1.     Mi trovi su: Homepage #4469845
    Galliani smentisce indiscrezione "Qn"

    "E' pura follia" ha replicato Adriano Galliani alla notizia di un possibile futuro rossonero per Moggi. L'indiscrezione è stata data dal quotidiano "Qn", che ha parlato di un incontro a Milano fra il dirigente e l'ex dg bianconero. Un incontro del 5 ottobre che avrebbe riportato la pace, con la proposta a Moggi di un incarico come consulente di mercato. Ma Galliani, dal Belgio, non ha usato mezzi termini: "E' una follia".

    Quella pubblicata dal quotidiano "Qn", e anticipata lunedì sera a "Il Processo di Biscardi", potrebbe essere la classica "bomba" di mercato, ma a sentire la dirigenza rossonera si tratta piuttosto della classica "bufala". Lo ha detto chiaramente Adriano Galliani, che si trova in Belgio con la squadra impegnata martedì sera in Champions League contro l'Anderlecht: "Moggi al Milan è pura follia. Fa semplicemente parte delle follie che circolano sul nostro conto in questo periodo".
    Secondo il quotidiano, infatti, fra Galliani e Moggi sarebbe tornata la pace dopo lo scandalo di "calciopoli", una pace suggellata da un incontro in un albergo milanese datato 5 ottobre durante il quale i due avrebbero parlato di un possibile futuro rossonero per l'ex dg bianconero. Probabilmente non un ruolo ufficiale, quindi non dg come si vociferava in un primo momento, bensì come consulente di mercato.

    "Qn", che sembra particolarmente vicino a Moggi visto che durante "calciopoli" fu il primo quotidiano a riportare un'intervista all'ex dirigente bianconero, ripercorre la vicenda Moggi-Milan tornando sul famoso incontro a Palazzo Grazioli fra il presidente rossonero Berlusconi e l'allora dg della Juve durante il quale il patron rossonero avrebbe chiesto informazioni sul futuro del re del mercato. Molti tuttavia sono gli indizi che rendono poco credibile l'indiscrezione giornalistica, a cominciare dalla pesante accusa che lo stesso Moggi mosse all'indirizzo di Galliani colpevole, a suo dire, di aver scatenato lo scandalo "calciopoli" proprio a seguito degli apprezzamenti rivolti nei suoi confronti da Berlusconi. E in questa chiave di lettura va appunto letto "Il pura follia" del dirigente rossonero, poiché, ammesso che la stima professionale per Moggi non sia mai svanita, sembra inverosimile che in Via Turati siano pronti ad aprire le porte all'uomo più discusso del calcio italiano. Un fulmine a ciel sereno quindi, che sicuramente lascerà spazio a reazioni e polemiche, anche se ora il Milan vuole restare concentrato sull'impegno europeo.

  "Moggi al Milan? E' pura follia"

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina