1. Alle stelle  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #4470125


    Scoperta la molecola che previene obesita'

    Ricercatori italiani individuano origine massa grassa

    (ANSA) - PARMA, 16 OTT - Uno studio di ricercatori italiani ha individuato una molecola in grado di aumentare il dispendio energetico e diminuire la massa grassa. La scoperta si puo' considerare un passo importante per lo sviluppo di nuovi farmaci contro l'obesita'. Il gruppo di ricerca ha identificato nel cervello del ratto, un peptide. Questo peptide incide sul metabolismo aumentando il dispendio energetico, la temperatura corporea ed i livelli plasmatici di adrenalina e diminuendo la quantita' di massa grassa.
    Admin Tomb Raider Sito uff.le TR VDG
    Le soluzioni di TR LEGEND e ANNIVERSARY sul Sito uff.le Tombraider Betatester ufficiale TR-A & Spring
  2. Alle stelle  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #4470126



    Medici-sentinella anti-influenza
    Seicento incaricati per segnalare il numero dei malati

    (ANSA) - ROMA, 16 OTT - A partire da oggi 600 medici di famiglia provvederanno a segnalare i casi di influenza in ogni regione. Il personale sanitario agisce per conto di Influnet, una rete attiva fin dal 1999 e coordinata dal ministero della Salute. L'attivita' dei medici sentinella potrebbe essere da subito molto intensa: il Ministero della Salute ha detto che 'e' verosimile che la prossima stagione 2006-2007 sara' ad alta incidenza'.
    Admin Tomb Raider Sito uff.le TR VDG
    Le soluzioni di TR LEGEND e ANNIVERSARY sul Sito uff.le Tombraider Betatester ufficiale TR-A & Spring
  3. Alle stelle  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #4470127
    In Italia depressione sottovalutata
    Cinque milioni ne soffrono, ma con poca assistenza pubblica :rolleyes:

    (ANSA) - ROMA, 16 OTT - Cinque milioni di persone soffrono di depressione, ma scarseggia l'assistenza pubblica che ne cura solo 150.000. Se ne e' parlato al Congresso Nazionale di Psichiatria a Montesilvano dove Antonio Picano, presidente dell'Associazione StraDe, ha sottolineato come la malattia sia troppo spesso sottovalutata e sia poco curata in Italia: 'La capacita' di curare la depressione in Italia da parte dei servizi pubblici - ha detto Picano - e' assolutamente insufficiente'.
    Admin Tomb Raider Sito uff.le TR VDG
    Le soluzioni di TR LEGEND e ANNIVERSARY sul Sito uff.le Tombraider Betatester ufficiale TR-A & Spring
  4.     Mi trovi su: Homepage Homepage #4470128
    Originally posted by Roberto-web
    Scoperta la molecola che previene obesita'
    Ricercatori italiani individuano origine massa grassa

    (ANSA) - PARMA, 16 OTT - Uno studio di ricercatori italiani ha individuato una molecola in grado di aumentare il dispendio energetico e diminuire la massa grassa. La scoperta si puo' considerare un passo importante per lo sviluppo di nuovi farmaci contro l'obesita'. Il gruppo di ricerca ha identificato nel cervello del ratto, un peptide. Questo peptide incide sul metabolismo aumentando il dispendio energetico, la temperatura corporea ed i livelli plasmatici di adrenalina e diminuendo la quantita' di massa grassa.
    [/QUOTE]

    Non sono molto convinto che una proteina possa incidere in maniera cosi incisiva sul sistema metabolico senza disfunzioni concomitanti,e senza aiuti da parte esterna!
    In ogni caso non sono un medico, e' solo un'opinione,staremo a vedere!


    [QUOTE]Originally posted by Roberto-web
    Antonio Picano, presidente dell'Associazione StraDe, ha sottolineato come la malattia sia troppo spesso sottovalutata e sia poco curata in Italia: 'La capacita' di curare la depressione in Italia da parte dei servizi pubblici - ha detto Picano - e' assolutamente insufficiente'.


    Ehm, piu' che altro la difficolta' sta in primis nel paziente, spesso incapace di riconoscere il grado di gravita' della malattia, ossia nel momento in cui diventa tale.
    In seconda analisi la difficolta' di molti medici di base,parzialmente giustificati,a non riconoscere la soglia di gravita' durante lo sviluppo di quest'ultima, dato che ne trovano difficolta' anche tanti cari egregi laureati specialisti in tale campo!


    "Quando questo artefatto sprigionera' la sua furia verso il basso, le linee di giunzione del pianeta esploderanno. Jörmungandr, la serpe di Midgard si levera' sputando veleno nei cieli, e tutto il mondo verra' consumato da fuoco e cenere...Ragnarök! La settima era ci attende!"...

    Lara Croft Global Staff
  5.     Mi trovi su: Homepage Homepage #4470129
    Il DNA computer impara a giocare a tris
    Ancora progressi nell'integrazione del componente fondamentale della vita biologica nel mondo del digital computing


    Il computer biologico, per quanto ancora lontano dal rappresentare un obiettivo concreto, impara a giocare a tris ribattendo alle mosse di avversari umani. MAYA-II, sviluppato dai ricercatori della Columbia University in collaborazione con l'Università del New Mexico, è un sistema computazionale composto da porte logiche basate su DNA, in grado di calcolare le mosse successive al gioco del tris attraverso reazioni chimiche che coinvolgono le molecole dell'acido fondamentale per il metabolismo degli organismi viventi.
    Una porta logica a base organica consiste in un frammento di DNA, collegato ad una porta di input in cui immettere il materiale organico che rappresenta i dati. Reagendo alle informazioni in ingresso, il DNA si comporta come un enzima, modificando a sua volta un'altra breve sequenza di acido desossiribonucleico con cui comunica i risultati del calcolo in uscita.

    I ricercatori hanno costruito una griglia formata da 9 serbatoi, replicando lo schema del gioco del tris, universale per antonomasia. Per partecipare al gioco, è necessario che il giocatore umano introduca manualmente una sequenza di DNA in uno degli 8 serbatoi rimasti liberi dopo la prima mossa riservata alla macchina biologica. La limitazione fondamentale del sistema, infatti, è che la macchina fa sempre la prima mossa riempiendo il serbatoio centrale. La generazione precedente di MAYA era ancora più limitata, con la prima mossa del giocatore umano ridotta ad uno solo di due quadrati ben definiti.

    Ogni serbatoio di MAYA-II è composto da un numero di porte logiche a base di DNA compreso tra 14 e 18. Ad ogni mossa dell'avversario umano, la macchina risponde con una reazione molecolare: la sequenza di DNA di output generata dalla reazione ai dati in ingresso viene incanalata in una serie di altre porte logiche, collegate agli 8 serbatoi non ancora occupati. La reazione chimica così messa in moto produce infine una luce verde fluorescente all'interno del serbatoio scelto da MAYA-II come sua prossima mossa. La reazione mette "in allerta" anche gli altri serbatoi liberi, preparandoli per la risposta alle mosse future dell'avversario.

    I ricercatori sono entusiasti del risultato ottenuto: "MAYA-II spinge il calcolo biologico ad un nuovo livello di potenza", commenta Joanne Macdonald della Columbia University, e la sua realizzazione ha un'importanza "simile all'invenzione dei primi microchip contenenti centinaia di porte logiche". La ricercatrice ammette le limitazioni del sistema, con una partita che può durare a lungo, visto che c'è da attendere tra i 2 e i 30 minuti per calcolare ogni mossa, ed un secondo apparato risulta necessario per tradurre i segnali fluorescenti in una mossa nel gioco.

    Il sistema potrebbe altresì rivelarsi estremamente utile per raffinare le attuali tecniche di analisi dei campioni di DNA, e nella ricerca di marcatori genetici di particolari malattie. Macdonald sta già impiegando le porte bio-logiche alla base di MAYA-II per separare i virus ed individuare particolari combinazioni di DNA mutato.

    Martyn Amos, della Manchester Metropolitan University del Regno Unito, commenta in maniera più critica il risultato ottenuto dai ricercatori americani: "Questo è il tipo di esperimenti che va nella giusta direzione per il calcolo basato sul DNA", ammette, ma poi aggiunge che "non è qualcosa che si può interfacciare facilmente con il silicio". Le molecole di DNA impiegate nell'esperimento, conclude poi Amos, non possono essere controllate completamente, essendo in tal modo soggette a possibili malfunzionamenti occasionali che inficerebbero inevitabilmente il calcolo finale.
    Fonte: PI (19/10/2006)
    "Quando questo artefatto sprigionera' la sua furia verso il basso, le linee di giunzione del pianeta esploderanno. Jörmungandr, la serpe di Midgard si levera' sputando veleno nei cieli, e tutto il mondo verra' consumato da fuoco e cenere...Ragnarök! La settima era ci attende!"...

    Lara Croft Global Staff
  6.     Mi trovi su: Homepage Homepage #4470130
    Un antibiotico inibisce l'attivazione di un importante oncogene
    LA SCOPERTA È STATA FATTA GRAZIE A UNA NUOVA TECNICA DI SCREENING PER SONDARE LA CAPACITÀ DELLE SOSTANZE DI INTERFERIRE CON I GENI



    Utilizzando un nuovo sistema di screening molecolare, basato su una proteina naturalmente luminescente, la luciferasi, un gruppo di ricercatori dell’Università dell'Illinois a Chicago è riuscito a testare un ampio numero di composti per verificarne la capacità di inibire il gene FoxM1, responsabile dell’attivazione dei geni coinvolti nella proliferazione cellulare e sovraespresso in molti tumori. Rispetto ad altre metodiche, la nuova tecnica consente di effettuare in tempi molto più brevi il primo di una lunga serie di controlli di efficacia.Grazie a esso i ricercatori hanno già ottenuto un primo risultato. È infatti risultato che un antibiotico poco noto, la siomicina A è in grado di interferire con l’espressione del gene FoxM1 e, testato in colture cellulari, è stato in grado di indurre apoptosi nelle cellule tumorali, senza interferire sulla funzionalità delle cellule sane. Anche se prima di poter pensare a possibili applicazioni terapeutiche sarà necessario superare una serie di test in vitro, quindi su animali da laboratorio, secondo i ricercatori – che illustrano la ricerca in un articolo sull’ultimo numero della rivista Cancer Research – la siomicina A si presenta come un potenziale agente antitumorale particolarmente promettente. Fonte: Le Scienze (11/10/2006)
    "Quando questo artefatto sprigionera' la sua furia verso il basso, le linee di giunzione del pianeta esploderanno. Jörmungandr, la serpe di Midgard si levera' sputando veleno nei cieli, e tutto il mondo verra' consumato da fuoco e cenere...Ragnarök! La settima era ci attende!"...

    Lara Croft Global Staff
  7. Alle stelle  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #4470131
    SALUTE: TROPPE BEVANDE A BASE DI COLA INDEBOLISCONO OSSA DONNE


    Roma, 11 ott. (Adnkronos Salute) - Troppe bevande a base di cola indeboliscono le ossa delle donne. Questo il risultato di una ricerca pubblicata sull'American Journal of Clinical Nutrition e condotto su circa 2.500 adulti. ''Le donne che consumano ogni giorno questi tipi di bibita - spiegano i ricercatori dell'università di Boston - hanno una densità minerale ossea (Bdm) inferiore a quante ne consumano un bicchiere ogni tanto. E siccome la Bdm è strettamente legata alle fratture, e la Coca cola, la Pepsi e drink simili sono molto diffusi nel mondo - aggiungono - è chiaro che si tratta di un problema di salute pubblica''.

    In precedenza alcuni studi sugli adolescenti avevano già messo in luce il rapporto tra il maggiore consumo di cola e la minore densità ossea. Ma gli scienziati non erano riusciti a capire se il risultato era frutto delle bevande gassate o del minore consumo di latte, dunque di apporto di calcio. La 'prova del nove' è stata dunque questa ricerca su 1.413 donne e 1.125 uomini con problemi di osteoporosi. Così è stato possibile verificare che ''i soft drink non hanno un effetto diretto sulle ossa, mentre le bevande gassate a base di cola riducono la Bdm delle donne ma non degli uomini. E la relazione 'in rosa' è direttamente proporzionale alle quantità di bevanda ingerite. Alla base dell'effetto deleterio sulle ossa - ipotizzano i ricercatori - l'acido fosforico contenuto nella cola che interferirebbe con il processo di assorbimento del calcio e anzi ne favorirebbe l'eliminazione.
    Admin Tomb Raider Sito uff.le TR VDG
    Le soluzioni di TR LEGEND e ANNIVERSARY sul Sito uff.le Tombraider Betatester ufficiale TR-A & Spring
  8.     Mi trovi su: Homepage Homepage #4470132
    Originally posted by Roberto-web
    SALUTE: TROPPE BEVANDE A BASE DI COLA INDEBOLISCONO OSSA DONNE


    Testo tradotto dal sito della Tuft University, Boston

    La dr. Tucker è il Direttore del Nutritional Epidemiology Program alla Tufts’ Friedman School of Nutrition Science and Policy. Tucker ha dichiarato "Tutta questa era di problemi rimane molto controversa. Ma sembra che l'acido fosforico nelle bevande tipo 'cola'abbia un effetto negativo sulle ossa. Quando assumete acido fosforico in una bevanda tipo 'cola', l'eccesso di acido fosforico si lega al calcio nell'intestino, il che impedisce che il calcio sia assorbito".
    I ricercatori della Tuft dicono che sia anche possibile che l'acido fosforico abbia effetti negativi sul livello corporeo dell'ormone paratiroideo, ma la dr. Tucker nota che occorrono ulteriori studi per verificare la teoria.
    Rispetto al fatto che gli uomini sembrano non risentire degli effetti negativi dell'acido fosforico, la Dr. Tucker ha dichiarato che "Gli uomini bevono più alcool, e l'alcool può essere in qualche modo protettivo rispetto alle ossa".
    "Quando questo artefatto sprigionera' la sua furia verso il basso, le linee di giunzione del pianeta esploderanno. Jörmungandr, la serpe di Midgard si levera' sputando veleno nei cieli, e tutto il mondo verra' consumato da fuoco e cenere...Ragnarök! La settima era ci attende!"...

    Lara Croft Global Staff
  9. Alle stelle  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #4470133
    Quindi per non avere problemi ..

    O non bevi coca cola oppure per le ossa devi bere alcolici :
    In tutte e due i casi vai incontro a seri problemi ..:eek:

    Bevi la Coca cola che ti fa digerire...cantava Vasco...
    mm si anche le tue ossa ghgh :asd:
    Admin Tomb Raider Sito uff.le TR VDG
    Le soluzioni di TR LEGEND e ANNIVERSARY sul Sito uff.le Tombraider Betatester ufficiale TR-A & Spring
  10.     Mi trovi su: Homepage Homepage #4470134
    Originally posted by Roberto-web
    O non bevi coca cola oppure per le ossa devi bere alcolici :
    In tutte e due i casi vai incontro a seri problemi ..:eek:


    Si parla chiaramente di un consumo moderato di bevande alcoliche, specie vino rosso,1 bicchiere max 2 a pasto sono molto utili alla salute,sia per quanto riguarda il cuore,l'assorbimento di calcio, e le preziosissime sostanze antitumorali e antiossidanti che contiene questo alimento!;)
    "Quando questo artefatto sprigionera' la sua furia verso il basso, le linee di giunzione del pianeta esploderanno. Jörmungandr, la serpe di Midgard si levera' sputando veleno nei cieli, e tutto il mondo verra' consumato da fuoco e cenere...Ragnarök! La settima era ci attende!"...

    Lara Croft Global Staff
  11. Alle stelle  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #4470135
    Certo si parla di buon vino rosso ... ma oggi è difficile trovarlo :asd:
    Sono il più delle volte intrugli chimici ...meno male che sono astemio :P

    Non confondiamo però il vino buono, 1-2 bicchieri al giorno ...con gli alcolici
    che nuociono gravemente alla salute , specie del nostro fegato .
    Admin Tomb Raider Sito uff.le TR VDG
    Le soluzioni di TR LEGEND e ANNIVERSARY sul Sito uff.le Tombraider Betatester ufficiale TR-A & Spring
  12.     Mi trovi su: Homepage Homepage #4470136
    Originally posted by Roberto-web


    Non confondiamo però il vino buono, 1-2 bicchieri al giorno ...con gli alcolici
    che nuociono gravemente alla salute , specie del nostro fegato .

    Daccordissimo , un bicchiere di quello buono a pasto è fantastico , ma soprattutto d'estate preferisco la birra , in genere 33 cc , e solo a cena :approved:
    La leggendaria Lara Croft ora e' una leggenda eterna
    Lara Croft Global Staff
  13.     Mi trovi su: Homepage Homepage #4470137
    Originally posted by Godzilla2007
    preferisco la birra , in genere 33 cc , e solo a cena :approved:


    E dopo cena? :asd: :asd:
    "Quando questo artefatto sprigionera' la sua furia verso il basso, le linee di giunzione del pianeta esploderanno. Jörmungandr, la serpe di Midgard si levera' sputando veleno nei cieli, e tutto il mondo verra' consumato da fuoco e cenere...Ragnarök! La settima era ci attende!"...

    Lara Croft Global Staff
  14.     Mi trovi su: Homepage Homepage #4470139
    POTREBBE NASCERE EMBRIONE IN PARTE UMANO-IN PARTE BOVINO



    (ANSA) 7.11.06
    LONDRA - Un embrione chimera, fatto di parti di specie diverse, una umana, l'altra bovina: è quello che intendono creare ricercatori britannici, che hanno richiesto l'autorizzazione alle autorità competenti. L'ibrido, dicono, sarà usato nella ricerca sulle cellule staminali volta a curare malattie come il morbo di Parkinson, quello di Alzheimer e l'ictus.
    "Quando questo artefatto sprigionera' la sua furia verso il basso, le linee di giunzione del pianeta esploderanno. Jörmungandr, la serpe di Midgard si levera' sputando veleno nei cieli, e tutto il mondo verra' consumato da fuoco e cenere...Ragnarök! La settima era ci attende!"...

    Lara Croft Global Staff

  Salute e medicina

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina