1.     Mi trovi su: Homepage #4497265
    Unione: legalizzare l'eutanasia
    Il Giornale sbaglia e parla della Turco

    L'eutanasia e il testamento biologico tornano in prima linea in una nuova proposta di legge che farà discutere il mondo politico e non solo. L'iniziativa, redatta da esponenti della centrosinistra, è pronta per essere discussa in Aula e prevede che il paziente può scegliere se interrompere o meno l'accanimento terapeutico e, in caso di malattia terminale, ha "il diritto di porre fine alla propria esistenza". Il Giornale attribuisce alla Turco la proposta, ma in realtà si tratta dell'onorevole Maurizio Turco.



    La richiesta di morire deve essere "scritta, datata e redatta personalmente" dal malato. Il medico curante, se entrasse in vigore questa legge, avrebbe l'obbligo di testimoniare che le sue sofferenze "sono persistenti, insopportabili e tali da non poter essere alleviate trattamenti terapeutici". Chi rispetta la volontà del proprio paziente non è nè punibile nè perseguibile.

    Il pdl 1702, depositato il 26 settembre scorso e controfirmato dai deputati Katia Bellillo, Franco Grillini (Ds) e Maurizio Turco, Lanfranco Turci (Rosa nel pugno), modifica e rivoluziona il rapporta tra medico e paziente. Infatti la volontà espressa nel testamento biologico, non può essere ignorata dal sanitario perché ritenuta vincolante e, anzi, se non la rispetta è perseguibile "in sede civile e penale". Inoltre nel documento si consente a qualsiasi maggiorenne di rifiutare "l'alimentazione o l'idratazione artificiale". Tutti i professionisti contrari e che non intendono adeguarsi a questo obbligo devono presentare una dichiarazione di "obbiezione di coscienza" entro un mese dall'entrata in vigore della legge".

    L'articolo 5 della proposta, quello che parla esclusivamente di euranasia, prevede inoltre che sono "leggittimate a proporre opposizione" il coniuge del malato, il convivente, i genitori e i figli di oltre 14 anni.

    Intanto il senatore di Forza Italia Gaetano Qugliarello chiede scusa a Livia Turco per aver attribuito al ministro della Salute la proposta di legge. "Per un errore materiale nell'editoriale a mia firma apparso questa mattina sul quotidiano Il Giornale, in tema di eutanasia, ho attribuito al ministro Livia Turco posizioni che invece appartengono all'onorevole radicale Maurizio Turco".

    In riferimento a quanto è apprso sulla prima pagina del quotidiano il ministro della Salute ha dichiarato: "Sono indignata e scandalizzata di quanto è accaduto. Evidentemente la bramosia di infangare colui che si ritiene l'avversario politico del momento è tale da offuscare addirittura la vista e la capacità di leggere i nomi e cognomi delle persone e la loro qualifica istituzionale". La Turco quindi aggiunge: "Scopriamo così che il direttore de Il Giornale Maurizio Belpietrp e i suoi redattori non sanno che sono senatrice, che in qualità di membro del governo non firmo proposte parlamentari e che 'La Turco' del titolo sparayo in prima pagina di quel quotidiano non è la sottoscritta, ma l'onorovelo Maurizio Turco deputato della Rosa nel pugno".

    fonte : www.tgcom.it

    -----------

    Sono d'accordo, se ovviamente applicata su richiesta dell'interessato (che sia capace di intendere e volere, ovviamente) e che soprattutto sia davvero un malato terminale senza nessuna possibilità di guarigione.....

    :yy: :yy: :yy: :yy:
  2.     Mi trovi su: Homepage #4497269
    Eutanasia, Il Giornale sbaglia nome
    Scambia la Turco per onorevole radicale

    E' un caso politico la prima pagina de "Il Giornale" nella quale si attribuisce alla senatrice e ministro della Salute Livia Turco una proposta di legge per legalizzare l'eutanasia. In realtà tra i firmatari dell'iniziativa c'è l'onorevole Maurizio Turco (Rosa nel Pugno). Allo scambio di persona reagisce la Turco: "Sono indignata e scandalizzata, Belpietro dovrebbe andarsene". Il direttore del quotidiano si scusa e parla di "un errore grave".

    :asd:
  3.     Mi trovi su: Homepage #4497272
    Originally posted by razorbladeromance
    Perchè non permettere l'eutanasia.... in fin dei conti credo che una persona debba essere padrona della propria vita....



    esatto...
    che senso ha tenere in vita una persona che da 10 anni o più è attaccata ad una macchina in coma ?....

    non ricordo il nome, ma c'è un padre che chiede l'eutanasia per la propria figlia che è in coma da svariati anni senza nessuna possibilità di ripresa.
    Tra l'altro afferma che la figlia in qualche discorso prima dell'incidente aveva manifestato l'intenzione di farla finita se fosse mai ridotta in uno stato vegetativo......purtroppo ha avuto un destino molto simile....

    in questo caso, perchè accanirsi con la medicina ???

    Anche se non coscenti hanno anche loro una dignità, ed giusto rispettarla piuttosto che accarnirsi senza senso e senza speranza

    :rolleyes:
  4.     Mi trovi su: Homepage #4497273
    una mia amica è andata in Canada 3 mesi e ha detto che ha avuto molta difficoltà a spiegare come mai in Italia non si possono certe cose. Eutanasia, matrimonio gay, legalizzazioni, censure televisive etc...All'estero non percepiscono nemmeno l'influenza che può avere la religione da noi e si chiedono in tanti: "ma cosa vuole quello lì?" riferendosi al Papa.
    Purtroppo siamo in Italia e per ogni cosa le discussioni saranno mille volte più intensificate. Non a caso siamo l'ultimo vagone dell'Europa in questi aspetti
  5.     Mi trovi su: Homepage #4497277
    Originally posted by Zanetti_Capitano
    una mia amica è andata in Canada 3 mesi e ha detto che ha avuto molta difficoltà a spiegare come mai in Italia non si possono certe cose. Eutanasia, matrimonio gay, legalizzazioni, censure televisive etc...All'estero non percepiscono nemmeno l'influenza che può avere la religione da noi e si chiedono in tanti: "ma cosa vuole quello lì?" riferendosi al Papa.
    Purtroppo siamo in Italia e per ogni cosa le discussioni saranno mille volte più intensificate. Non a caso siamo l'ultimo vagone dell'Europa in questi aspetti


    Non capisco perchè bisogna dar per scontato che sia colpa della religione.
  6.     Mi trovi su: Homepage #4497279
    Favorevole a tutto anch'io... x un mondo migliore non dobbiamo avere pregiudizi...

    Eutanasia
    Matrimonio tra Gay
    Matrimonio tra Bambini
    Inseminazione artificiale per gli uomini
    Matrimonio Uomini mucche (intese come animali...)
    Clonazione Umana (xè Max da solo non ce la può fare.... l'unica speranza è ricrearlo)
    Kaiser come moderatore
    Matrimonio tra moderatori


    ecc...ecc...
    NON LASCIARE MAI CHE LA PAURA DI PERDERE TI IMPEDISCA DI PARTECIPARE!!!

  Unione: legalizzare l'eutanasia

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina