1.     Mi trovi su: Homepage #4477960
    Blatter: "Mi scuso con Australia"
    "Meritavano molto di più dell'Italia"

    Il presidente della Fifa Joseph Blatter si scusa con i tifosi australiani per l'uscita di scena dei Socceroos ai Mondiali contro l'Italia: "Meritavate i quarti più di loro - ha detto - se si fosse andati ai supplementari la storia sarebbe stata diversa". Secca la risposta di Riva: "Non si deve permettere". Il calcio azzurro è preso di mira anche dal Financial Times: "I successi della Sicilia sono un brutto segnale".



    La sua assenza alla cerimonia di premiazione di Berlino fu letta come uno sgarbo alla federazione campione del mondo, ma oggi lo svizzero è andato decisamente oltre, scusandosi con la federazione australiana per la sconfitta negli ottavi di finale dei Mondiali. "Voglio scusarmi con tutti i fan australiani: la vostra nazionale avrebbe meritato di battere l'Italia e sarebbe dovuta avanzare ai quarti di finale", ha detto Blatter intervenendo alla SBS Television. Blatter non lo ha detto apertamente, ma il motivo delle sue scuse è dettato dall'arbitraggio dello spagnolo Luis Medina Cantalejo, che fischiò un calcio di rigore agli azzurri al 90' per fallo di Lucas Neill su Fabio Grosso: Francesco Totti trasformò e l'Italia vinse 1-0. La risposta di Riva, vicecommissario della Figc, non si è fatta attendere: "Non gli permettiamo di dire certe cose, deve avere rispetto per noi che siamo i campioni del mondo". Riflettendo sulla presa di posizione di Blatter - seguita all'assenza del dirigente svizzero dalla cerimonia di premiazione della finale dei Mondiali vinta dagli azzurri - Riva ha ipotizzato che "forse Blatter politicamente ha bisogno di un voto dell'Australia: in questi ultimi tempi dice cose un po' strane".

    Che il calcio italiano sia piuttosto bistrattato in diverse parti d'Europa e soprattutto ai media inglesi e francesi, è un dato di fatto. Che il Financial Times e l'Equipe non siano quasi mai stati gentili con il pallone nostrano non è una novità. Ma gli ultimi affondi del quotidiano londinese e del magazine settimanale del giornale transalpino fanno certamente discutere. In oltre Manica, l'analisi è impietosa: il calcio in Sicilia non è mai stato così forte, ci sono Palermo, Messina e Catania che stanno disputando un campionato egregio ma in compenso il Nord sta andando in malora. Non è un bel segnale secondo il giornale inglese, perchè tutto questo coincide "con la cattura del boss mafioso Bernardo Provenzano. La crescita della Sicilia simboleggia il malessere dell'Italia, terra dei campioni del mondo". Che cosa c'entri questo fatto di cronaca non lo si capisce. Ma secondo il Financial Times il vero pomo della discordia è che "il calcio italiano sta perdendo spettatori complice la retrocessione della Juve e le punizioni agli altri club. C'è da stupirsi del perchè gli italiani guardino ancora le partite".

    L'Equipe non è da meno: in un dossier di una quarantina di pagine viene raccontato il ''ritorno alla normalità" del calcio italiano cento giorni dopo la finale di Berlino. Titolo di copertina: ''Al di là delle stelle''. E nel sommario di prima pagina: ''Il 9 luglio l' Italia vinceva la sua quarta Coppa del Mondo, cento giorni dopo e' tornata all' ordinario di un Calcio in cui l' euforia e' ricaduta''. All' interno il dossier è articolato in quattro servizi intitolati: 'A Roma con i fascisti della Lazio', 'A Milano, con Fabio Grosso', 'A Crotone, aspettando la Juventus' e 'A Firenze con gli orfani del doping'.

    ------------


    Elementi dirigenziali come questo sono la rovina del calcio......
    Spero sparisca quanto prima dai vertici calcistici...

    :yy:
  2. I'm only happy when it rains  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #4477961
    Per me ha ragione quando dice che l'Australia meritava di più di passare.... e anche quando dice che il rigore era inesistente.......

    Non vedo che colpa ne abbiamo noi cmq..... :rolleyes: :rolleyes: :rolleyes:
    Comincio a credere che non conta quanto tu ami qualcuno: forse quello che conta è quello che riesci a essere quando sei con qualcuno.
  3.     Mi trovi su: Homepage #4477962
    La persona più viscida del pianeta.
    Quando verrà in Italia darà una versione della cosa differente.
    [font=impact]- Spikey Hair Campione Lega Champion Pigs 2004-05 - 2006-07[/font]
    [font=impact]- Real Trieste Campione Lega TW Superliga 2004-05 - Campione Coppa del Nonno 2005-06[
  4.     Mi trovi su: Homepage #4477963
    Originally posted by razorbladeromance
    Per me ha ragione quando dice che l'Australia meritava di più di passare.... e anche quando dice che il rigore era inesistente.......

    Non vedo che colpa ne abbiamo noi cmq..... :rolleyes: :rolleyes: :rolleyes:




    Si è sbilanciato troppo e ha usato parole che una carica come lui non avrebbe dovuto usare.
    Ha leccato bene bene il culo degli australiani per cercare di ottenere il loro voto per una sua eventuale conferma, ma spero vivamente che i suoi calcoli gli vadano male, per il bene dell'Italia e del calcio in generale.

    :cool:
  5.     Mi trovi su: Homepage #4477965
    'A Zurigo parlo' di mondiale meritato, si faccia curare'

    'Meritiamo piu' rispetto': cosi' Gigi Riva sulle parole di Blatter, secondo il quale l'Australia ai Mondiali meritava di accedere ai quarti. 'Il mondiale - afferma il vicecommissario Figc - lo abbiamo vinto noi'. Riva invita il presidente Fifa a farsi fare 'un esame clinico', e si dice 'stupito perche' quando lo siamo andati a trovare a Zurigo, ci aveva fatto i complimenti per la vittoria, dicendoci che era meritata ed eravamo stati la miglior squadra del torneo'.

  Blatter: "Mi scuso con Australia"

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina