1.     Mi trovi su: Homepage #4496665
    Per il maltempo e i turni dell'equipaggio la squadra giallorossa, reduce dalla sconfitta di Donetsk, è atterrata a Fiumicino alle 6.30 di stamane: giocatori liberi per 24 ore


    ROMA, 23 novembre 2006 - La sconfitta non bastava. A punire la Roma ci si è messo anche il meteo, insieme agli orari dell'equipaggio. Dopo il k.o. subito dallo Shakhtar a Donetsk ieri sera, i giallorossi sono partiti infatti dall'Ucraina con circa tre ore di ritardo rispetto al previsto: il volo è decollato dopo le 3 di mattina, ora italiana, per problemi legati al clima ma non solo. Prima la nebbia e poi l'equipaggio andato "fuori orario".
    Lo spiega la compagnia aerea Air One, commentando il rientro della squadra all'alba a Fiumicino. "L'aeroporto di Donetsk nella serata di ieri era chiuso per nebbia - si apprende dalla compagnia -, così come quelli vicini. Il contrattempo, legato alle avverse condizioni meteo, ha fatto si che l'equipaggio dell'A320 andasse fuori turno. Abbiamo pertanto deciso di inviare un aeromobile di riserva, un Boeing 737 con un nuovo equipaggio, partito dall'Italia alle 23. Il velivolo è quindi decollato da Donetsk alle 4.15 ora locale, per atterrare a Fiumicino alle 6.20".
    Il risultato è stato in ogni caso che la squadra è atterrata a Fiumicino alle 6.30 circa, con tre ore di ritardo rispetto alla tabella prevista. I giocatori sono tornati a casa per 24 ore di riposo, prima della ripresa degli allenamenti in vista del campionato. Spalletti aveva già programmato la giornata di stop, anche in caso di un risultato positivo che sarebbe valso la qualificazione agli ottavi di Champions. Decisione rafforzata dal viaggio tribolato. Tutti a casa quindi, nonostante la sconfitta di ieri. La ripresa dei lavori è fissata per domani mattina.
  2.     Mi trovi su: Homepage #4496667
    Originally posted by digital_boy84
    scusa ma...

    è difficile prenotare un albergo, andare a letto entro mezzanotte, e partire di mattina riposati? :rolleyes:


    Ormai si cerca di organizzare le "trasferte-lampo" con lo scopo (non sempre riuscito... e questo ne è un esempio) di restare fuori il minor tempo possibile, in modo da non perdere nemmeno mezza giornata...

    Per quanto riguarda il viaggio di ritorno, questa estate sono tornato da Palma De Mallorca con un aereo dell'Air One, partito con 1 ora e 45 min di ritardo, esattamente come all'andata da Fiumicino... e ad agosto, nè a Roma nè a Palma c'era la nebbia... :rolleyes:
    [size=1][i]"Ci sono vari strumenti meccanici che aumentano l'eccitazione sessuale, specialmente nelle donne. Tra i più importanti sicuramente c'è la Mercedes-Benz 380SL." (Lynn Lavner)

    "La differenza tra un genio e uno stupido è che il genio ha de
  3. Bandito  
        Mi trovi su: Homepage #4496668
    Originally posted by whatever81
    Ormai si cerca di organizzare le "trasferte-lampo" con lo scopo (non sempre riuscito... e questo ne è un esempio) di restare fuori il minor tempo possibile, in modo da non perdere nemmeno mezza giornata...

    Per quanto riguarda il viaggio di ritorno, questa estate sono tornato da Palma De Mallorca con un aereo dell'Air One, partito con 1 ora e 45 min di ritardo, esattamente come all'andata da Fiumicino... e ad agosto, nè a Roma nè a Palma c'era la nebbia... :rolleyes:


    Ho preso 3 voli in un giorno martedì : il primo 2 h di ritardo per guasto tecnico, il 2.o 1 ora x motivi misteriosi, il 3.o 2 ore perche' un idiota aveva centrato il carrello col suo mezzo di trasporto valige ...

    ODIO GLI AEREI !
    Firma troppo lunga e con offese.
  4.     Mi trovi su: Homepage #4496669
    Originally posted by maxubs
    [...] ODIO GLI AEREI !


    Non sai quanto possa odiarli io, nonostante sia un (quasi) ingegnere aerospaziale... :asd:

    Li odio da quando da Atene l'aereo sul quale viaggiavo ha dovuto effettuare un atterraggio d'emergenza (per fortuna tutto piuttosto tranquillo, ma quando a 12000 m da terra ti dicono che per un guasto tecnico sei costretto a farti una gita non prevista dalla tabella di marcia, un pizzico di strizza ti prende... vabbè, un po' più di un pizzico... :asd: ) a Brindisi... :rolleyes:
    [size=1][i]"Ci sono vari strumenti meccanici che aumentano l'eccitazione sessuale, specialmente nelle donne. Tra i più importanti sicuramente c'è la Mercedes-Benz 380SL." (Lynn Lavner)

    "La differenza tra un genio e uno stupido è che il genio ha de

  Roma: ritorno da incubo

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina