1.     Mi trovi su: Homepage Homepage #4472284
    Ancelotti: «Sto con loro, mia moglie non mi vuole. Gilardino come Adriano? Se vuole vada a Biella...».

    La rivoluzione va fatta a tavola. «L'unico problema è la cena. A Milanello è tutto controllato, a casa dovranno arrangiarsi. Per ovviare a questo inconveniente organizzeremo dei corsi di cucina...». Per Ancelotti il cibo è una cosa seria, così sdrammatizza la questione ritiro facoltativo («non ci vedo nulla di stravolgente») e aggiunge: «Resto a dormire a Milanello, perché di solito vado a Parma e in questo caso, con gli allenamenti al mattino presto non avrebbe molto senso. E poi mia moglie non mi vuole a casa. Dicono che ci troveremo direttamente alle quattro del mattino fuori dall'Hollywood? Questa storia dei calciatori che vanno in discoteca è un luogo comune. E comunque, pensando alle foto di Adriano che circolano in questi giorni, viene da pensare che andare in discoteca è meno rischioso che stare a casa...».

    Adriano, sogno proibito del Milan. «Questo è un posto adatto per rigenerare chiunque», dice Ancelotti, che però non risponde a una domanda: Adriano le farebbe comodo? «E' un grande giocatore e gli auguro di passare in fretta il momento delicato. Poi, ognuno ha i suoi problemi e su quelli riflette». Forse è per risolvere i propri problemi che Gilardino ha scelto di restare in ritiro. Come Inzaghi, Borriello, Kaladze: chi ha moglie e figli va a casa, single e fidanzati hanno scelto le stanze di Milanello per dormire. Mandare Gilardino a casa come ha fatto l'Inter con Adriano, che va a rigenerarsi in Brasile? «Se mi chiedesse di stare una settimana a Biella con la famiglia prenderei in considerazione l'ipotesi», dice Ancelotti. Lui forse al suo allenatore Sacchi non avrebbe chiesto di abolire il ritiro, «perché non c'erano le condizioni per farlo. Ma la cultura è cambiata».

  Inzaghi e Gila ritiro volontario per sbloccarsi

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina