1.     Mi trovi su: Homepage Homepage #4489547
    FIORENTINA
    4-3-3
    Frey Ujfalusi Kroldrup Dainelli Pasqual Montolivo Liverani Donadel Mutu Pazzini Jorgensen
    Squalificati:
    Indisponibili: Lobont, Santana

    ATALANTA
    4-4-1-1
    Calderoni Ariatti Rivalta Loria Bellini Ferreira Pinto Donati Migliaccio Tissone Doni Ventola
    Squalificati: Carrozzieri
    Indisponibili: Bernardini, Centi, Conteh, Defendi, Vieri

    - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -

    MILAN
    4-3-1-2
    Dida Cafu Nesta Maldini Jankulowski Brocchi Pirlo Seedorf Kakà Inzaghi Gilardino
    Squalificati:
    Indisponibili: Ambrosini, Favalli, Gattuso, Kaladze, Serginho

    ROMA
    4-2-3-1
    Doni Panucci Mexes Chivu Tonetto De Rossi Pizarro Taddei Perrotta Mancini Totti
    Squalificati:
    Indisponibili: Martinez, Faty

    - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -

    ASCOLI
    4-4-2
    Pagliuca Nastase Pecorari Cudini Lukovic Fini Zanetti Galloppa Giampà Paolucci Bjelanovic
    Squalificati:
    Indisponibili: Boudianski, Foglio

    EMPOLI
    4-2-3-1
    Balli Raggi Vanigli Marzoratti Lucchini Moro Mariannini Buscè Vannucchi Matteini Saudati
    Squalificati: Ficini, Gasparetto
    Indisponibili: Almiron, Baldanzeddu, Pratali

    - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -

    CATANIA
    4-3-3
    Pantanelli Sardo Minelli Stovini Vargas Caserta Edusei Baiocco Corona Spinesi Colucci
    Squalificati: Mascara, Sottil
    Indisponibili:Rossini

    LIVORNO
    4-4-2
    Amelia Grandoni Kuffour Galante Pasquale Pfertzel Morrone Passoni Vidigal Danilevicius Bakayoko
    Squalificati: Filippini
    Indisponibili: Rezaei

    - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -

    PALERMO
    4-3-2-1
    Fontana Zaccardo Biava Barzagli Cassani Simplicio Corini Guana Bresciano Di Michele Amauri
    Squalificati:
    Indisponibili: Agliardi, Capuano, Diana, Pisano

    TORINO
    3-4-1-2
    Abbiati Brevi Cioffi Di Loreto Comotto Barone De Ascentis Pancaro Rosina Stellone Muzzi
    Squalificati: Franceschini
    Indisponibili: Fontana

    - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -

    LAZIO
    4-3-1-2
    Peruzzi Oddo Siviglia Stendardo Zauri Ledesma Mutarelli Mauri Quadri Rocchi Pandev
    Squalificati: Cribari, Mudingayi
    Indisponibili: Behrami, Manfredini

    UDINESE
    4-4-2
    De Sanctis Motta Zapata Coda Felipe Zenoni De Martino Obodo Pinzi Asamoah Iaquinta
    Squalificati: Muntari, Di Natale, Muntari
    Indisponibili: Eremenko

    - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -

    SAMPDORIA
    4-4-2
    Berti Zenoni Sala Falcone Pieri Maggio Volpi Palombo Franceschini Bonazzoli Quagliarella
    Squalificati: Flachi, Terlizzi
    Indisponibili:

    CHIEVO
    4-4-2
    Sicignano Malagò D'Anna Mandelli Lanna Marchesetti Zanchetta Brughi Marcolini Obinna Tiribocchi
    Squalificati:
    Indisponibili: Moro, Scurto, Semioli

    - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -

    MESSINA
    4-4-1-1
    Storari Lavecchia Iuliano Morello Parisi Alvarez Cordova De Vezze Masiello Floccari Riganò
    Squalificati: Coppola, Rea, Zanchi
    Indisponibili: Olorunleke, Zoro

    CAGLIARI
    4-3-3
    Chimenti Agostini Bianco Lopez Ferri Colucci Conti Biondini Pepe Capone Esposito
    Squalificati:
    Indisponibili: Conticchio, D'Agostino, Garau, Suazo

    - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -

    SIENA
    4-3-1-2
    Manninger Bertotto Gastaldello Rinaudo Molinaro D'Aversa Vergassola Candela Cozza Frick Bogdani
    Squalificati:
    Indisponibili: Locatelli, Bartolucci

    REGGINA
    3-5-1-1
    Pelizzoli Lanzaro Lucarelli Aronica Mesto Esteves Amerini Carobbio Modesto Tedesco Bianchi
    Squalificati:
    Indisponibili: Leon

    - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -

    PARMA
    4-2-3-1
    De Lucia Coly Paci Contini Castellini Grella Ciaramitaro Gasbarroni Morfeo Muslimovic Budan
    Squalificati: Dessena
    Indisponibili: Cardone, Kutuzov

    INTER
    4-3-1-2
    Julio Cesar Maicon Cordoba Materazzi Burdisso Zanetti Vieira Dacourt Figo Ibrahimovic Crespo
    Squalificati: Stankovic
    Indisponibili: Cambiasso, Recoba

    - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -






    In ROSSO le modifiche apportate alle formazioni.
  2.     Mi trovi su: Homepage Homepage #4489548
    Seduta mattutina per l'Ascoli di Tesser in vista della gara di domenica contro l'Empoli. Difficilmente riusciranno a recuperare Foglio, Boudianskyi e Delvecchio. Incerto anche Bjelanovic, anche se con ogni probabilità dovrebbe farcela.
    Probabile formazione (4-4-2): Pagliuca; Nastase, Cudini, Pecorari, Lukovic; Fini, Zanetti, Galloppa, Giampà; Bjelanovic, Paolucci. (10/11/2006)
  3.     Mi trovi su: Homepage Homepage #4489549
    Luciano Spalletti ha convocato 20 giocatori per il match di domani, a San Siro, contro il Milan. Questi i convocati: Aquilani, Cassetti, Chivu, Curci, De Rossi, Doni, Ferrari, Mancini, Mexes, Montella, Panucci, Perrotta, Pizarro, Rosi, Taddei, Tonetto, Totti, Virga, Vucinic, Zotti. (Nic. Api) (10/11/2006) (Spr)
  4.     Mi trovi su: Homepage Homepage #4489552
    Ascoli: Delvecchio non è al meglio
    L’Ascoli è a caccia della prima vittoria. Tesser rinuncia a Delvecchio che non è al massimo della condizione. “Spero di poterlo portare in panchina” dice il tecnico bianconero che ha comunque convocato l’attaccante. In prima linea ci sarà contro l’Empoli l’accoppiata Bjelanovic-Paolucci. Sta bene Pecorari che ha recuperato e quindi sarà al centro della difesa con Cudini, così Nastase potrà presidiare la fascia destra. Galloppa e Zanetti sono i centrali di centrocampo con sulle fasce Giampà a destra e Fini a sinistra, davanti a Lukovic. “E’ una partita per noi importantissima” dice Tesser al quale la società ufficialmente ha garantito che non corre rischi. Ma il calcio è fatto di repentini cambiamenti di idea e il tecnico bianconero sa che in caso di mancata vittoria il rischio esonero potrebbe essere davvero concreto. Preferisce non pensarci e guarda alla gara con l’Empoli. “E’ importante che i tifosi ci stiano vicini. Ci ha fatto piacere la loro visita martedì e anche oggi per spronarci”. Circa 150 ultrà ha seguito l’allenamento di rifinitura mostrando uno striscione con su scritto: “Chi si ferma è perduto. Forza ragazzi, siamo con voi”.

    Atalanta: Colantuono, "Non si parte battuti"
    L’Atalanta ha svolto stamattina la rifinitura a Zingonia e nel primo pomeriggio è partita per Firenze. Colantuono s’è portato 19 giocatori, compreso Zampagna destinato a partire inizialmente dalla panchina. In tribuna dovrebbe andare il giovane Magrin. Confermata la formazione annunciata in settimana con Ferreira Pinto che nella rifinitura ha scacciato ogni dubbio e si è allenato regolarmente dopo una settimana tribolata per via di un fastidio ad una caviglia. Stefano Colantuono si aspetta un’Atalanta all’arrabbiata. “Non voglio sentire discorsi del genere che non abbiamo niente da perdere. Dobbiamo invece scendere in campo arrabbiati e giocare con grande grinta e determinazione. Dobbiamo sfruttare il nostro momento favorevole. La Fiorentina? Anche senza Toni sulla carta è più forte dell’Atalanta. A Firenze ci può anche stare di perdere, ma noi non partiremo certo battuti”.

    Cagliari: Suazo a casa con altri tre
    Tra i 19 convocati c’è la new entry Salvatore Burrai. Nel giorno della partenza per Messina è questa la vera novità del Cagliari. Prima convocazione per il giovane centrocampista di Sassari, classe ’87; anche se andrà in tribuna per lui sarà un giorno da ricordare. Stanno a casa Suazo, Pisano, Conticchio e D’Agostino e con l’assenza dell’honduregno si aprono più scenari per l’undici che Giampaolo schiererà domani pomeriggio. La scelta più logica, in linea con la continuità fatta vedere nelle prime 10 giornate, vedrebbe in campo il tridente Capone-Pepe-Esposito. Ma se il mister dovesse scegliere il centrocampo a 4, potrebbe trovare posto Budel con Capone dirottato in panchina, o addirittura Agostini a fare il quarto con Del Grosso a riprendersi il posto di terzino mancino.

    Catania: Minelli sostituirà Sottil in difesa
    Più che pensare all'allenamento, i cento tifosi che si sono radunati a Massannunziata, nella tribuna costruita a ridosso del campo che ospita il Catania nel lavoro settimanale, hanno discusso animatamente della decisione della questura etnea di vietare agli spettatori di Catania-Livorno l'ingresso con le sciarpe della propria squadra del cuore. Una protesta che la società non mancherà di sottolineare a chi gestisce l'ordine pubblico. Il tecnico Marino ha diretto un allenamento facendo a meno del portierte Polito e del terzino Falsini, leggermente acciaccati ma recuperabili. Assente la punta Rossini, in cura a Bologna, a parte ha lavorato il terzino destro Silvestri che salterà la partita di domenica, cedendo ancora il posto a Sardo. In campo dal primo minuto anche il centrale difensivo Minelli che sostituirà lo squalificato Sottil: "Ho già giocato a Firenze e, dal primo minuto contro l'Inter - ricorda Minelli, ex Albinoleffe - ma in casa il clima è più che stimolante. Torneremo dopo un periodo di continui viaggi per l'Italia e ci teniamo a vincere bene. Lucarelli da marcare? Un avversario esperto più che mai. Vedremo di tenere di bloccare ogni sua iniziativa".

    Chievo: Marchesetti al posto di Luciano
    Anche il centrocampista Luciano ha dato forfeit per un problema muscolare accusato in allenamento. Al suo posto probabile l'inserimento di Marchesetti. Brutta tegola per l'allenatore Del Neri che contro la Sampdoria doveva già fare a meno del centrocampista Semioli e dei difensori Scurto e Moro. E' stato invece aggregato alla squadra l'attaccante Cossato, che ha ripreso da poco ad allenarsi e giovedì ha fatto il suo ritorno in campo nell'amichevole contro la Primavera. Recuperati il difensore Malagò, che vista l'assenza di Moro sarà gettato subito nella mischia, e il centrocampista Brighi, anche lui pronto alla chiamata. Visto l'eccellente momento di forma di Marcolini, quest'ultimo potrebbe anche essere dirottato sulla sinistra. In attacco Obinna giocherà dal primo minuto..

    Empoli: Saudati nel gruppo
    Allenamento pomeridiano per l'Empoli. Tutto ok per Luca Saudati: l'attaccante ieri era uscito anzitempo dalla partitella per un problema muscolare all'inguine, oggi però era già in gruppo e ha lavorato regolarmente. L'attaccante è comunque al momento in ballottaggio con Pozzi. Difficile, anzi impossibile un recupero in extremis di Pratali che dovrebbe restare ad Empoli per curarsi. Certo anche il forfait di Almiron che potrebbe rischiare anche l'assenza nella prossima gara contro il Milan. Tosto, Eder, Rincon e Gasparetto andranno a giocare domani in Primavera nel derby casalingo contro il Siena. Questo comporta che in panchina ci siano al momento tre giocatori del vivaio: Iacoponi (in gol mercoledì sera in Coppa Italia col Genoa), Musacci e Cesaretti. Domani mattina è prevista la rifinitura poi la partenza per Ascoli.

    Fiorentina: Toni sta meglio, è stato convocato
    Luca Toni sta meglio: "L’esito della visita specialistica effettuata oggi sul calciatore, ha confermato il miglioramento clinico e radiologico della metatarsalgia" fanno sapere dalla Fiorentina. L’attaccante viola si è potuto sottoporre al nuovo esame, ed è già una buona notizia, dopo i due giorni passati a letto con l’influenza. La seconda riguarda appunto il suo piede sinistro, l’infiammazione sta svanendo, il dolore è meno forte. "Mi auguro di recuperare Luca a tutti gli effetti, potrebbe però venire in panchina, ed entrare a partita in corso" confessa Prandelli alla vigilia di Fiorentina-Atalanta. La decisione sarà presa solo domani. La possibilità di vederlo in campo dall’inizio resta la meno probabile: Pazzini è allora in netto vantaggio su Reginaldo per la sostituzione. Questa la lista dei convocati, tra i quali non figura Santana, che tornerà disponibile per la trasferta di Ascoli: Blasi, Dainelli, Donadel, Frey, Gamberini, Gobbi, Jorgensen, Kroldrup, Liverani, Lupatelli, Manfredini, Montolivo, Mutu, Pasqual, Pazienza, Potenza, Reginaldo, Toni, Ujfalusi.

    Inter: Cordoba, "C'è la mentalità giusta"
    "Nell'Inter in questo momento c'è la mentalità giusta per affrontare un campionato difficile e anche tutte le altre competizioni. Credo che i miei compagni ieri sera abbiano dato la dimostrazione di come sia seria questa squadra e di come voglia fare bene su tutti i fronti". Lo dice Ivan Ramiro Cordoba dopo la positiva trasferta di coppa Italia a Messina. Oggi allenamento defaticante per chi ha giocato ieri, per gli altri esercizi di riscaldamento, partitella ed esercizi sulle palle inattive. Differenziato per Esteban Cambiasso (tecnica individuale, lavoro sulla sabbia e potenziamento settoriale), per Alvaro Recoba (potenziamento e corsa) e per Francesco Coco (potenziamento settoriale).

    Lazio: Stendardo e Ledesma dal 1'
    Seduta pomeridiana per la Lazio, alla quale hanno preso parte tutti i giocatori ad eccezione degli infortunati Manfredini e Behrami. Quest’ultimo, peraltro, dopo lo spezzone di gara giocato ieri nel test infrasettimanale, sembra avviato sulla strada del pieno recupero. Rossi, però, ha deciso di non convocarlo per la gara di domenica con l’Udinese, lo svizzero dovrebbe quindi rientrare nella successiva partita di Messina. Per domenica, quindi, dovrebbe essere confermata la squadra di domenica scorsa con Stendardo e Ledesma che sostituiranno gli squalificati Cribari e Mudingayi.

    Livorno: si ferma Lucarelli, niente Catania
    Nell' allenamento di rifinitura si è bloccato Cristiano Lucarelli. L'attaccante livornese, che stava trovando la forma migliore dopo uno stop piuttosto lungo per un altro guaio muscolare, ha accusato una contrattura al gemello interno della gamba sinistra e non è stato convocato per la trasferta siciliana. Solo nei prossimi giorni si conosceranno i tempi di recupero del capitano amaranto che, tuttavia, non dovrebbero essere lunghi. Lucarelli si infortunò il 22 settembre scorso durante la gara interna contro il Milan e fu costretto a fermarsi per circa venti giorni, tornando a disposizione solo nel match interno di Coppa Uefa contro i Rangers Glasgow il 19 ottobre.

    Messina: Iuliano in dubbio, davanti Floccari
    Giordano non è ancora certo di poter utilizzare il difensore Mark Iuliano. "Speriamo nella sua disponibilità - ha detto il tecnico - ma una piccola percentuale che non possa scendere in campo c'è ancora". In questa ipotesi l'allenatore utilizzerà il giovane Calà nel ruolo di centrale accanto a Morello a meno che non porti Parisi centrale inserendo Ghomsi a sinistra. In ogni caso sarà una difesa di emergenza viste le assenze degli squalificati Zanchi e Rea e dell'infortunato Zoro. Nessun dubbio a centrocampo dove De Verze e Cordova saranno gli interni con Alvarez e Masiello larghi sulle fasce. In avanti Giordano ha deciso di affiancare Floccari a Riganò. Preferisce un attaccante più di peso per affrontare l'arcigna difesa cagliaritana.

    Milan: Dida è stato convocato
    C'è anche Dida fra i 20 convocati di Carlo Ancelotti per la sfida interna di domani contro la Roma. Il portiere del Milan ha un problema alla schiena, ma Ancelotti lo ha convocato nella speranza che domani sia pronto per scendere in campo. Questa la lista dei convocati: PORTIERI: Dida, Fiori, Kalac; DIFENSORI: Antonelli (n.31), Bonera, Cafu, Costacurta, Maldini, Nesta, Jankulovski, Simic; CENTROCAMPISTI: Brocchi, Gourcuff, Kakà, Pirlo, Seedorf; ATTACCANTI: Borriello, Gilardino, Inzaghi, Riccardo Oliveira.

    Palermo: Pisano a parte
    Ancora a parte Pisano. Il terzino si è sottoposto alle cure dei fisioterapisti. A questo punto appare impossibile un suo recupero per la gara con il Torino. Con Capuano ancora indisponibile, Guidolin dovrebbe confermare la difesa tre nella quale può giocarsi seriamente qualche chance Bovo, con un centrocampo cinque e inserire sugli esterni Cassani a destra a Bresciano a sinistra.

    Parma: Cardone operato al ginocchio sinistro
    Dopo la sconfitta di misura in coppa Italia contro il Napoli, quest’oggi il Parma è tornato ad allenarsi a Collecchio: defaticante per chi ha giocato ieri sera al San Paolo, mentre Kutuzov ha lavorato a parte e tra una settimana dovrebbe ristabilirsi completamente dalla tendinite che lo ha tenuto ai box nell’ultimo mese. Ieri mattina Cardone è stato operato al ginocchio sinistro alla casa di cura "Città di Parma": domani sarà dimesso, ma la sua stagione è finita (sei mesi il tempo previsto per il recupero).

    Reggina: idea Nielsen
    Seduta tattica rigorosamente a porte chiuse, come ormai ci ha abituato Walter Mazzarri nel fine settimana. Per conoscere la formazione che affronterà il Siena, innanzitutto bisognerà consultare il medico Favasuli visto che si è all’oscuro delle condizioni dei vari Esteves, Leon, Morabito e Amoruso. A questo punto sarà necessario attendere la rifinitura di domani mattina al Sant’Agata, allorquando l’allenatore amaranto scioglierà gli ultimi dubbi e farà conoscere la lista dei convocati. Nell’undici base potrebbe trovare posto il “danesino” Nielsen, anche se Mazzarri potrebbe optare per un centrocampo più sostanzioso con Carobbio nella linea mediana e Tedesco a fungere da trequartista alle spalle del terminale Bianchi. Con un volo charter la squadra raggiungerà il capoluogo toscano e rientrerà in sede subito dopo l’incontro.

    Roma: formazione tipo per il Milan
    Venti convocati per il Milan, tutti a disposizione tranne il lungodegente Martinez, del quale ormai si sono perse le tracce. Un paio di acciaccati (Mexes e Vucinic, entrambi vittime contro la Triestina di una piccola contrattura), gli altri stanno tutti bene. Anche Pizarro, sul quale garantisce Spalletti: "E’ tutto a posto, ha saltato l’allenamento solo a scopo precauzionale". Rispetto alla fida di Trieste rientreranno i sei titolari lasciati a Roma a lavorare. Il tecnico ha intenzione di riproporre la stessa squadra vista contro la Fiorentina, per modulo il collaudato 4-2-3-1: Doni tra i pali, linea difensiva con Panucci, Mexes e Chivu, Tonetto; De Rossi e Pizarro in mezzo al campo (con l’azzurro qualche metro più indietro del cileno); Taddei, Perrotta e Mancini a formare il tridente dietro Totti unica punta.

    Sampdoria: Maggio provato da centrocampista
    Novellino ha provato oggi in allenamento Maggio come esterno destro di centrocampo (al posto di Bonanni), con Zenoni alle sue spalle. La stessa soluzione, cioè, utilizzata mercoledì scorso a Marassi in coppa Italia e che potrebbe essere riproposta contro il Chievo. Sempre in crescita le quotazioni di Berti, anche se il tecnico si riserva di prendere l'ultima decisione sul portiere soltanto domani dopo la rifinitura.

    Siena: Cozza titolare contro la Reggina
    Seduta pomeridiana a Colle Val d'Elsa per il Siena. In vista della gara con la Reggina Beretta sta pensando di far esordire dal primo minuto Francesco Cozza. Per l'ex capitano della Reggina è una sfida particolare: "Ma in questo momento - ha detto oggi il centrocampista - penso solo ai tre punti per il Siena, che sarebbero importantissimi. Questa estate si è parlato di un mio ritorno alla Reggina, ma io non ne ho mai saputo niente e sono sicuro che fino a maggio resterò un giocatore del Siena". Contro i calabresi restano indisponibili Locatelli e Bartolucci. Domani seduta mattutina di rifinitura e quindi squadra in ritiro.

    Torino: forse Rosina con Stellone
    Potrebbe essere Rosina la carta a sorpresa del Toro in vista di Palermo. Complice la condizione imperfetta di Muzzi, Zaccheroni potrebbe schierare l'under 21 accanto a Stellone (che ci sarà nonostante il solito problema al piede), con Fiore alle loro spalle. "Voglio un Toro cinico, equilibrato e coraggioso - spiega Zac alla vigilia - ci aspetta un bell'esame: il Palermo ha tante risorse, ma se facciamo un altro passo avanti gliela rendiamo difficile. Ma occorrerà anche tanta attenzione, anche perché i rosanero sanno stare sul pezzo per tutti i 90 minuti e puniscono ogni distrazione".

    Udinese: Asamoah in coppia con Iaquinta
    Galeone ha confermato che giocherà con il 4-4-2 all'Olimpico con la Lazio, ma in avanti a far coppia con Iaquinta sarà Asamoah e non Barreto. A centrocampo sono in ballottaggio D'Agostino e De Martino: se verrà scelto il primo Pinzi farà coppia centrale in mediana con Obodo, se toccherà al secondo il capitano verrà spostato sulla sinistra.
  5.     Mi trovi su: Homepage Homepage #4489556
    Allenamento pomeridiano per il Chievo. Assente Moro, che in mattinata a Torino si è sottoposto ad un intervento di artroscopia al ginocchio destro. Ancora da definire i tempi di recupero. Indisponibili in vista della sfida di domenica contro la Sampdoria anche Semioli, ancora a riposo, e Scurto, che ha svolto un lavoro differenziato. Domani la seduta di rifinitura. Del Neri tuttavia può contare sui recuperi di Malagò, Brighi e Cossato. (Nic. Api) (10/11/2006) (Spr)
  6.     Mi trovi su: Homepage #4489560
    Originally posted by common
    Boh .. al posto di Konko, forse

    Cmq Attenti a Obinna .. è tornato dalla lunga squalifica e in in Coppa Italia è apparso già mooolto in forma


    Mi va benissimo un Siena-Chievo 2-19.
    19 gol di Obinna, ma doppietta di Cozza :asd:
    [font=impact]- Spikey Hair Campione Lega Champion Pigs 2004-05 - 2006-07[/font]
    [font=impact]- Real Trieste Campione Lega TW Superliga 2004-05 - Campione Coppa del Nonno 2005-06[
  7.     Mi trovi su: Homepage #4489561
    Originally posted by deckard
    Mi va benissimo un Siena-Chievo 2-19.
    19 gol di Obinna, ma [B]doppietta di Cozza
    :asd: [/B]


    non giocano uno contro l'altro

    cmq sono curioso .. che punteggio prenderebbe Cozza se veramente una partita del genere finisse in quel modo e con quel punteggio ???

  Probabili formazioni 11à Giornata

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina