1.     Mi trovi su: Homepage #4491861
    In sostituzione di mister Mazzarri, bloccato da un contrattempo che non gli ha impedito comunque di iniziare l'allenamento odierno, in sala stampa si è presentato Ivan Pelizzoli. Il portierone amaranto reduce da una bella prestazione in quel di Siena analizza il momento della squadra: "Abbiamo raggiunto quota zero ed è un risultato importantissimo se consideriamo la pesante penalizzazione che ci hanno inflitto. E' tutto merito di un gruppo unito che gioca ogni gara come se fosse una finale. L'obiettivo però non è cambiato, guardiamo solo le squadre che ci stanno più vicine con la stessa mentalità e la voglia di fare risultato sempre". A Siena una buona prestazione e qualche intervento decisivo: "Si è vero, il più difficile su Molinaro ma contro i toscani abbiamo disputato tutti una buona partita meritando il successo, certamente siamo stati più fortunati rispetto alla gara con il Catania. Il rigore però non l'ho guardato, ho vissuto quei momenti con i compagni che si scaldavano dietro la mia porta". Un Pelizzoli che è assolutamente uno dei protagonisti indiscussi di questo ottimo inizio di torneo della Reggina: "Cerco sempre di dare il meglio di me stesso quando scendo in campo, l'importante era ritrovare quella continuità nelle prestazioni che l'anno scorso non ero riuscito a raggiungere. Più giochi più acquisisci sicurezza anche se il merito è da condividere con il reparto difensivo e con tutta la squadra, davvero brava in fase di copertura". A pochi punti dalle rivali senza l'Arbitrato: "Non penso all'Arbitrato e ai punti che potrebbe, tra l'altro giustamente, restituirci. Dobbiamo pensare sempre all'avversario di turno cercando di prepararci ad ogni gara per cercare di vincerla, solamente così riusciremo a raggiungere il nostro obiettivo". Per questo anche a Milano la solita dura Reggina: "L'Inter è una squadra di campioni e se manca Ibrahimovic ci sarà Cruz o Adriano, mica degli sconosciuti. Anche noi avremo degli assenti ma non è la stessa cosa, chi è stato chiamato in causa comunque ha fatto sempre benissimo e per questo andremo a San Siro senza timori per cogliere un risultato positivo, in fondo poi l'Inter è una squadra un po' pazza".

  Reggina, Pelizzoli: "Inter pazza, ci crediamo"

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina