1. Scudetto-Mod  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #4456782
  2.     Mi trovi su: Homepage #4456783
    Trezeguet secondo me quest'anno battera tutti i record di gol in Serie B , era mostruoso in Serie A figuriamoci in serie B , comunque grande Vicenza che perde col Frosinone:asd:
    DALL'ULTIMA VOLTA IL CALCIO E' CAMBIATO , MA ESSER ULTRAS E' ANCORA REATO.

    Memento Audere Semper
  3.     Mi trovi su: Homepage #4456786
    Piacenza - Juventus 0 - 2
    49' Il signor Bertini fischia la fine. La Juventus batte il Piacenza per 2-0
    49' Punizione di Bojinov, Coppola respinge
    48' Ammonito Olivi
    47' Trezeguet libera Marchionni al tiro, conclusione a lato
    46' Marchionni scatta in posizione regolare, arriva sul fondo e mette in mezzo per Trezeguet, ma il traversone viene intercettato da Nef
    45' Segnalati quattro minuti di recupero
    39' Trezeguet libera Bojinov a centro area, conclusione potente, ma fuori dallo specchio della porta
    39' Sostituzione per la Juventus: Marchionni prende il posto di Camoranesi
    37' Cross di Gemiti dalla sinistra e tiro di prima intenzione di Degano, a lato
    34' Destro dal limite di Bojinov, pallone sul fondo
    33' Ultimo cambio per il Piacenza: Nocerino lascia il posto a Gobatto
    33' Cacia riceve in area, si gira e conclude, ma viene chiuso da Kovac
    31' Sostituzione per la Juventus: Bojinov rileva Del Piero
    30' Cacia tenta il tiro da distanza ravvicinata, ma trova Zanetti che chiude in angolo
    29' Anche Del Piero tenta la conclusione da lontano, ma non centra lo specchio della porta
    29' Paro prova il destro dalla distanza, pallone sul fondo
    26' Conclusione improvvisa di Nedved dal vertice sinistro dell'area di rigore, Coppola è attento e respinge
    23' Altro cambio per il Piacenza: fuori Padalino, dentro Simon
    20' Angolo di Degano, colpo di testa di Olivi sul primo palo, deviato ancora in angolo da Trezeguet
    19' Sostituzione per il Piacenza: Degano rileva Rantier
    17' Spunto di Nedved che riesce a mantenere un pallone in campo sulla sinistra, arriva sul fondo, ma viene chiuso da Campagnaro
    16' Traversone di Gemiti per Cacia, Buffon esce e blocca senza problemi
    11' Cross di Chiellini dalla sinistra, pallone troppo lungo per Trezeguet
    11' Ammonito Nocerino
    8' Padalino riceve sulla destra, salta Chiellini, si accentra e prova la conclusione rasoterra, bloccata da Buffon
    7' Padalino prova lo spunto sulla destra, ma è chiuso bene da Chiellini e finisce per portare il pallone sul fondo
    5' L'avvio di ripresa ricalca l'inizio del primo tempo, con le squadre che lottano soprattutto a centrocampo
    1' Le squadre iniziano la ripresa senza aver effettuato sostituzioni durante l'intervallo

    Intervallo

    48' Il signor Bertini manda le squadre negli spogliatoi. Al termine del primo tempo la Juventus conduce sul Piacenza per 2-0
    45' Raddoppio della Juventus: Del Piero batte la punizione e Trezeguet sottoporta devia di testa in rete. 0-2
    43' Del Piero al limite dell'area vede l'inserimento di Nedved e prova a servirlo, ma il centrocampista ceco viene fermato irregolarmente e la Juventus beneficia di un calcio di punizione dal limite
    40' Camoranesi sfrutta una rimessa laterale di Birindelli e cerca di servire Trezeguet dalla destra, ma il pallone viene intercettato da Campagnaro
    39' Del Piero parte dalla sinistra, si accentra e prova la conclusione a giro, ma mette a lato
    33' Destro di Nedved dal limite, respinto da Coppola
    30' Juventus in vantaggio: Nedved apre per Del Piero che dalla sinistra mette in mezzo per Trezeguet, il cui colpo di testa supera Coppola in uscita. 0-1
    28' Sostituzione per la Juventus: Paro rileva Giannichedda
    28' Sul capovolgimento di fronte Cacia va alla conclusione, ma Buffon è pronto a ribattere
    27' Punizione di Camoranesi dalla sinistra e colpo di testa di Del Piero, bloccato da Coppola in due tempi
    24' Camoranesi dà a Del Piero in area, colpo di tacco a cercare Trezeguet, preso in controtempo
    23' Cross di Camoranesi per Trezeguet, colpo di testa fuori misura
    22' Contropiede del Piacenza con Rantier che mette in mezzo per Padalino che è in ritardo e non riesce a concludere a rete
    21' Spunto di Nedved sulla sinistra, traversone respinto in angolo
    20' Punizione insidiosa di Del Piero, respinta da Coppola
    18' Contropiede della Juventus, orchestrato da Del Piero che apre per Nedved sulla destra, traversone dal fondo, a metà strada tra Trezeguet e Camoranesi
    16' Spunto di Del Piero sulla sinistra, il cross però si perde sul fondo
    11' Ammonito Giannichedda
    11' Zanetti apre per Camoranesi che dal vertice destro dell'area di rigore prova la conclusione volante, respinta da Coppola
    7' Punizione di Del Piero deviata dalla barriera, sul pallone arriva Trezeguet che prova il destro, deviato in angolo da Olivi
    5' Lancio di Kovac per Del Piero che entra in area di rigore, si allarga e prova a mettere in mezzo, ma il suo traversone viene ribattuto
    3' Primi minuti molto combattuti a centrocampo, insistito pressing di entrambe le squadre, ma poca circolazione di palla
    1' La Juventus batte il calcio d'inizio



    JUVENTUS: Buffon; Birindelli, Kovac, Boumsong, Chiellini; Camoranesi, Zanetti, Giannichedda, Nedved; Del Piero, Trezeguet
    A disposizione: Mirante, Balzaretti, Paro, Marchionni, Palladino, Bojinov, Zalayeta
    All. Deschamps

    PIACENZA: Coppola; Nef, Campagnaro, Olivi, Gemiti; Riccio, Patrascu, Nocerino; Padalino, Cacia, Rantier.
    A disposizione: Capodici, Anaclerio, Miglionico, Stamilla, Gobatto, Degano, Simon
    All. Iachini

    ARBITRO: Bertini
    ASSISTENTI: De Santis G., Petrella
    QUARTO ARBITRO: Passeri
  4.     Mi trovi su: Homepage #4456787
    Trezeguet: “Siamo sulla strada giusta”

    Trezeguet non si ferma più: il francese anche a Piacenza è stato decisivo, con una doppietta che ha consegnato ai bianconeri alla quarta vittoria consecutiva. E per David ora i gol sono cinque in tre partite: “La cosa più importante è stata la vittoria, ottenuta contro una squadra che veniva da due successi consecutivi in casa. A livello personale sono ovviamente molto soddisfatto, ma quando la squadra gioca bene per me è tutto più facile e oggi abbiamo disputato una grande partita, dimostrando che sappiamo attaccare, ma anche difendere. Siamo sulla strada giusta”.
    I bianconeri hanno dimostrato di essersi ormai perfettamente adattati alla B: “Sì, la squadra ha lottato sino alla fine, come deve essere, perché tutte le squadre in questo campionato danno il massimo fino all’ultimo minuto. Forse dobbiamo sistemare ancora qualche dettaglio, ma oggi comunque abbiamo tirato fuori una grande prestazione”.
  5.     Mi trovi su: Homepage #4456788
    Deschamps: “Manteniamo questo atteggiamento”

    “David è sempre decisivo e per questo abbiamo fortemente voluto che rimanesse con noi: non ci sono altri realizzatori come lui, lo sapevamo e lo sta confermando”. Didier Deschamps non può che complimentarsi con il bomber principe della Juventus in questo avvio di stagione, ma non certo non dimentica l’ottima prestazione del gruppo, che sta mostrando di partita in partita grandi progressi:
    “Nelle prime gare abbiamo avuto qualche momento di difficoltà in fase difensiva, ma ora va molto meglio e commettiamo meno errori. Davanti abbiamo tanta qualità e i gol li facciamo, ma certo, se riusciamo anche a non subirne è meglio. L’importante è essere sempre concentrati come oggi. Il Piacenza è una squadra forte, che lotterà per i primi posti e aver vinto qui è un ulteriore merito dei miei giocatori”.
    In cosa può ancora migliorare questa Juve? “Si può sempre migliorare. Se proprio devo trovare un difetto alla prestazione di oggi, dico che potevamo essere più concreti alla fine, ma sul 2-0 ci può stare anche qualche errore. La cosa davvero importante però è mantenere l’atteggiamento in ogni partita, su tutti i campi”.
    :approved: :approved: :approved:

  Piacenza - Giuve

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina