1.     Mi trovi su: Homepage #4491458
    Tragedia sulla Milano-Torino: in un incidente muore il centrocampista Francesco Varrenti. Gravemente ferito il compagno Koffi Teya, sull'auto anche la sorella di Buffon, lievemente ferita

    VERCELLI, 13 novembre 2006 - Francesco Varrenti, centrocampista della Biellese, è morto in seguito a un incidente automobilistico avvenuto nelle prime ore di queste mattina sull'autostrada Milano-Torino. Nell'incidente ha perso la vita anche una donna, Eleonora Boschetto, fidanzata di un altro calciatore della Biellese, Marcello Koffi Teya, che è invece rimasto gravemente ferito. A bordo dell'auto c'erano anche un terzo calciatore della Biellese, Stefano Turi, e la fidanzata di quest'ultimo, Elena Buffon, sorella del portiere della Juventus Gianluigi, rimasti feriti in maniera non grave. Varrenti, centrocampista di Grosseto che aveva fatto tutta la trafila delle giovanili del Piacenza, aveva 27 anni. Secondo quanto è stato accertato, l'incidente è avvenuto sul ponte sul fiume Sesia: l'autovettura con a bordo i cinque, che viaggiava in direzione Torino, ha tamponato violentemente un veicolo commerciale, probabilmente a causa della fitta nebbia.


    :( :(
  2.     Mi trovi su: Homepage #4491460
    Biellese: la societa` bianconera in lutto

    Due vite stroncate, due ancora in pericolo di vita e il dolore della Biellese nelle parole del suo presidente. La Biellese, ha emesso in un comunicato stampa, diffuso in serata dalla societa` piemontese che milita in serie C2, per abbracciare le persone coinvolte nel tragico incidente avvenuto stamattina vicino a Vercelli e i familiari delle due vittime,Francesco Varrenti e di Eleonora Boschetti, e dei ragazzi ancora ricoverati in non facili condizioni.

    Il comunicato recita: `La societa` As Biellese 1902 Spa, da questa mattina e` in lutto per la scomparsa del caro Francesco Varrenti e di Eleonora Boschetti, e abbraccia idealmente con tutte le forze i propri tesserati coinvolti, le persone a loro care, e le rispettive famiglie. Il pensiero dell’intera societa` e` racchiuso nelle parole del presidente Older Tescari: «Un figlio, per me Francesco era un figlio. Cosi` come lo sono tutti i ragazzi che in questi anni hanno fatto parte della mia famiglia sportiva. Io e i miei collaboratori vorremmo isolarci da tutto e da tutti, dobbiamo ritrovare le forze, ci sentiamo svuotati».

    Inevitabilmente ogni attivita` e` stata sospesa e la prossima gara di campionato, in programma domenica a Lecco verra` rinviata, come conferma il direttore generale Orazio Buda: «Abbiamo fatto i passi del caso, ottenendo gia` una risposta: domenica a Lecco non si giochera`».

    Il comunicato si conclude con un pensiero a Marcello Koffi, `E’ proprio a Marcello, che possiamo considerare come un fratello, che destiniamo una carezza che lo possa accompagnare a vincere la piu` difficile battaglia della sua vita. A lui e a Stefano Turi urliamo con forza tutto il nostro amore`.
  3.     Mi trovi su: Homepage #4491461
    Sollievo Buffon: "Mia sorella sta bene"

    Veronica Buffon, sorella del portiere della Nazionale, è rimasta ferita in un incidente stradale sulla A4, la Torino-Milano. Il fratello Gigi si è recato subito all'Ospedale di Novara: "Mia sorella sta bene e anche il suo ragazzo - ha detto il portiere bianconero - ma sono morte due persone ed è quindi difficile festeggiare o fare sorrisi, perchè ci vuole ovviamente rispetto per chi è morto".
  4.     Mi trovi su: Homepage #4491462
    Biellese: Koffi Teja resta molto grave

    Marcello Koffi Teja (28), il capitano della Biellese rimasto coinvolto nel terribile incidente che ha visto morire Francesco Varrenti ed Eleonora Boschetti, fidanzata del centrocampista, è tuttora ricoverato nel reparto rianimazione dell'ospedale di Novara. Il primo bollettino medico del ragazzo, in coma indotto dai farmaci, è di ematoma al cervello ed edema polmonare.
  5.     Mi trovi su: Homepage #4491463
    Rinviata partita col Lecco

    Lecco-Biellese incontro valido per il girone A della serie C2 in programma domenica prossima e' stato rinviato al 13 dicembre per il grave incidente stradale della notte tra domenica e lunedi' che ha provocato la morte del calciatore della Biellese Francesco Varrenti e il ferimeno dei suoi compagni Stefano Turi e Marcello Koffi Teya. La richiesta della Biellese alla Lega di serie C ha incontrato il parere favorevole del Lecco e il recupero e' stato fissato a mercoledi' 13 dicembre alle ore 14.30.
  6.     Mi trovi su: Homepage #4491464
    Biellese: stazionarie le condizioni di Koffi

    Il responsabile del reparto dell`Ospedale Maggiore di Novara, conferma come stazionarie le condizioni di Koffi. Il giocatore, ricoverato da lunedi`, a seguito del tragico incidente che e` costato la vita a Francesco Varrenti, giocatore della Biellese, classe 1979, e ad Eleonora Boschetti, mantiene inalterate le proprie condizioni, che vengono definite stazionarie dai medici.

    In un comunicato stampa della Biellese, il medico sociale della squadra piemontese dichiara: «Come ho detto ieri - spiega il dottor Gianfranco Albertini - piu` il tempo passa e piu` aumentano le speranze. Non possiamo aggiungere altro, non ci resta che aspettare».
  7. aaa  
        Mi trovi su: Homepage #4491465
    LE CONDIZIONI DI MARCELLO KOFFI TEJA - L'ULTIMO AGGIORNAMENTO

    UN ALTRO IMPORTANTE PASSO AVANTI PER MARCELLO KOFFI

    [foto www.statistichelilla.it]

    Biella, 17 novembre 2006
    Un altro importante passo avanti per Marcello Koffi. L’intervento di chirurgia maxillo facciale eseguito dal professore Arnaldo Benech, tecnicamente è riuscito molto bene. Il capitano della Biellese è rimasto in sala operatoria per quasi 8 ore e dopo l’intervento di traumatismo facciale, il luminare si è detto soddisfatto. Il paziente sembra rispondere molto bene, e come ribadito a più riprese dal medico sociale della Biellese, dottor Gianfranco Albertini, il tempo che passa gioca a favore di Marcello Koffi, la cui prognosi rimane sempre riservata.


    :approved:
    IO il 25 Agosto 1970 C'ERO :cool:
  8. aaa  
        Mi trovi su: Homepage #4491466
    Koffi torna in campo dopo l'incidente

    Con un comunicato stampa, l'A.S. Biellese ha comunicato che il calciatore ex lilla Marcello Koffi è pronto per il rientro in campo dopo il terribile incidente automobilistico avvenuto lo scorso 13 Novembre.
    L'A.C. Legnano accoglie la notizia con entusiasmo ed augura al giocatore un proseguo di carriera ai massimi livelli possibili.
    Riportiamo il testo completo del comunicato stampa giunto oggi in redazione.

    IL RITORNO IN CAMPO DI MARCELLO KOFFI
    Domani in occasione di Biellese-Sanremese (Campionato Nazionale Berretti)

    Biella, 13 aprile 2007

    In dato odierna l’As Biellese 1902 Spa è lieta di comunicare che il proprio giocatore Marcello Koffi, dopo il tragico incidente stradale del 13 novembre 2006, ritornerà in campo domani, sabato 14 aprile 2007, in occasione della sfida valida per il Campionato Nazionale Berretti tra Biellese e Sanremese (campo comunale di Occhieppo Inferiore, fischio d’inizio alle 15).
    Il prodigioso recupero di Marcello Koffi è stato avallato dal medico sociale della Biellese Calcio dott. Gianfranco Albertini: «Non possiamo sapere con esattezza quale sarà la sua autonomia in campo - spiega Gianfranco Albertini - diciamo che giocherà sino a quando se la sentirà. Per noi è una soddisfazione enorme aver rispettato i tempi del suo recupero, che è stato reso possibile solo grazie a Marcello, che ha sempre creduto nella sua capacità di ritorno al calcio giocato».
    Per il club del presidente Older Tescari una soddisfazione enorme che lenisce i troppi dolori e amarezza figlie di una stagione “maledetta”: «Questa è una vittoria che cancella un anno tormentato - commenta patron Tescari - questa è una di quelle notizie che ti aiutano ad andare avanti. Dopo l’incidente, vidi Marcello quasi per primo all’ospedale di Novara e i primi responsi mi avevamo un po’ spaventato. Sapere che domani ritorna in campo è una gioia che va oltre allo sport, è una questione di vita. Marcello è un ragazzo d’oro, saprà riprendersi e proseguire in una carriera sempre più brillante».
    In attesa di vederlo in campo con la prima squadra, a Marcello Koffi domani pomeriggio sarà data la fascia di capitano per quella che è una festa alla quale sono caldamente invitati tutti gli sportivi di Biella.
    Il più affettuoso messaggio a Marcello sarebbe quello di un bel tutto esaurito.
    Un abbraccio forte e in bocca al lupo Capitano...

    Corrado Neggia - Ufficio Stampa As Biellese 1902

    :approved: :approved: :approved: :approved:
    IO il 25 Agosto 1970 C'ERO :cool:

  Muore in auto giocatore della Biellese

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina