1.     Mi trovi su: Homepage Homepage #4497264
    Tennis: denunciato sequestro Dokic
    Il padre: "Fermata contro sua volontà"

    Paura in casa della famiglia di Jelena Dokic, 23enne tennista serba ex numero 4 del mondo. Il padre Damir, che in passato aveva avuto problemi con sua figlia, ne ha denunciato la scomparsa: "Non so dove sia, io e mia moglie siamo molto preoccupati - ha detto al quotidiano 'The Australian' - credo sia stata sequestrata o è tenuta contro la sua volontà dai fratelli Biknic, il suo ex fidanzato e il suo ex allenatore".



    E' calato un fitto mistero su Jelena Dokic, 23enne tennista serbo australiana che secondo il padre Damir sarebbe sparita da alcuni giorni senza dare più notizie di sè. La giocatrice avrebbe dovuto incontrarlo a Zagabria dopo un periodo burrascoso nel quale i rapporti tra i due erano stati pessimi. In particolare papà Dokic si era sempre mostrato molto protettivo nei confronti della figlia la quale non aveva mai nascosto il desiderio di allontanarsi da lui, che ha rappresentato l'immagini dell'uomo violento e iperpossessivo. La Wta lo aveva addirittura inserito tra le persone non gradite che non potevano avvicinare le tenniste nemmeno nei luoghi dove si svolgevano gli eventi.

    Questa volta, sul banco degli imputati, sono finiti Borna e Tino Bikic (rispettivamente, ex-coach ed ex-fidanzato della giocatrice), che secondo Damir Dokic avrebbero sequestrato la figlia, serba di nascita, poi di nazionalità australiana. All'inizio dell'anno, però, il padre della tennista aveva dichiarato minacciosamente di volersi prendere cura di Jelena, prendendo in considerazione l'ipotesi di rapirla. La vicenda si infittisce dunque di particolari quanto meno agghiaccianti. Sul fronto sportivo, la Dokic è stata anche numero quattro del mondo nel febbraio 2002 e in carriera ha raggiunto la semifinale a Wimbledon 2000 e ha vinto tra il 2001 e il 2002 cinque tornei Wta, tra cui anche gli Internazionali d'Italia 2001, battendo in semifinale Conchita Martinez e in finale Amelie Mauresmo. Ma attualmente è n° 583 ed è dovuta ripartita dal circuito Itf. La sua ultima apparizione risale alla settimana scorsa, quando arrivò in semifinale a Ismaning perdendo dall'azzurra Astrid Besser.
    La prima Legge del Giornalismo: confermare i pregiudizi esistenti, piuttosto che contraddirli.
    Alexander Cockburn
    Il mio blog

  Dokic sequestrata?

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina