1.     Mi trovi su: Homepage #4492522
    Francesco Totti ritorna sul successo di Milano con il Milan: ‘Una soddisfazione che aspettavo da tanto tempo`. E aggiunge, ai microfoni di Roma Channel, sempre riferendosi alla sfida di San Siro: ”Sono felice di avere realizzato due gol, ma il merito e` di tutta la squadra, che ha fatto una grandissima partita. Avevamo voglia di stupire e ci siamo riusciti. Nella Roma ci sono giocatori veramente fenomenali che con il pallone fanno qualsiasi cosa e lo stanno dimostrando sul campo. In allenamento ci prendiamo in giro quando facciano certi colpi, e ci diciamo che non siamo capaci a farli in partita. Questa squadra e` adatta per competere ad alti livelli, ma se si puo` rinforzarla e` ancora meglio”.

    Sul proprio infortunio: ”L’ho dimenticato tanto tempo fa, quando ho giocato la prima gara, anche se c’e` chi dice che non e` cosi` e che a volte sono bloccato mentalmente. Se stessi bene fisicamente, ma avessi questo blocco mentale, non giocherei bene. Dopo l’infortunio ero tranquillo ma dentro avevo una paura immensa. La vicinanza dei miei cari mi ha dato la forza di ricominciare. Per me era come una battaglia contro il tempo perche` avevo solo tre mesi per il Mondiale. Ci sono riuscito e l’ho vinta grazie alla voglia e all’aiuto della famiglia e dei preparatori”.

    Sul suo possibile ritorno in Nazionale: ”Per quella ci sara` tempo, io penso solo alla Roma. Decidero` piu` in la` se tornare o meno. Io non devo parlare con nessuno, gia` l’ho fatto a suo tempo con Donadoni e ci siamo detti tutto. Finche` ho le viti alla caviglia non torno”.

    Su Cassano: ”Non ci siamo sentiti, le sue parole non mi hanno fatto effetto. Come si dice a Roma ‘Il gioco dell’uva ognuno a casa sua’”.

    Sulla presenza dei compagni di squadra Aquilani e De Rossi in Nazionale: ”Faccio i complimenti ad Alberto (Aquilani, ndr), si e` meritato la prima convocazione grazie a un ottimo campionato. Ha dimostrato di avere grande personalita`. De Rossi e` un ‘giovane vecchio’. Sono due ragazzi fortissimi sia per il futuro della Nazionale e della Roma”.

    Scudetto, matrimonio, figlio, infortunio, Mondiale: prossimo obiettivo? ”Mancherebbe una sesta cosa, la Champions League. E’ la competizione piu` difficile e importante, ci sono squadre piu` forti di noi ma il pallone e` tondo e il calcio e` bello per questo. Spero che la sesta cosa arrivi il prima possibile, e se fosse uno scudetto andrebbe bene lo stesso”.

    Sulla vittoria nel Mondiale: ”Non mi serviva per capire l’amore dei tifosi nei confronti della Nazionale. Avevo gia` vissuto questo momento, per me e` stato piu` importante vincere lo scudetto che il Mondiale perche` io sono della Roma. Il rigore con l’Australia? Avevano tutti paura, si allontavano tutti dalla palla, poi ci sono andato io con la certezza di segnare”.
    Infine una battuta sul secondo figlio in arrivo, secondo passo verso quella famosa ‘squadra di calcetto tutta made in Totti’ che il capitano giallorosso sogna di costruire: ”Il prossimo figlio? Ancora non si sa il sesso. Io preferisco un altro maschio. Ma avendolo gia`, se fosse femmina andrebbe bene. In quel caso farebbe l’allenatore della squadra di calcetto”.
  2.     Mi trovi su: Homepage #4492525
    Originally posted by Giovanni1982
    Evidentemente all'entrata di Coverciano ci sono i me può metaldetector e con le viti alla caviglia non può entrare.:cool:


    O magari si è rotto le scatole di sentirsi dire romano di mXXXa, nonostante sia stato l'unico ad avere le palle di battere il rigore contro l'Australia... Per me fa bene, anzi, dopo le parole di Donadoni (che si è rigirato la frittata alla grande...o almeno ci ha provato, poveraccio...) io Francesco Totti lascio definitivamente la nazionale... Così si smetterà di parlare di lui come colpevole di tutti i mali della nazionale sia quando gioca (ha giocato male, non è un giocatore decisivo, etc...), sia quando non gioca (aspettiamo Totti come il salvatore della patria, ma torna o no?, etc...).
    [size=1][i]"Ci sono vari strumenti meccanici che aumentano l'eccitazione sessuale, specialmente nelle donne. Tra i più importanti sicuramente c'è la Mercedes-Benz 380SL." (Lynn Lavner)

    "La differenza tra un genio e uno stupido è che il genio ha de
  3.     Mi trovi su: Homepage #4492527
    Originally posted by whatever81
    O magari si è rotto le scatole di sentirsi dire romano di mXXXa, nonostante sia stato l'unico ad avere le palle di battere il rigore contro l'Australia... Per me fa bene, anzi, dopo le parole di Donadoni (che si è rigirato la frittata alla grande...o almeno ci ha provato, poveraccio...) io Francesco Totti lascio definitivamente la nazionale... Così si smetterà di parlare di lui come colpevole di tutti i mali della nazionale sia quando gioca (ha giocato male, non è un giocatore decisivo, etc...), sia quando non gioca (aspettiamo Totti come il salvatore della patria, ma torna o no?, etc...).


    Che sia stato l'unico ad avere le palle di battere il rigore lo dici TU , è una tua invenzione.
    DALL'ULTIMA VOLTA IL CALCIO E' CAMBIATO , MA ESSER ULTRAS E' ANCORA REATO.

    Memento Audere Semper
  4.     Mi trovi su: Homepage #4492528
    Originally posted by massituo
    totti..ma vaffa:cool: Baggio era un altro livello in ogni campo



    duole ammetterlo....:asd:
    ma sono daccordo con Massi....


    ci vuole un po' più di rispetto per la maglia azzurra.....nessuno in passato si è mai permesso di rilasciare queste affermazioni, e quando dico nessuno mi riferisco a gente anche più brava di totti....(vecchie glorie e non)

    :rolleyes:
  5.     Mi trovi su: Homepage #4492529
    Originally posted by Pezzotto
    [...]Il rigore con l’Australia? Avevano tutti paura, si allontavano tutti dalla palla, poi ci sono andato io con la certezza di segnare”.


    Bardok, non li dico io e non è un mistero che Pirlo si sia cagato sotto (lui come tutti gli altri che avrebbero potuto tirare il rigore...)... Non ho inventato nulla, e se non credi a Totti allora prendi tutti i giornali sportivi l'indomani di Italia-Australia e vediamo cosa dicono...
    [size=1][i]"Ci sono vari strumenti meccanici che aumentano l'eccitazione sessuale, specialmente nelle donne. Tra i più importanti sicuramente c'è la Mercedes-Benz 380SL." (Lynn Lavner)

    "La differenza tra un genio e uno stupido è che il genio ha de
  6.     Mi trovi su: Homepage Homepage #4492530
    Originally posted by whatever81
    Bardok, non li dico io e non è un mistero che Pirlo si sia cagato sotto (lui come tutti gli altri che avrebbero potuto tirare il rigore...)... Non ho inventato nulla, e se non credi a Totti allora prendi tutti i giornali sportivi l'indomani di Italia-Australia e vediamo cosa dicono...
    pirlo è uno dei pochi che non ha mai avuto paura a tirare un rigore, ne ha sbagliati 3 consecutivi e si è riproposto la quarta volta, semplicemente totti era il rigorista, e cmq un rigore fatto ai quarti di finale non nasconde ne il suo rendimento in nazionale(leggermente sopra del piero ma solo per l'europeo 2000), ne il fatto che stia facendo il bambino viziato...via totti, dentro gente che all'azzurro ci tiene(tranne del piero però)
  7.     Mi trovi su: Homepage #4492531
    Originally posted by massituo
    pirlo è uno dei pochi che non ha mai avuto paura a tirare un rigore, ne ha sbagliati 3 consecutivi e si è riproposto la quarta volta, semplicemente totti era il rigorista, e cmq un rigore fatto ai quarti di finale non nasconde ne il suo rendimento in nazionale(leggermente sopra del piero ma solo per l'europeo 2000), ne il fatto che stia facendo il bambino viziato...via totti, dentro gente che all'azzurro ci tiene(tranne del piero però)


    Sapevo che il rigorista era Pirlo... cmq posso sbagliarmi, ci mancherebbe...

    Sull'attaccamento alla maglia sono d'accordo con te, davvero. Ma a questo punto Donadoni dovrebbe farsi furbo, non dovrebbe tirare fuori il discorso-Totti ad ogni convocazione ( o per lo meno di non cadere nelle provocazioni che i giornalisti giustamente fanno...) e magari "vendicarsi" il giorno in cui arriverà la chiamata di Totti (se arriverà, ma questo è un altro discorso...) chiudendogli la porta in faccia...
    [size=1][i]"Ci sono vari strumenti meccanici che aumentano l'eccitazione sessuale, specialmente nelle donne. Tra i più importanti sicuramente c'è la Mercedes-Benz 380SL." (Lynn Lavner)

    "La differenza tra un genio e uno stupido è che il genio ha de
  8.     Mi trovi su: Homepage Homepage #4492532
    Originally posted by whatever81
    Sapevo che il rigorista era Pirlo... cmq posso sbagliarmi, ci mancherebbe...

    Sull'attaccamento alla maglia sono d'accordo con te, davvero. Ma a questo punto Donadoni dovrebbe farsi furbo, non dovrebbe tirare fuori il discorso-Totti ad ogni convocazione ( o per lo meno di non cadere nelle provocazioni che i giornalisti giustamente fanno...) e magari "vendicarsi" il giorno in cui arriverà la chiamata di Totti (se arriverà, ma questo è un altro discorso...) chiudendogli la porta in faccia...
    può darsi che sia stato totti a dire "voglio tirarlo io"(anche perchè se no totti nessuno se lo ricordava a questo mondiale), ma sicuramente(e lo dico proprio con certezza) pirlo non ha mai,mai rifiutato di tirare un rigore, basta guardarlo in faccia, ha le emozioni che rasentano lo 0:asd:

    cmq totti ha rotto:cool:
  9.     Mi trovi su: Homepage #4492533
    Originally posted by massituo
    può darsi che sia stato totti a dire "voglio tirarlo io"(anche perchè se no totti nessuno se lo ricordava a questo mondiale), ma sicuramente(e lo dico proprio con certezza) pirlo non ha mai,mai rifiutato di tirare un rigore, basta guardarlo in faccia, ha le emozioni che rasentano lo 0:asd:

    cmq totti ha rotto:cool:


    Io direi che hanno rotto i giornalisti che tirano fuori sempre la stessa storia prima di ogni partita dell'Italia... Soprattutto in un'occasione come questa che è stata organizzata per ricordare e celebrare un grande Uomo ancor più di un giocatore indimenticabile... :rolleyes:
    [size=1][i]"Ci sono vari strumenti meccanici che aumentano l'eccitazione sessuale, specialmente nelle donne. Tra i più importanti sicuramente c'è la Mercedes-Benz 380SL." (Lynn Lavner)

    "La differenza tra un genio e uno stupido è che il genio ha de
  10.     Mi trovi su: Homepage Homepage #4492534
    Originally posted by whatever81
    Io direi che hanno rotto i giornalisti che tirano fuori sempre la stessa storia prima di ogni partita dell'Italia... Soprattutto in un'occasione come questa che è stata organizzata per ricordare e celebrare un grande Uomo ancor più di un giocatore indimenticabile... :rolleyes:
    e totti manca....:rolleyes:
  11.     Mi trovi su: Homepage #4492535
    Originally posted by massituo
    e totti manca....:rolleyes:


    Suvvia Massi, Totti non è l'unico che manca... :rolleyes:

    Non ti accanire sul mio Capitano... :cry:

    :asd:
    [size=1][i]"Ci sono vari strumenti meccanici che aumentano l'eccitazione sessuale, specialmente nelle donne. Tra i più importanti sicuramente c'è la Mercedes-Benz 380SL." (Lynn Lavner)

    "La differenza tra un genio e uno stupido è che il genio ha de

  Totti `Nazionale? Decido io quando torno`

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina