1.     Mi trovi su: Homepage #4464912
    Triplo Jordan, Cantù vince: battuti i campioni d'Italia di Treviso

    Una tripla a coronare l'impresa per emulare le vittorie del suo omonimo. Nel giorno di Marzorati Michael Hakim Jordan gli ha rubato la scena portando alla vittoria Cantù contro i campioni d'Italia della Benetton Treviso. Una rimonta da -7 a un minuto dal termine che lo ha reso degno delle gesta dell'ex stella dei Chicago Bulls. Non certo una vittoria in Nba, ma per il giocatore ex-Colonia un buon viatico per il futuro.

    Una festa, grande, bella e originale. Cantù batte i campioni d'Italia della Benetton Treviso nel modo meno atteso ma più dolce, perché la soddisfazione è moltissima per aver rimontato sette punti negli ultimi sessanta secondi. E se poi a tutto ciò si aggiunge la presenza in campo del 54.enne Pierluigi Marzorati e che la tripla vincente è stata siglata da Michael Jordan allora si teme che si tratti soltanto di un sogno. Semplice e pura realtà, perchè il mitico "Pierlo" è sceso in campo davvero e la vittoria canturina sulla Benetton è stata firmata veramente da una tripla di Michael Jordan, intendiamoci non la straordinaria ex stella dei Chicago Bulls, vincitrice di sei titoli Nba, ma il suo omonimo Hakim che di cognome fa Jordan ma che è un po' più povero di talento e sul conto in banca.

    Tuttavia il play di Cantù non ha fatto caso alle differenze ed ha imbucato il canestro vincente che lo porterà ad essere annoverato tra gli idoli dei tifosi lombardi. Una soddisfazione non certo da Nba, ma comunque la possibilità di mettersi in mostra con un cognome così ingombrante che lui ha saputo gestire bene tra buone prestazioni prima in Germania con la maglia del Colonia, che ora spera di ripetere in Italia sognando magari un futuro alla Jordan.
  2.     Mi trovi su: Homepage #4464913
    A 54 anni gioca 1'48" in Cantù-Treviso

    A 54 anni Pierluigi Marzorati è entrato nella storia del basket: il campione comasco ha giocato 1'48" nella gara di campionato tra Cantù e Treviso, vinta dai padroni di casa per 70-69, per battere due record: essere il giocatore più anziano a disputare una gara ufficiale solcando cinque decenni di professionismo. "Mi fa piacere festeggiare i 70 anni di Cantù - spiega - anche se sono stato travolto dall'emozione".

    Si era ritirato il 28 aprile 1991, a 39 anni, con 692 presenze al suo attivo in serie A e 8.659 punti realizzati con la maglia della Pallacanestro Cantù. Questo pomeriggio contro i campioni d`Italia della Benetton Treviso, Marzorati è tornato a calcare il parquet del "Pianella", che lo vide protagonista per la prima volta nel 1969.

    Nato a Figino Serenza il 12 settembre 1952, Pierluigi Marzorati entrerà nel Guinnes dei Primati come il primo cestista professionista al mondo ad aver giocato in cinque decadi consecutive nel massimo campionato, con la stessa maglia (numero 14), e contemporaneamente, come il più anziano professionista di sempre. Un traguardo che il "Pierlo" raggiunge proprio in occasione del settantesimo compleanno della sua gloriosa società: la Pallacanestro Cantù. "Mi fa piacere festeggiare i 70 anni di Cantù - spiega Marzorati - anche se sono stato travolto dall'emozione".

    Pochi i palloni toccati, ma una presenza che si sentiva chiaramente allo storico palazzetto di Cucciago. "Ora però si gioca sul serio, dobbiamo cercare di vincere", ha detto Marzorati a Sky nell`intervallo della sfida contro la Benetton Treviso. "Lo sport e` fatto per i giovani, io ho 54 anni - commenta -. Mi hanno proposto questo evento, ma per me c’è molto altro da fare, fuori dal campo: il progetto del 'college' per il settore giovanile, e il nuovo palazzetto. Oggi ho solo aperto una porta".

    Un ruolo di ambasciatore quello affidato a Pierluigi Marzorati dalla società canturina. "Non avrei potuto dire di no. Ho la fortuna di avere nello staff tanti amici e collaboratori per i progetti che ci siamo proposti - conclude il "Pierlo"-. Il basket non deve imitare le cose negative degli altri sport".
  3.     Mi trovi su: Homepage #4464914
    Splendida Virtus BO, delude Avellino

    Dopo il ko di Treviso a Cantu` la prima giornata offre una grande Virtus Bologna e una deludente Avellino. Se i campioni d`Italia hanno dovuto cedere le armi nell`anticipo (70-69 per la squadra di Stefano Sacripanti), nelle partite del pomeriggio e della sera va dato grande risalto all`impresa della VidiVici, capace di espugnare Udine di 24 punti (70-94 con un grande Christian Drejer, 18 punti in soli 23`). Successo anche per l`altra squadra felsinea, la Fortitudo, che ha battuto 80-78 Varese. Venti i punti di Marco Belinelli (16, di cui 9 dalla linea dei tre punti per avid Bluthental) mentre tra i lombardi e` risltata inutile la superprestazione di Delonte Holland, autore di 29 punti con un 3/5 da tre.

    L`Air Avellino, invece, e` stata sconfitta sul parquet di casa da un`ottima Upea Capo d`Orlando: 72-83. Nessun problema per l`AJ Milano, che ha superato nettamente (70-58) un Livorno volenteroso ma ancora decisamente in ritardo rispetto alle altre, e per Siena, che ha superato di quasi 30 punti la Bibop Carire a Reggio Emilia (59-87). Successo esterno anche per Napoli, 79-77 a Teramo. Il primo posticipo serale dell`anno, infine, ha visto la Legea Scafati imporsi 83-81 sul campo dell`Angelico Biella in una partita che ha registrato diversi momenti di tensione con il pubblico. Il quadro della prima giornata sara` completato da Premiata Montegraro-Lottomatica Roma, in programma mercoledi` 11 ottobre alle 20:30.




    Serie A: i risultati della 1.a giornata
    Air Avellino-Upea C.d`Orlando 72-83
    Angelico BI-Legea Scafati 81-83
    Armani J.MI-TDShop.it LI 70-58
    Bipop Carire RE-Montepaschi SI 59-87
    Bk Teramo-Bk Napoli 77-79
    Climamio BO-Whirlpool VA 80-78
    Pall.Cantu`-Benetton TV 70-69
    Premiata Montegranaro-Lottomatica RM 11/10/2006
    Snaidero UD-VidiVici BO 70-94

    Classifica
    Montepaschi SI 2; VidiVici BO 2; Armani J.MI 2; Upea C.d`Orlando 2; Bk Napoli 2; Climamio BO 2; Legea Scafati 2; Pall.Cantu` 2; Benetton TV 0; Angelico BI 0; Bk Teramo 0; Whirlpool VA 0; Air Avellino 0; TDShop.it LI 0; Snaidero UD 0; Bipop Carire RE 0; Lottomatica RM 0; Premiata Montegranaro 0

    Prossimo turno 15/10/2006
    Benetton TV-Angelico BI; Bk Napoli-Premiata Montegranaro; Legea Scafati-Bipop Carire RE; Lottomatica RM-Snaidero UD; Montepaschi SI-Bk Teramo; TDShop.it LI-Air Avellino; Upea C.d`Orlando-Climamio BO; VidiVici BO-Pall.Cantu`; Whirlpool VA-Armani J.MI
  4.     Mi trovi su: Homepage #4464919
    Originally posted by ScudettoWeb
    Davvero triste. Tanto di cappello a lui che si è fatto un bel sedere per tornare, però così sono capaci un po' tutti...


    Pare che voglia continuare ad allenarsi. L'obiettivo è aumentare la sua presenza sul parquet di 10 secondi ogni giornata di campionato.
    [font=impact]- Spikey Hair Campione Lega Champion Pigs 2004-05 - 2006-07[/font]
    [font=impact]- Real Trieste Campione Lega TW Superliga 2004-05 - Campione Coppa del Nonno 2005-06[
  5. I'm only happy when it rains  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #4464924
    Originally posted by Zanetti_Capitano
    come negarlo
    Forza ragazzi, quest'anno c'è da asfaltare la Treviso - Milano :cool:



    :cool: :cool: :cool: :sbam: :sbam: :sbam: :muhehe: :muhehe: :muhehe:
    Comincio a credere che non conta quanto tu ami qualcuno: forse quello che conta è quello che riesci a essere quando sei con qualcuno.
  6.     Mi trovi su: Homepage #4464925
    Originally posted by Zanetti_Capitano
    come negarlo :cool:

    Forza ragazzi, quest'anno c'è da asfaltare la Treviso - Milano :cool:


    Mah...Treviso e Milano...
    Non ne sarei così sicuro...mi piacerebbe che fosse la stagione buona per qualche piccola...anche Cantù...
    Comunque visto Milano, ancora tanti problemi da risolvere. Treviso non malaccio ma non dominante. Forse la Fortitudo abbastanza solida da andare fino in fondo...
    [font=impact]- Spikey Hair Campione Lega Champion Pigs 2004-05 - 2006-07[/font]
    [font=impact]- Real Trieste Campione Lega TW Superliga 2004-05 - Campione Coppa del Nonno 2005-06[
  7.     Mi trovi su: Homepage #4464926
    Originally posted by Pezzotto
    [B] Pierluigi Marzorati entrerà nel Guinnes dei Primati come il primo cestista professionista al mondo ad aver giocato in cinque decadi consecutive nel massimo campionato, con la stessa maglia (numero 14), e contemporaneamente, come il più anziano professionista di sempre. [B]


    e anche il più grasso :asd:
    "Xchè? Xchèèè? 3-1, 3-2, 3-3 !!!"

  Tutto Basket

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina