1.     Mi trovi su: Homepage #4466803
    Per il brasiliano pronti 12 mln l'anno

    L'approdo di Ronaldinho a Milano, sponda rossonera, nella prossima estate appare sempre più probabile. Da Barcellona, infatti, i tentennamenti aumentano sul rinnovo del contratto del brasiliano ("Non c'è alcuna fretta", ha detto il vicepresidente blaugrana Ferran), mentre in via Turati sembrano pronti ad accettare la richiesta del pallone d'oro di un contratto quinquennale ad una cifra di 12 milioni l'anno.

    I due innamorati sono sempre più vicini ed il matrimonio potrebbe presto consumarsi. Sono sempre più insistenti le voci sul passaggio di Ronaldinho al Milan nell'estate prossima ed anche da Barcellona, ora, iniziano a temere che l'affare si farà. Il rinnovo del contratto, che sembrava una pura formalità, è diventato complicato e non è stato anche formalizzato.
    Molti dirigenti del club catalano, infatti, sono perplessi per l'aumento del compenso economico del brasiliano, da 9 a 12 milioni di euro netti l'anno, poi c'è la questione del diritto d'immagine. Ronaldinho vuole almeno una parte sostanziosa dei ricavi che porta al Barça grazie al suo nome, mentre i blaugrana vorrebbero escluderli nel nuovo contratto.

    Il Milan sembra pronto a dire sì ad entrambe le richieste del giocatore: i 12 milioni di euro per cinque anni ed i diritti d'immagine completamente nel portafoglio del giocatore. Ronaldinho è l'unico calciatore per cui Berlusconi è disposto a fare follie, sapendo che nel giro di 3/4 anni i soldi spesi torneranno nelle casse della società rossonera per i guadagni che produrrebbe, in termine di merchandising, abbonamenti e tour mondiali, il giocatore.

  Milan-Ronaldinho, l'affare avanza

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina