1.     Mi trovi su: Homepage Homepage #4464706
    «Discoteche? Una volta ogni tanto. Poi solo vita sana. E a 32 anni sono ancora qui».

    «Sapete cosa dicono di me? Dopo avermi conosciuto, donne e allenatori dicono sempre la stessa cosa: "Guarda Fabio, non pensavamo fossi una persona così". Semplice, allegro, solare e serio, credetemi. E' l'invidia che mi ha fregato, una certa fama, le copertine e tutto il resto. Ho quasi 33 anni e gioco ancora in serie A. Beh, qualcosa vorrà dire... In discoteca puoi andare, ma una sera. E a tavola puoi far "bagordi" con gli amici, ma una sera. Vado a dormire sempre alla stessa ora e mi sveglio tardi, il più tardi possibile, anche alle tre del pomeriggio. Ho sempre fatto così, al Genoa, all'Inter e al Toro».

    L'Inter, quella sua, di Ronaldo e Baggio è l'ultima che (sul campo) ha vinto qualcosa. Rimpianti? «Magari ne avranno loro. Il nostro era un gruppo forte, unito, ha vinto la coppa Uefa nel 1998, ha perso un'altra finale, eliminato in Champions solo dal Manchester che poi vinse la finale. Siamo arrivati terzi e secondi in campionato. Quando siamo arrivati secondi tutti sanno come è andata, parlo del rigore di Ronaldo, ma non solo».

    Ci racconta le notti milanesi con il suo amico Ronaldo? «Ronnie chiamava e diceva: "Fabio usciamo?". No che non usciamo, perché domenica giochiamo con il Lecce. E lui: "Con chi giochiamo? Dai usciamo, poi ci penso io, faccio due gol e via". Via allora, si usciva. Tranquilli, lui due gol li faceva».

    Poi, a 25 anni, addio Pinetina. Spiegazioni? «Lippi mi disse che per me non c'era spazio. Credo sia stato un errore rompere quel gruppo. L'Inter non ha più vinto nulla».

    Ha mai pensato di smettere? «Che altro potrei fare?».

    Che farà dopo? «Il direttore generale dell'Inter. E farò vincere lo scudetto a Moratti».

    Le hanno mai proposto un film? «Una volta stavo per volare a Hollywood... Avevo partecipato a una sfilata, c'erano anche Catherine Zeta Jones e Michael Douglas, andarono da Donatella Versace e le chiesero informazioni su di me. Mi volevano portare negli Stati Uniti per girare un film. Diciamo che mi voleva portare, soprattutto, Catherine. Non ci sono andato, così come ho sempre evitato di farmi fotografare con ragazze famose, come succedeva quando stavo con Laura Freddi. Perché poi sbagli una partita e subito dicono che è colpa delle donne».

    Livorno e l'Europa... «Pensiamo alla salvezza, come sempre. Anche questa è stata una bella soddisfazione: c'era chi non mi voleva e magari non si è salvato. I nomi? Guardate quelle che sono retrocesse. Mi avevano mollato tutti, ho chiamato io il presidente Spinelli. Mi ha detto "Vieni subito, ma ti devi accontentare". Non c'è problema».
  2.     Mi trovi su: Homepage #4464707
    Originally posted by lucafiQo

    Poi, a 25 anni, addio Pinetina. Spiegazioni? «Lippi mi disse che per me non c'era spazio. Credo sia stato un errore rompere quel gruppo. L'Inter non ha più vinto nulla».


    si bravo...l'inter nn ha + vinto xchè ha venduto Galante :cool:
    "Xchè? Xchèèè? 3-1, 3-2, 3-3 !!!"
  3.     Mi trovi su: Homepage Homepage #4464708
    Originally posted by digital_boy84
    si bravo...l'inter nn ha + vinto xchè ha venduto Galante :cool:
    sbagli,invece è importante perchè uno come lui tirava su il morale del gruppo:)
    sai che risate che si facevano quando in trasferta dall'hotel prendevano a gavettoni i passanti?:asd:
  4. Deus In Macchina  
        Mi trovi su: Homepage #4464709
    Originally posted by massituo
    sbagli,invece è importante perchè uno come lui tirava su il morale del gruppo:)
    sai che risate che si facevano quando in trasferta dall'hotel prendevano a gavettoni i passanti?:asd:
    penso sia diventato piu famoso per questo motivo:rolleyes:
    ------------------------------------------------
    YOU GOT MUCH COMPLEX THAN THE FIRST MAY CONCERT!
    c'hai più complessi tu ch'er concerto der primo maggio
  5.     Mi trovi su: Homepage #4464711
    Originally posted by massituo
    sbagli,invece è importante perchè uno come lui tirava su il morale del gruppo:)
    sai che risate che si facevano quando in trasferta dall'hotel prendevano a gavettoni i passanti?:asd:


    non erano gavettoni, erano pezzi di ghiaccio :azz: :asd:
    "Xchè? Xchèèè? 3-1, 3-2, 3-3 !!!"

  Galante: «Mi volevano anche a Hollywood»

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina