1.     Mi trovi su: Homepage #4464417
    Italia e Spagna Under 21 hanno chiuso sullo 0-0 l`andata dei playoff per i prossimi Europei. A Modena, in una partita intensa ma per larga parte priva di grandi occasioni, i brividi maturano tutti nel finale. Il portiere iberico Adan nel recupero salva due volte su Aquilani e Rossi, mentre Pelle` lo grazia al 91` calciando incredibilmente contro il palo esterno. La partita di ritorno tra i ragazzi di Pierluigi Casiraghi e quelli di Inaki Saez e` prevista per il 10 di ottobre in Spagna.
  2.     Mi trovi su: Homepage #4464422
    Questi i risultati delle partite d`andata dei playoff. Le sette vincitrici dei doppi confronti andranno in Olanda. La fase finale e` in programma a giugno 2007, gli Orange sono qualificati di diritto come paese ospitante:

    Italia-Spagna 0-0 (rit. 10/10)
    Serbia-Svezia 0-3 (rit. 10/10)
    Rep. Ceca-Bosnia Erz. 2-1 (rit. 10/10)
    Russia-Portogallo 4-1 (rit. 10/10)
    Inghilterra-Germania 1-0 (rit. 10/10)
    Sabato: Belgio-Bulgaria (rit. 11/10)
    Sabato: Francia-Israele (rit. 11/10)
  3.     Mi trovi su: Homepage Homepage #4464424
    Promossi&Bocciati di Italia U21-Spagna U21

    Rossi scuote gli azzurri. Moya si traveste da Zamora.

    Rossi: Col suo ingresso l’Italia decolla. Gli bastano una manciata di minuti per entrare in partita e dimostrare di meritare una maglia da titolare. Si piazza largo a sinistra e finisce per attirare su di sé, quasi sistematicamente, due avversari. Costringe Moya al primo miracolo della serata con un tiro improvviso dal limite dell’area. Suo il calcio d’angolo per l’incornata di Lazzari all’ultimo minuto. Niente da dire, a 18 anni fa già la differenza. Voto 7

    Moya: Se l’Italia non è riuscita a superare la Spagna lo “deve” soprattutto a lui, Miguel Angel Rumbo Moya, portiere di riserva del Maiorca. Almeno tre le parate salva-risultato, tutte nella ripresa: respinta in tuffo sul sinistro da fuori di Rosina, intervento a mano aperta sulla conclusione di G. Rossi e plastico volo d’angelo sul colpo di testa di Lazzari. Salvato dal palo nell’unico momento di incertezza. Voto 7,5

    Silva/Gavilan: I due gioielli del Valencia steccano clamorosamente. Mai pericolosi e mai nel vivo della manovra. Abbandonano Kepa al suo destino. Voto 5

    Chiellini: All’inizio deve prendere le misure allo sgusciante Arizmendi che si fa vedere dalle sue parti, poi è solo normale amministrazione. In fase difensiva sta acquisendo sempre maggiore sicurezza. Voto 6,5

    Palladino: Ha tanta voglia di fare, ma finisce quasi subito per strafare. Cerca con troppa insistenza l’azione personale, esagera nei dribbling, riuscendo raramente a superare l’avversario diretto. Vorrebbe spaccare il mondo, ma non può fare tutto da solo. Voto 5

    Casiraghi: Azzecca tutte le mosse, inserendo Rossi, Pellè e Lazzari che sfiorano ripetutamente il gol della vittoria nello spazio di dieci minuti. Peccato che la fortuna, stasera, abbia voltato le spalle agli azzurri. Voto 6,5
  4.     Mi trovi su: Homepage #4464426
    si vede che l'Under non l'avete mai (o quasi mai) vista giocare

    è la prima volta, nelle ultime 50 partite, che vedo l'Under tentare di attaccare l'avversario

    nella gestione GEntile, che l'avversario fosse Mongolikiskan o L'azurbebukilan, si sarebbe sempre e comunque giocato di rimessa, fidando solo sulla difesa e gettando il pallone in avanti con la speranza che succedesse qualcosa

    E ieri avevano di fronte la Spagna, nazionale che a livello Europeo è sempre stata tra le primissime

    Non è stato certo un partitone ma si è vista una voglia di tentarci che non si vedeva da tanti anni, pur non essendoci dei campioni, in campo

  Under21: niente di fatto con la Spagna

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina