1.     Mi trovi su: Homepage #4485989
    Chiesta deroga clausola compromissoria

    Christian Vieri non si ferma, vuole andare fino in fondo alla questione pedinamento. Come riporta la "Gazzetta dello Sport", il suo avvocato, Danilo Buongiorno, ha presentato alla Federcalcio la richiesta di deroga alla clausola compromissioria, per poter denunciare Massimo Moratti alla giustizia ordinaria. Ora aspetta la risposta per poter iniziare la propria battaglia legale contro il presidente dell'Inter.

    Il pedinamento e le intercettazioni fatte dall'Inter e da Moratti nei suoi confronti, in particolare, l'hanno fatto arrabbiare per davvero ed ora Bobo vuole andare a fondo nella vicenda, visto che l'inchiesta sportiva si chiuderà, quasi sicuramente, con l'archiviazione del caso. Vuole denunciare il patron nerazzurro alla giustizia ordinaria.
    Per poterlo fare, il primo passo è già stato fatto: la richiesta di deroga della clausola compromissoria. Un atto dovuto, visto che lo statuto della Federcalcio stabilisce che i tesserati non possano rivolgersi ai tribunali ordinari, almeno che non abbiano ricevuto l'ok da parte della federazione stessa.

    La risposta dovrebbe arrivare a breve poi, se sarà positiva, il giocatore dell'Atalanta sarà libero di denunciare Massimo Moratti e ottenere un eventuale risarcimento danni per il pedinamento subito. Anche se i tempi, come accade per la giustizia ordinaria, saranno molto lunghi.

  Vieri va avanti: pronta la denuncia a Moratti

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina