1.     Mi trovi su: Homepage Homepage #4449090
    Palermo, il ds Foschi si scaglia contro il sistema: "Questo calcio è una pagliacciata, è ora di finirla!".
    25.09.2006 23.54 di Francesco Graffagnini articolo letto 612 volte
    E’ un Foschi senza peli sulla lingua quello che è intervenuto a sorpresa al ‘Processo di Biscardi’, in diretta su 7 Gold, per vuotare giù il sacco e sfogarsi sulla scelta della federazione di nominare Agnolin come commissario dell’Aia: “Un ex arbitro che ha lavorato in passato per diverse società tra cui la Roma, il Verona e il Venezia a mio avviso non è in regola per entrare nel sistema e per lavorare oggi per la federazione in un ruolo super-partes, per questo mi chiedo con quale voti stia lì. Lui è stato licenziato da Zamparini a Venezia e oggi, su quella poltrona, potrebbe anche tramare la sua vendetta nei nostri confronti ma io non ci sto. E’ 30 anni che sono in questo mondo e mi sono proprio schifato di farne ancora parte, c’è un’ipocrisia totale, il calcio non è più una cosa seria, è una pagliacciata a cui non credo più perché mancano le persone serie ed è diventato tutto un discorso di poltrone, questa è la verità e adesso capisco anche perché cominciano ad allontanarsi giustamente anche sponsor e televisioni. Per questo molto probabilmente uscirò dal calcio ma prima di uscire dirò tutta la verità di questo sistema e vorrò essere io il primo ad aprire tutte le pentole per svelare tutto”.
    La mancata concessione di un calcio di rigore sacrosanto in Empoli-Palermo di ieri quando ancora il passivo ammontava ad una rete, è stato il pretesto valido per lo sfogo del ds rosanero parso incredibilmente esausto di assistere ancora a svarioni del genere.
    La prima Legge del Giornalismo: confermare i pregiudizi esistenti, piuttosto che contraddirli.
    Alexander Cockburn
    Il mio blog
  2.     Mi trovi su: Homepage Homepage #4449091
    Se sei così schifato, dopo 30 anni, vattene.
    Ti fai un bell'orticello e passi il tempo a coltivare pomodori e barbabietole.

    Che palle, sempre i soliti discorsi.
    Quello è schifato, quell'altro odia il sistema, il suo amico di basta!, l'altro non ne può più... che noia, che noia... :yahwn:
    La prima Legge del Giornalismo: confermare i pregiudizi esistenti, piuttosto che contraddirli.
    Alexander Cockburn
    Il mio blog

  Foschi contro il sistema

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina