1.     Mi trovi su: Homepage #4467361
    Auto bruciate nella sede di Antenna3

    La presenza di Luciano Moggi ad Antenna 3 sembra essere la causa del raid notturno di alcuni ultrà che nella notte scorsa, fuori dalla sede della televisione lombarda, hanno bruciato una macchina e ne hanno danneggiate altre quattro. Un gesto estremo di protesta rivendicato da sedicenti ultras dell'Inter. L'ex dirigente, che continua a scrivere di calcio per Libero, avrà una buonuscita di circa due milioni dalla Juventus.

    Forse nessuno si aspettava una reazione così violenta da parte dei tifosi che assistono ogni settimana alla trasmissione 'Lunedì di rigore' condotta da Fabio Ravezzani. L'arrivo di Luciano Moggi, prima come imputato in una sorta di processo mediatico e poi come opinionista, ha scaldato gli animi in seno alla tifoserie, allibite nel vedersi di fronte il principale accusato del sistema di Calciopoli parlare di calcio, dare giudizi tecnici su tutto e tutti come se niente fosse. Nella notte tra martedì e mercoledì, alle 2.30 circa, due persone sono entrate nel parcheggio dell'emittente, dando fuoco ad una macchina e prendendone di mira altre quattro. Sul caso sta indagando la Digos, che ha a disposizione anche la registrazione a circuito chiuso della sicurezza, che era già stata allertata nei giorni scorsi in seguito alle proteste di una cinquantina di tifosi dell'Inter davanti alla sede di Antenna 3, colpevole di ospitare Moggi. Sotto accusa sono appunto alcune frange della tifoseria interista, che aveva manifestato il suo disappunto per la sua presenza, e che hanno rivendicato il gesto vandalico con una chiamata ad un cronista. L'occupazione mediatica dell'ex direttore generale della Juventus non si ferma qui: dall'inizio del campionato si occupa di una rubrica sul quotidiano Libero con tanto di risposte ai lettori. In più, da qualche settimana, lo spazio concessogli si è notevolmente allargato. Ora Moggi scrive di Inter, Milan, Nazionale e chi più ne ha più ne metta. Per non parlare delle conferenze stampa e delle interviste televisive rilasciate a diversi organi d'informazione. Il Moggi pensiero, evidentemente, fa gola a molti.

  Moggi in tv, blitz degli ultrà

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina