugli spalti dello stadio
    Domingo Burgueño Miguel.


    APPLAUSI - Tra i presenti alla
    manifestazione, qualche vecchia conoscenza del campionato italiano.
    Come Pato Aguilera, l'ex genoano, che, commosso, ha detto: "Sono
    orgoglioso di avere un amico come Dario". O Ruben Sosa, idolo in
    passato dei tifosi interisti e laziali: "Lui è un tipo allegro e l'ha
    dimostrato ancora una volta". Tutti ad applaudire il carattere e il
    cuore di un campione che non vuole smettere di stupire.


    ******

    un grande :'(
    "Xchè? Xchèèè? 3-1, 3-2, 3-3 !!!"

  Uruguay: Silva grave dopo incidente

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina