1.     Mi trovi su: Homepage #4487982
    L'allenatore-manager del Manchester Utd festeggia due decenni all'Old Trafford, ma non vuole celebrazioni: gli basta il ritrovato primato in Premiership

    Ha avuto il regalo che voleva. Un'altra vittoria, 3-0 tondo al Portsmouth, per un altro scatto in testa alla Premiershisp, 3 punti sul Chelsea, battuto dal Tottenham. Sir Alex Ferguson ha festeggiato 20 anni alla guida del Manchester United pretendendo che non ci fossero cerimonie. Solo un pranzo in suo onore: è all'Old Trafford dal 6 novembre 1986, due giorni dopo perse la prima partita, 0-2 in campionato sul campo dell'Oxford United. Prescelto da Sir BobbyCharlton per come aveva saputo far saltare in Scozia il binomio Rangers-Celtic con l'Aberdeen, Fergie ha potuto ricostruire lo United a sua immagine e somiglianza.

    TROFEI - Dopo tre anni difficili, la svolta il 7 gennaio 1990, la vittoria in coppa d'Inghilterra sul Nottingham Forest, il primo di 24 trofei con i Red Devils: 8 titoli di Premier, 1 Champions (1999), 1 coppa Coppe (1991), 5 coppe d'Inghilterra, 2 di Lega, 5 Supercoppe inglesi, 1 coppa Intercontinentale, 1 Supercoppa europea.

    TRAGUARDO - "Vent'anni sono un grande traguardo - concede Sir Alex -, il tempo è volato. Ci sono stati grandi giorni, ma io guardo avanti, come ho sempre fatto, e come ha sempre fatto il Manchester. Oggi sono stati bravi a non trasformare la ricorrenza in un circo, in una carnevalata". Tutti i suoi volevano regalargli un gol. Il Portsmouth, a dispetto del 4 posto, ha fatto la parte delle majorettes. Ferguson confida che la partenza super possa ridare allo United il titolo di Premier, dopo tre stagioni. Ma è pronto a riprovarci ancora per molti anni, nonostante le 65 candeline che lo aspettano il 31 dicembre. "E' scandaloso - tuona - che qualcuno pensi che debbo andare in pensione. Solo perché c'è gente che non vuole lavorare non bisogna denigrare chi ha voglia di continuare. Certi atteggiamenti mi fanno schifo".

  Ferguson, vent'anni da re

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina