1.     Mi trovi su: Homepage #4487268
    "Ibra? Diventerà un grandissimo"

    Dopo la vittoria sull'Ascoli, Mancini analizza il momento: "Si spera di vedere sempre la squadra che si vuole, magari ci sono momenti in cui va benissimo e altri in cui si fatica, ma spero che ora l'Inter abbia continuità e le premesse sono buone". Su Ibra: "In allenamento è più preciso, quando capirà certe cose diventerà un grandissimo".

    Roberto Mancini è soddisfatto dei 3 punti conquistati contro la formazione di Tesser. "Nei primi venticinque minuti - ha spiegato il tecnico - eravamo troppo lenti, finché‚ non si riesce a fare un gol le difficoltà ci sono perché‚ l'Ascoli fa sempre buone partite in trasferta. E' stato importante sbloccare il risultato prima della fine del primo tempo". Un pensiero, visto che i nerazzurri si mantengono in vetta alla classifica, va anche al proseguo del campionato. "Si spera di vedere sempre la squadra che vuole, magari ci sono momenti in cui va benissimo e altri in cui si fa fatica a far gol. Spero che l'Inter - prosegue Mancini - abbia una continuità, solo continuando così si può arrivare fino in fondo. Ora le premesse sono buone e io ci credo, anche se sicuramente ci saranno dei momenti difficili".

    Il tecnico nerazzurro non manca di "tirare le orecchie" a Ibrahimovic, che resta comunque uno dei giocatori più in vena dell'Inter. "Devo dire che lui in allenamento è molto più preciso che in partita - ha spiegato l'allenatore - sotto porta non sbaglia mai mentre in partita si diverte spesso. Quando capirà l'importanza di fare altre cose invece dei colpi di tacco a centrocampo diventerà un grandissimo giocatore, ma io lo capisco, tutti i fuoriclasse sono portati a fare così".

  Mancini: "Adesso serve continuità"

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina