1. Scudetto-Mod  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #4471957
    Questo week end: ultimo appuntamento del mondiale F1....:cool:
    Tutto sembra a favore di Alonso.
    M.Schumacher per vincere il titolo deve per forza vincere la gara e sperare che Alonso non faccia punti

    ...............E noi, come di consueto seguiremo questo week end :cool:


    nel frattempo:

    GP del Brasile, l’ultimo per qualcuno
    Chi parte, chi resta


    Il Gran Premio del Brasile, diciottesima ed ultima manche del campionato del mondo 2006 di Formula 1, segnerà la fine di alcune carriere o associazioni :

    # Sarà l’ultimo Gran Premio di Formula 1 al quale parteciperà Michael Schumacher. Dopo sedici stagioni, il campione tedesco ha deciso di porre fine alla sua carriera al termine del suo 249° Gran Premio, domenica sera.

    # Sarà l’ultima gara di Fernando Alonso alla Renault. Dopo quattro stagioni in seno al team franco-inglese, il pilota spagnolo ha deciso di cambiare squadre e, l’anno prossimo, guiderà una McLaren-Mercedes.

    # Sarà anche l’ultima gara di Kimi Raikkonen con la McLaren-Mercedes. Dopo cinque stagioni con la squadra anglo-tedesca, il pilota finlandese sostituirà Michael Schumacher alla Ferrari l’anno prossimo.

    # Sarà l’ultimo Gran Premio di Formula 1 della Michelin.
    Il fornitore francese di pneumatici cesserà di fornire le sue gomme alle squadre di F1 dopo Interlagos, con un anno di anticipo sulla fine prevista del suo impegno nella classe regina. Questa decisione era stata presa per protestare contro la decisione della FIA di imporre un fornitore unico a partire del 2008. La Michelin era tornare in F1 nel 2001.

    # Sarà quindi l’ultima gara disputata con diversi fornitori di pneumatici, in quanto l’anno prossimo la Bridgestone assumerà questo ruolo da sola.
  2. Scudetto-Mod  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #4471958
  3. Scudetto-Mod  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #4471959
    Pole a domicilio per Felipe Massa
    GP del Brasile : Qualifiche

    21/10/06 20:08

    I piloti hanno avuto un’ora a loro disposizione per qualificarsi per il Gran Premio del Brasile, ultima manche della stagione, prevista per domani.

    Come ad ogni weekend, questa sessione è stata particolarmente animata sin dai primissimi minuti, in quanto i piloti sanno che devono mettersi in fretta al riparo da un’eliminazione.

    Dopo pochi istanti Tiago Monteiro è stato eliminato. Uscito di pista, il pilota portoghese non ha potuto riprendere la sessione e la sua Spyker ha dovuto essere portata via dai commissari. Intanto, Albers, Trulli, Rosberg e Webber – tra l’altro – si sono messi in evidenza, prima dell’arrivo dei top team in pista.

    Felipe Massa è stato particolarmente impressionante. Autore del miglior tempo stamattina, il pilota brasiliano è stato il primo a girare in 1’10 questo pomeriggio ed è con oltre otto decimi di vantaggio sui suoi avversari che Massa ha concluso il primo quarto d’ora di prove.

    Dietro Massa, Michael Schumacher si è facilmente classificato secondo, davanti a suo fratello Ralf e ad Alonso. La prestazione iniziale di Fisichella è stata meno convincente in quanto il romano ha segnato soltanto il dodicesimo tempo nel primo round. Ancora meno fortunati i primi sei piloti ad essere stati eliminati : oltre a Monteiro, che non ha segnato nessun tempo veloce, sono rientrati subito ai box Yamamoto, Sato, Coulthard, Albers e Speed.

    La seconda fase della sessione è durata anch’essa un quarto d’ora.
    I tempi sono stati immediatamente molto veloci. Fernando Alonso si è presto impadronito della testa, prima di essere scalzato da Schumacher, autore del nuovo record assoluto del circuito in 1’10”328 ! Massa ha presto raggiunto il suo compagno di squadra in 1’10, lasciando gli avversari delle Rosse decisamente discreti.

    Il livello alto di queste qualifiche fa sì che, al termine della seconda fase, sono stati eliminati dei piloti che hanno girato in 1’11”6, un tempo che stamattina sarebbe valso loro il terzo posto nella classifica ! E’ il caso di Webber, De La Rosa e Rosberg. In 1’11”7, è stato eliminato anche Button, come anche Doornbos e Liuzzi, più indietro.

    Sono così rimasti dieci piloti in lizza per la pole position : M Schumacher, Massa, Alonso, Trulli, Raikkonen, Fisichella, R. Schumacher, Barrichello, Kubica e Heidfeld. Fino a quel momento, le Ferrari avevano dominato facilmente questa sessione… ma appena è iniziata l’ultima fase delle qualifiche, Michael Schumacher è stato vittima di un problema tecnico ! Il pilota tedesco è rientrato ai box al rallentatore, lasciando i suoi avversari confrontarsi con il cronometro.

    Intanto è stato di nuovo Massa ad impadronirsi della testa della graduatoria tempi. I piloti hanno sfruttato i primi minuti per bruciare benzina ed i tempi sono scesi poco a poco. Intanto Schumacher era ai box, con i meccanici impegnati sul posteriore della sua monoposto.

    Mentre Massa era ai box per montare gomme nuove, alcuni piloti si sono messi in evidenza in vetta – in particolare Alonso e Raikkonen – ma il pilota brasiliano ha presto ripreso la sua posizione, girando di nuovo in 1’10. Gli altri piloti hanno così dovuto accontentarsi di una lotta per la seconda posizione e, in quella battaglia, è stato Raikkonen ad imporsi.

    Jarno Trulli si è piazzato in terza posizione e scatterà domani dalla seconda fila affianco a Fernando Alonso. Dietro di loro, ritroviamo Barrichello, Fisichella, R. Schumacher, Heidfeld e Kubica. Michael Schumacher è uscito dalla sua macchina nell’ultimo minuto della sessione, senza aver potuto provare a segnare un tempo veloce; si dovrà accontentare del decimo posto in griglia.

    -----------------------------------
    Risultati completi qualifiche

    P. No Driver Team - Engine Tyres Times Ave/Gaps
    1. 6 MASSA Ferrari B 1'10"680 219.474 Km/h
    2. 3 RAIKKONEN McLaren Mercedes M 1'11"299 217.568 Km/h
    3. 8 TRULLI Toyota B 1'11"328 217.480 Km/h
    4. 1 ALONSO Renault M 1'11"567 216.754 Km/h
    5. 11 BARRICHELLO Honda M 1'11"619 216.596 Km/h
    6. 2 FISICHELLA Renault M 1'11"629 216.566 Km/h
    7. 7 R.SCHUMACHER Toyota B 1'11"695 216.367 Km/h
    8. 16 HEIDFELD BMW Sauber M 1'11"882 215.804 Km/h
    9. 17 KUBICA BMW Sauber M 1'12"131 215.059 Km/h
    10. 5 M.SCHUMACHER Ferrari B 0'00"000

    11. 9 WEBBER Williams Cosworth B 1'11"650 216.502 Km/h
    12. 4 DE LA ROSA McLaren Mercedes M 1'11"658 216.478 Km/h
    13. 10 ROSBERG Williams Cosworth B 1'11"679 216.415 Km/h
    14. 12 BUTTON Honda M 1'11"742 216.225 Km/h
    15. 15 DOORNBOS RedBull Ferrari M 1'12"591 213.696 Km/h
    16. 20 LIUZZI Toro Rosso Cosw. M 1'12"861 212.904 Km/h

    17. 21 SPEED Toro Rosso Cosw. M 1'12"856 212.919 Km/h
    18. 19 ALBERS Midland Toyota B 1'13"138 212.098 Km/h
    19. 14 COULTHARD RedBull Ferrari M 1'13"249 211.776 Km/h
    20. 22 SATO S. Aguri F1 Honda B 1'13"269 211.718 Km/h
    21. 23 YAMAMOTO S. Aguri F1 Honda B 1'13"357 211.464 Km/h
    22. 18 MONTEIRO Midland Toyota B 0'00"000
  4.     Mi trovi su: Homepage Homepage #4471962
    Originally posted by Bardok
    Raikkonen farà uscire Alonso e Schumi vince:sbam:


    Questo e' sicuro! :asd:
    "Quando questo artefatto sprigionera' la sua furia verso il basso, le linee di giunzione del pianeta esploderanno. Jörmungandr, la serpe di Midgard si levera' sputando veleno nei cieli, e tutto il mondo verra' consumato da fuoco e cenere...Ragnarök! La settima era ci attende!"...

    Lara Croft Global Staff
  5. Scudetto-Mod  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #4471964
    Settima pole stagionale del Cavallino
    GP del Brasile : Ferrari



    Settima pole position del 2006 per la Scuderia Ferrari Marlboro dopo quelle ottenute a Sakhir, Imola, Indianapolis, Magny-Cours, Istanbul e Suzuka, la terza ottenuta da Felipe Massa.. Questa è la pole numero 186 della storia della Ferrari, la quinta in questo Gran Premio.

    Jean Todt: "Questa qualifica è stata come una doccia scozzese! Da una parte c’è la gioia per la grande pole di Felipe, frutto di una chiara superiorità del pacchetto 248 F1-gomme Bridgestone e del suo talento; dall’altra la grande delusione per Michael, che ha dovuto assistere da spettatore, seduto nell’abitacolo della sua macchina nel box all’ultima parte della sessione a causa di quello che, apparentemente, sembra essere stato un problema di pressione della benzina. Senza passare per presuntuosi, possiamo dire con cognizione di causa che avremmo potuto avere due vetture in prima fila sulla griglia di domani. Invece, ci ritroviamo sì con una macchina in pole ma con l’altra relegata in quinta fila. Detto questo, sappiamo che nelle corse tutto può accadere – lo abbiamo vissuto sulla nostra pelle diverse volte quest’anno – in un senso o nell’altro. Da parte nostra, domani non possiamo che cercare di mettere entrambe le macchine davanti a tutti sul traguardo."

    Felipe Massa: "E’ un sogno per me essere in pole qui a Interlagos, con i colori del mio Paese dentro una Ferrari.
    Non dimenticherò mai questo giorno! Sono felicissimo, voglio ringraziare la squadra per avermi messo a disposizione una macchina perfetta. Domani farò il mio massimo per cercare di vincere: so che la corsa sarà molto lunga ma ho tutte le carte in regola per farcela. Mi dispiace per Michael, è stato davvero sfortunato, sia qui che a Suzuka: però credo ancora che possiamo riuscire a mettere le nostre vetture davanti a tutti, il che sarebbe fondamentale per le nostre possibilità di vincere il campionato Costruttori. Il mio ultimo giro? E’ stato fantastico!"

    Michael Schumacher: "E’ chiaro che sono deluso ma sono cose che possono accadere. All’inizio di Q3 la macchina ha avuto un problema di pressione della benzina e sono riuscito soltanto a rientrare lentamente ai box. Ora dobbiamo capire che cosa sia accaduto e cercare di tirare fuori il meglio da questa situazione. Certo, è un brutto handicap dover partire dalla decima posizione. L’unica cosa buona della giornata è che Felipe è in pole position: per lui, che corre in casa, deve essere una grande soddisfazione. Spero che domani possa vincere la gara."

    Ross Brawn: "Grande prestazione da parte di Felipe: aveva un’ottima macchina e delle gomme Bridgestone che offrivano un grande rendimento ma lui è andato anche al di là delle aspettative, facendo un paio di giri in Q3 davvero strepitosi. Siamo molto frustrati per il problema che ha costretto Michael ai box nell’ultima parte della qualifica: sembra essere legato alla pressione della benzina ma dobbiamo capire esattamente cosa sia accaduto. E’ un peccato perché avremmo potuto avere due Ferrari in prima fila. A mio parere, abbiamo ancora la possibilità di fare la doppietta domani: le macchine vanno forte, le gomme Bridgestone consentono di essere molto costanti nei tempi sul giro e le previsioni meteorologiche, con temperature che dovrebbero essere un po’ più elevate, dovrebbero andare in nostro favore. E poi non dimentichiamoci che Michael, in passato, è riuscito a vincere delle gare anche partendo da una posizione più sfavorevole…"
  6. Scudetto-Mod  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #4471965
    Alonso farà passare Schumacher

    Fernando Alonso ha l’intenzione di lasciar passare Michael Schumacher se quest’ultimo verrà a trovarsi dietro di lui durante il Gran Premio del Brasile ad Interlagos.

    "Se Michael arriverà, metterò la freccia e lo farò passare tranquillamente," ha affermato Alonso nelle dichiarazioni riportate dalla stampa sportiva spagnola.

    Se Schumacher dovesse vincere la gara, Alonso dovrà giungere almeno ottavo per conquistare la sua seconda corona mondiale. Si lancerà dalla quarta posizione della griglia di partenza, mentre l’avversario tedesco sarà al decimo posto in griglia.


    Alonso ha precisato che non prenderà alcun rischio al via, se la sua vettura non sarà davanti a quella di Jarno Trulli, il quale scatterà accanto allo spagnolo dalla seconda fila.
  7. Scudetto-Mod  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #4471966
  8.     Mi trovi su: Homepage Homepage #4471969
    Originally posted by lucafiQo
    Alonso vince facile! La Renault non si rompe mai, è praticamente indistruttibile! :cool:


    Mai dire mai!:asd:
    "Quando questo artefatto sprigionera' la sua furia verso il basso, le linee di giunzione del pianeta esploderanno. Jörmungandr, la serpe di Midgard si levera' sputando veleno nei cieli, e tutto il mondo verra' consumato da fuoco e cenere...Ragnarök! La settima era ci attende!"...

    Lara Croft Global Staff

  F1: Gp del Brasile

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina