1.     Mi trovi su: Homepage #4455987
    Tre collaudatori davanti, poi le Rosse

    Buone indicazioni per la Ferrari nelle prove libere del Gp di Cina: Felipe Massa e Michael Schumacher sono stati i piloti "titolari" più veloci, dietro ai collaudatori Wurz, Vettel e Davidson. Il brasiliano, che ha fatto segnare il tempo di 1'36"599, sarà però retrocesso di 10 posizioni in griglia per modifiche al motore. Schumi è a pochi millesimi, così come il rivale Alonso: è terzo a 98 millesimi da Schumi.

    Inizia bene il Gp "del sorpasso", quello in cui la Ferrari e Michael Schumacher sperano di superare Fernando Alonso in vetta alla classifica iridata, dopo una rincorsa iniziata il primo Gp della stagione ed ora distante solamente 2 punti. Nelle prove libere del venerdì, i due ferraristi sono i piloti titolari più veloci, alle spalle dei "soliti" collaudatori.
    A sorpresa, è stato Felipe Massa a realizzare il miglior tempo, fermando i cronometri sull'1'36"599. Sono vicinissimi al brasiliano anche i due duellanti per il mondiale: Michael Schumacher è solamente a 42 millesimi, mentre Fernando Alonso è staccato di 0"098 dal tedesco.

    Una tegola, però, arriva sul brasiliano: dovrà fare una modifica al motore e, quindi, verrà retrocesso di 10 posizioni sulla griglia di partenza. Un peccato per la Ferrari e per Schumi, che non potrà avere il suo scudiero a dargli una mano, almeno nelle prime fasi della gara. In ritardo i piloti italiani: Giancarlo Fisichella si è classificato al 10° posto (settimo tra i titolari), Jarno Trulli diciottesimo, mentre Vitantonio Liuzzi è solo 24°.
  2.     Mi trovi su: Homepage #4455988
    "Mi piace correre su questo circuito"

    Soddisfazione per le prestazioni, amarezza per il cambio motore e la retrocessione di Felipe Massa: sono contrastanti gli umori in casa Ferrari, dopo le libere del venerdì. "Siamo molto più competitivi rispetto agli anni scorsi - ha detto Michael Schumacher - La lotta sarà molto dura, ma mi piace molto correre su questo tracciato". Un po' di delusione per il brasiliano: "E' un peccato, perchè la macchina va bene".

    Le prestazioni della prima giornata sono confortanti: la Ferrari c'è ed è pronta a lottare ad armi pari con la Renault per ritornare in vetta anche al mondiale piloti. E' molto soddisfatto Michael Schumacher, che sogna il sorpasso su Alonso: "E' bello essere in Cina - ha detto il tedesco - ed io sono particolarmente felice di vedere l'entusiasmo dei tifosi nei miei confronti. Rispetto all'anno scorso, noi siamo molto più competitivi e speriamo di poter regalare a questi fans un grande risultato".
    Il distacco con Alonso è molto limitato: "La battaglia con i nostri rivali appare molto serata, anche se oggi non abbiamo avuto tempo sufficiente per testare tutto. E' difficile dare una previsione sul comportamento delle gomme, visto il tempo molto variabile. Mi piace correre su questo tracciato: è difficile con curve di vario genere".

    Meno contento, nonostante il miglior tempo, Felipe Massa. Il brasiliano verrà retrocesso di 10 posizioni in griglia di partenza per il cambio del motore: "Non è stato un bel giorno per me. Non sono uscito sul tracciato al mattino e, nella seconda sessione, ho avuto problemi con il motore ed ho dovuto cambiarlo. E' un peccato perchè la macchina appare ben bilanciata sin dall'inizio e pronta per fare ottimi tempi. La mia corsa sarà più dura, ma punto comunque ad un bel risultato".

  F1: la Ferrari parte bene in Cina

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina