1.     Mi trovi su: Homepage Homepage #4488955
    «Arbitraggi più equi? Ora sì, negli anni scorsi non era così. Questo mi sembra proprio evidente».


    zoom - galleria Presidente Zamparini, domenica c'è Palermo-Torino e qualcuno la legge come una sfida tra lei e Cairo. «Eh, Cairo... mi assomiglia davvero tanto. Rivedo in lui lo Zamparini di Venezia: tanta passione e tanta voglia di fare. E anche molte cose da imparare. Non ho grandi rapporti con lui, ma è un personaggio di spessore e dal carattere molto forte».

    Qualcuno lo paragona a Berlusconi... «Speriamo però che non sia come Berlusconi».

    Quest'estate avete trovato l’accordo per il passaggio di Barone dal rosanero in granata. Ma lei che giocatore vorrebbe dal Toro? «Stellone, senza dubbio. E' un attaccante forte, completo e micidiale. Lo volevo già portare al Palermo quando giocava con il Napoli. Adesso temo che Cairo non me lo venderà».

    Se fosse il presidente Cairo, cosa farebbe? «Mi terrei stretto Zaccheroni e interverrei sul mercato a gennaio. Il tecnico non si discute... Zac ha solo della ruggine da togliersi dopo il lungo stop. Cairo fa bene a dargli fiducia».

    Parliamo di Lega, cosa sta succedendo? «Il discorso è semplice: il presidente è provvisorio, Matarrese si sbaglia: l'assemblea è sovrana, lui questo non lo valuta».

    Servono nuove elezioni? «Sì. Bisogna avere un'idea precisa su chi dovrà essere eletto presidente. Non deve essere un politico e deve essere pagato da noi. Deve arrivare gente nuova, manager capaci».

    Cosa pensa delle proteste del Milan sugli arbitri? Si può parlare di complotto? «Fanno male a lamentarsi. Gli arbitri commettono degli errori: sono esseri umani. Sbagliano come prima, ma ora conducono meglio la partita».

    Facile dirlo da capolista e con 5 rigori fischiati a favore... «Non dimentichi, però, il rigore che non ci hanno fischiato a Empoli e il fallo su Amauri contro la Sampdoria. Gli errori arbitrali colpiscono tutti...».

    Ma sono arbitraggi più equi? «Ora sì, negli anni scorsi non era così. Questo mi sembra proprio evidente».

  Zamparini: «Spero che Cairo non sia Berlusconi. Voglio Stellone ma non è in vendita»

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina