1.     Mi trovi su: Homepage Homepage #4486570
    Braida osserverà i difensori Marcelo ed Evaldo. Galliani: «Starà in Sudamerica 15 giorni, qualcosa troveremo».

    zoom - galleria Con un posto in tribuna per il derby di Porto Alegre parte il giro di ricognizione in Sud America del direttore generale Ariedo Braida. Perché i Ronaldinhi di tutto il mondo, come precisa a Milan Channel l'amministratore delegato Galliani, bisogna trovarli da piccoli: «Prendere Ronaldinho adesso sarebbe un'operazione folle. Dobbiamo fare come l'Arsenal, non come il Chelsea». Stasera si gioca Gremio-Internacional e i primi osservati dovrebbero essere il centrocampista Lucas e il difensore Evaldo. Lucas è pure dotato di passaporto comunitario ed è in scadenza di contratto, ma è già molto pubblicizzato e di conseguenza anche costoso. Evaldo è forse più interessante per i rossoneri che devono mettere a posto la difesa.

    Sempre a questo proposito, nella tappa a San Paolo, Braida potrà dare un'occhiata a Fabao, del San Paolo, in scadenza di contratto a dicembre, difensore alto, con un buon tiro e un buon colpo di testa, sul quale gli sono già arrivate relazioni molto buone. A Rio, nel Fluminense, c'è invece un tipo che piace anche al Real Madrid: l'esterno sinistro Marcelo. Insomma, il viaggio di Braida sarà lungo, come ha spiegato Galliani: «Ariedo starà via dieci o quindici giorni, andrà anche a Buenos Aires a vedere il campionato argentino. Noi dobbiamo fare colpi così, anche se altri Kakà in giro non ce ne sono. In nazioni così grandi però forse qualcuno c'è. Riguardo a Kakà siamo stati illuminati. Ora non basterà un bazooka per portarcelo via».

  ► Milan in Brasile per un colpo alla Kakà

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina