1.     Mi trovi su: Homepage Homepage #4497458
    CHIEVO
    4-4-2
    Sicignano Malagò Mandelli D'Anna Lanna Marchesetti Sammarco Zanchetta Brighi Obinna Cossato
    Squalificati:
    Indisponibili: Luciano, Moro, Scurto, Semioli

    UDINESE
    4-4-2
    De Sanctis Zenoni Zapata Natali Felipe Obodo Muntari D'Agostino De Martino Di Natale Iaquinta
    Squalificati: Pinzi
    Indisponibili: Barreto

    - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -

    MILAN
    4-3-1-2
    Kalac Bonera Simic Maldini Jankulowski Brocchi Pirlo Seedorf Kakà Oliveira Inzaghi
    Squalificati:
    Indisponibili: Cafu, Costacurta, Dida, Favalli, Gattuso, Kaladze, Serginho

    MESSINA
    4-5-1
    Storari Zoro Iuliano Rea Parisi Masiello Coppola Cordova De Vezze Alvarez Riganò
    Squalificati: Zanchi
    Indisponibili: Olorunleke

    - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -

    ATALANTA
    4-4-1-1
    Calderoni Rivalta Carrozzieri Loria Bellini Ferreira Pinto Bernardini Migliaccio Ariatti Soncin Ventola
    Squalificati: Adriano, Donati, Doni, Zampagna
    Indisponibili: Centi, Conteh, Vieri

    TORINO
    3-4-2-1
    Abbiati Franceschini Cioffi Di Loreto Comotto Ardito Barone Balestri Rosina Lazetic Abbruscato
    Squalificati: Stellone
    Indisponibili: Fontana

    - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -

    CATANIA
    4-3-3
    Pantanelli Silvestri Sottil Stovini Vargas Lucenti Edusei Caserta Colucci Spinesi Corona
    Squalificati: Mascara, Baiocco
    Indisponibili: Rossini, Biso, Falsini

    PARMA
    4-2-3-1
    De Lucia Coly Paci Contini Castellini Grella Ciaramitaro Pisanu Dessena Gasbarroni Muslimovic
    Squalificati: Budan
    Indisponibili: Bucci, Cardone, Kutuzov, Morfeo

    - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -

    EMPOLI
    4-2-3-1
    Balli Raggi Adani Lucchini Ascoli Moro Mariannini Buscè Vannucchi Matteini Saudati
    Squalificati:
    Indisponibili: Almiron, Marzoratti, Pratali, Vanigli

    CAGLIARI
    4-3-3
    Chimenti Ferri Lopez Bianco Agostini Conticchio Budel Colucci Esposito Suazo Pepe
    Squalificati: Conti
    Indisponibili: Biondini, Garau, Pisano

    - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -

    LAZIO
    4-3-1-2
    Peruzzi Belleri Stendardo Cribari Zauri Mutarelli Baronio Mudingayi Mauri Rocchi Pandev
    Squalificati: Ledesma, Oddo
    Indisponibili: Behrami, Manfredini

    ASCOLI
    4-1-4-1
    Pagliuca Pesce Nastase Cudini Minieri Fontana Fini Galloppa Boudianski Guberti Bjelanovic
    Squalificati:
    Indisponibili: Job, Lukovic

    - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -

    REGGINA
    3-4-2-1
    Pelizzoli Lanzaro Lucarelli Aronica Mesto Amerini Tedesco Modesto Leon Amoruso Bianchi
    Squalificati:
    Indisponibili: Esteves

    LIVORNO
    3-5-2
    Amelia Galante Kuffour Grandoni Pasquale Filippini Passoni Morrone Pfertzel Lucarelli Bakayoko
    Squalificati:
    Indisponibili:

    - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -

    SAMPDORIA
    4-4-2
    Berti Maggio Sala Falcone Zenoni Delvecchio Volpi Palombo Parola Bonazzoli Flachi
    Squalificati:
    Indisponibili:Terlizzi

    ROMA
    4-2-3-1
    Doni Panucci Mexes Chivu Tonetto De Rossi Pizarro Taddei Perrotta Mancini Totti
    Squalificati:
    Indisponibili: Martinez, Faty, Ferrari, Freddy

    - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -

    SIENA
    4-4-2
    Manninger Bertotto Gastaldello Portanova Molinaro Konko Codrea Vergassola Candela Bogdani Locatelli
    Squalificati: Rinaudo
    Indisponibili: Cozza, Bartolucci, D'Aversa

    FIORENTINA
    4-3-1-2
    Frey Ujfalusi Gamberini Kroldrup Pasqual Blasi Liverani Donadel Montolivo Toni Mutu
    Squalificati:
    Indisponibili: Kroldrup, Lobont, Santana

    - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -

    PALERMO
    4-4-2
    Fontana Cassani Zaccardo Barzagli Pisano Diana Guana Corini Bresciano Caracciolo Amauri
    Squalificati: Simplicio
    Indisponibili: Biava, Capuano, Di Michele, Diana

    INTER
    4-3-1-2
    Julio Cesar Maicon Cordoba Materazzi Grosso Zanetti Vieira Cambiasso Stankovic Ibrahimovic Crespo
    Squalificati:
    Indisponibili: Coco, Cruz, Dacourt, Recoba

    - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -





    In ROSSO le modifiche apportate alle formazioni.
  2.     Mi trovi su: Homepage Homepage #4497464
    Ascoli: stanno meglio Zanetti e Pecorari
    Mister Sonetti conta di convocare per la trasferta dell’Olimpico con la Lazio anche Zanetti e Pecorari che sembrano aver smaltito i rispettivi infortuni. Sta meglio anche Galloppa. Niente da fare invece per Job e Lukovic che resteranno a casa a smaltire i rispettivi malesseri. L’allenamento pomeridiano è stato dedicato a schemi di gioco, tattica ed esercizi a palla inattiva. Lavoro intenso, infine, su pressing e azioni difensive. La comitiva bianconera si ritrova venerdì mattina a Castel di Lama per partire alla volta della Capitale.

    Atalanta: Ivan e Bombardini disponibili
    Seduta di scarico oggi pomeriggio per l’Atalanta. Le buone notizie arrivano dagli acciaccati Ivan e Bombardini che sono pienamente recuperati. Il trequartista comunque dovrebbe partire dalla panchina a favore di Soncin, alla sua seconda partita da titolare dopo quella di Palermo, oltre un mese fa. Proprio Soncin suona la carica in vista della gara con il Torino di domenica: “Vincerà chi correrà di più, ma noi siamo preparati e fisicamente stiamo bene. Il Toro verrà a Bergamo col coltello tra i denti, ma noi vogliamo fortemente questi tre punti. Io titolare? Ci spero, sarebbe una grande soddisfazione e nel caso proverò a dare il massimo per la squadra”. Domani rifinitura alle 10,30 poi squadra in ritiro nel centro Bortolotti di Zingonia.

    Cagliari: Biondini nel gruppo da martedì
    Dopo l’intervento alla mano Davide Biondini subirà domani la prima medicazione. Tra lunedì e martedì farà il suo rientro nell’isola per riprendere a lavorare sulla parte atletica. Pisano lavora sempre in disparte con il preparatore. Le sue condizioni migliorano sensibilmente visto che ha ripreso a correre e a fare esercizi con il pallone. Per il resto il morale è ovviamente alto, oggi Giampaolo ha insistito con esercizi basati sulla tecnica e tattica. La formazione che scenderà in campo resta un mistero. Domani, dopo la rifinitura e prima della partenza prevista per le 15, la conferenza stampa del tecnico potrà servire a dirimere la questione.

    Catania: Marino replica il 4-3-3
    Con tutte le motivazioni di questo mondo, messe in campo per eliminare dai ricordi la brutta sconfitta di Roma, il Catania sta completando la settimana di preparazione sul campo di Massannunziata. Il tecnico Marino potrebbe mandare in campo lo stesso 4-3-3 che ha lottato all’Olimpico, ma senza la punta Mascara, appiedato per tre turni, e il centrocampista Baiocco, sospeso per uno. In compenso, rientrerà sulla fascia destra il difensore Cristian Silvestri che ha recuperato bene dopo la tendinite. Ancora fermi il laterale Falsini e la punta Rossini. Il tecnico Marino ha anche annunciato il recupero graduale del centrocampista Anastasi: “Maurizio manca da incontri ufficiali da ben sette mesi, ma fisicamente è a posto. Piano piano lo riporteremo in prima squadra, abile e arruolabile come gli altri, tenuto conto però che siamo nel bel mezzo del campionato. In un mese ci giochiamo buone possibilità di vivere sereni l’immediato futuro. Avremo tre delle quattro partite tra le mura amiche. Vediamo di sfruttare questo presunto ventaggio”. Domani, in mattinata, la rifinitura.

    Chievo: rientra Cossato
    Contro l'Udinese è previsto il rientro in attacco di Federico Cossato. Un recupero importante che permetterà al tecnico Del Neri di confermare sia lo schieramento tattico con tre centrocampisti adottato contro l'Atalanta, sia di ritornare al vecchio 4-4-2. In questo caso, però, sulle fasce avrà a disposizione il più offensivo Marchesetti (o addirittura Pellissier) e a sinistra Brighi o Marcolini se quest'ultimo venisse preferito a Sammarco.

    Empoli: Ascoli favorito a sinistra
    Allenamento pomeridiano sul campo 'Ripalta' di Vinci questo pomeriggio per l’Empoli. Erano presenti anche gli infortunati Vanigli, Marzoratti, Pratali e Almiron. Quest’ultimo sta molto meglio, insieme a Pratali si è allenato col gruppo, ma entrambi andranno in tribuna domenica e torneranno a disposizone solo martedì alla ripresa della preparazione in vista del Torino. Vanigli stamani ha effettuato un’ecografia che ha confermato una forte contrattura al flessore della coscia sinistra. Per la formazione sembra confermato l’undici provato ieri con Lucchini al centro e un ballottaggio fra Ascoli e Tosto a sinistra col primo in netto vantaggio. Domani allenamento pomeridiano al 'Castellani', poi tutti in ritiro.

    Fiorentina: Prandelli col dubbio Dainelli
    "Il nostro progetto va avanti, usciamo da questa situazione balorda, e poi ci divertiremo tutti insieme". Sono parole del presidente viola Andrea Della Valle, arrivato a salutare la squadra a 48 ore dal derby col Siena. Il numero uno del club gigliato ha seguito l'allenamento: Jorgensen è rientrato a pieno titolo, Dainelli è invece rimasto a guardare, ma domenica il capitano viola dovrebbe essere regolarmente al suo posto. Altrimenti spazio al recuperato Kroldrup.

    Inter: Dacourt è ko
    Olivier Dacourt, centrocampista dell'Inter, è stato sottoposto questa mattina ad una serie di esami clinici per verificare l'entitá dell'infortunio riportato mercoledì sera nei minuti finali di Inter-Sporting Lisbona. Al centrocampista francese è stato diagnosticato uno stiramento di secondo grado del bicipite femorale della gamba sinistra.

    Lazio: Behrami-Makinwa, sospiro di sollievo
    La Lazio si è allenata nel pomeriggio, ma le notizie più importanti sono arrivate dalla clinica Mater Dei. Behrami e Makinwa si sono sottoposti ad esami dopo gli infortuni di giovedì: per il primo è confermato il distacco dell'aderenza muscolare, il ritorno in campo dovrebbe avvenire entro 10-15 giorni. Il nigeriano invece sosterrà domani un provino, dopo il quale si deciderà se convocarlo o meno per l'Ascoli. Per il resto formazione confermata: Belleri e Baronio al posto degli squalificati Oddo e Ledesma, Rocchi-Pandev coppia d'attacco.

    Livorno: Lucarelli recuperato
    Per la trasferta di domenica a Reggio, centrocampo ed attacco sono delineati. Cristiano Lucarelli ha completamente smaltito il proprio malanno muscolare e farà coppia, nel reparto avanzato, con l'ivoriano Bakayoko. Pasquale giocherà esterno di sinistra, nella linea di centrocampo. Gli ultimi dubbi di Arrigoni riguardano la composizione del terzetto in difesa. Non è da escludere che, in vista del delicatissimo confronto casalingo di Coppa Uefa di mercoledì 29 con gli israeliani del Maccabi Haifa, Grandoni o Kuffour, dopo domani al 'Granillo', inizino dalla panchina. In preallarme, per sostituirli, Rezaei e Knezevic. Contro la Reggina, il Livorno si presenterà al gran completo. Oggi pomeriggio la squadra, a ranghi compatti, ha sostenuto al Centro Coni di Tirrenia un allenamento tecnico-tattico piuttosto morbido.

    Messina: Giordano fa pretattica
    Giordano non ha voluto dare nessuna indicazione sulla formazione che domani sera affronterà il Milan al Meazza. Anche stamattina il tecnico ha fatto svolgere la seduta a porte chiuse. E' opinione diffusa comunque che abbia intenzione di infoltire il centrocampo. Nel ruolo di esterno destro si va verso la conferma di Alvarez con Lavecchia che potrebbe però rappresentare una seria alternativa. Il posto di esterno sinistro invece è sicuramente di Masiello. Al centro giostreranno De Vezze, Cordova e Coppola. In difesa accanto a Iuliano giocherà Rea che potrebbe però essere dirottato a destra se Giordano dovesse preferirgli nel ruolo di centrale Zoro. In avanti Riganò sarà l'unica punta. "Sappiamo che sarà dura - ha detto il tecnico prima della partenza per Milano - ma abbiamo il dovere di provare a fare risultato e l'obbligo di cancellare la brutta prestazione di domenica scorsa contro la Lazio".

    Milan: convocati tre Primavera
    24 novembre 2006 - Sono 20 i giocatori convocati da Carlo Ancelotti per la gara di domani sera (ore 20.30) contro il Messina a San Siro. Il tecnico è stato costretto a convocare tre Primavera. Questa la lista. PORTIERI: Fiori, Kalac, Facchin (n.30). DIFENSORI: Antonelli (n.31), Bonera, Kaladze, Maldini, Nesta, Jankulovski, Simic. CENTROCAMPISTI: Brocchi, Gourcuff, Kakà, Pirlo, Seedorf, Vitofrancesco (n.39). ATTACCANTI: Borriello, Gilardino, Inzaghi, Ricardo Oliveira.

    Palermo: Bovo e Di Michele ancora in forse
    Bovo e Di Michele in forse fino all’ultimo. Entrambi verranno verificati nella rifinitura di domani pomeriggio. Il difensore oggi ha iniziato a parte e poi si è aggregato al gruppo. L’attaccante di Guidonia è clinicamente guarito dalla distrazione muscolare ma ha continuato ad allenarsi a parte. Guidolin dovrà valutare se rischiare un’eventuale ricaduta. In compenso per la sfida con l’Inter il tecnico recupera Diana e Corini. Il capitano oltre ad avere scontato la squalifica ha risolto alcuni problemi muscolari.

    Parma: Cardone, Morfeo e Paci a riposo
    Dopo la bella vittoria di ieri sera in coppa Uefa contro l’Herenveen, il Parma s’è ritrovato questa mattina a Collecchio per la seduta d’allenamento. A parte hanno lavorato tutti i giocatori scesi in campo ieri, oltre a Grella e Muslimovic, mentre a riposo sono rimasti Cardone, Morfeo e Paci; quest’ultimo è in dubbio per la partita di domenica contro il Catania, al suo posto giocherebbe Rossi. Orfano di due uomini chiave come Budan e Morfeo, Pioli probabilmente si affiderà al 4-3-2-1 che ha dato buoni frutti ieri sera, con due tra Pisanu, Kutuzov e Gasbarroni alle spalle di Muslimovic, mentre la linea dei tre centrocampista sarà formata da Grella, Ciaramitaro e Dessena.

    Reggina: Amoruso torna titolare
    Seduta tattica a porte chiuse, cosi come la rifinitura in programma domani pomeriggio. Formazione già decisa con Amoruso in vantaggio su Tognozzi. Rientrano Tedesco e Lucarelli. Oltre a Walter Mazzarri, gli altri ex sono Luca Vigiani e Alessandro Lucarelli. Il tecnico di San Vincenzo ha tenuto la consueta conferenza, rievocando il passato alla guida dei labronici. “Ricordo che disputammo un gran torneo, bel gioco e due attaccanti (Lucarelli e Protti, ndr) che in serie B facevano veramente la differenza. Eravamo consapevoli delle nostre forze e dopo un girone d'andata interlocutorio disputammo un finale di campionato in crescendo giocando davvero a memoria, bei ricordi...”. Tra i protagonisti il centrocampista Passoni, che ha riempito di elogi Mazzarri. “E' un piacere sapere di avere la stima di molti miei ex calciatori, vuol dire che vengo apprezzato per il lavoro che svolgo. In fondo quando un allenatore dà il massimo perché i suoi calciatori possano rendere al meglio fa la loro fortuna e di conseguenza anche la propria”. Mazzarri ha pagato con una diffida e 3 mila euro di multa, l’espulsione di San Siro. “Sono certamente soddisfatto e credo che il Giudice Sportivo abbia valutato con il giusto equilibrio. E' la testimonianza ulteriore che quell'allontanamento fu ingiusto, se ci penso non me lo spiego ancora”.

    Roma: Chivu e Tonetto in dubbio
    Tonetto è tornato in gruppo, ma mentre i compagni disputavano la partitella, lui ha continuato con il lavoro differenziato. Solo domani saranno sciolte le riserve. Stesso discorso per Chivu. Il romeno non si è ripreso definitivamente dal problema al ginocchio, ma dovrebbe essere a disposizione. Se Tonetto non dovesse farcela, verrà confermato Cassetti. Oggi Spalletti ha provato anche la soluzione Rosi sulla sinistra. L'allenamento di domani mattina, prima della partenza per Genova, scioglierà gli ultimi dubbi.

    Sampdoria: Falcone ancora a parte
    Falcone ha lavorato anche oggi pomeriggio a parte, ma Novellino continua a sperare di poterlo recuperare in tempo per domani. Se dovesse farcela, Palombo manterrebbe la sua posizione in un centrocampo schierato forse a cinque, con Quagliarella e G. Delvecchio esterni, e Palombo-Volpi-Parola in posizione centrale. Ovvio che, in caso di 4-5-1, sarebbe Bonazzoli l'unica punta della Samp, visto che Flachi (al rientro dopo due mesi di stop) e Bazzani partiranno dalla panchina. In difesa, possibile l'utilizzo di Maggio (a destra) e C. Zenoni (a sinistra) come esterni. Non si può escludere, tuttavia, un 4-4-1-1, con gli stessi uomini, ma Quagliarella alle spalle di Bonazzoli. Domani, dopo la rifinitura, la decisione del tecnico.

    Siena: Pavarini e Corvia indisponibili
    Allenamento pomeridiano a Colle val d'Elsa per il Siena. Agli indisponibili si è aggiunto Pavarini, out per un problema muscolare. Out anche Corvia: tre settimane di stop per una lesione di primo grado al bicipite femorale destro. Diversi dubbi per Beretta, in tutti i reparti, ma conferma del 4-4-2. Il tecnico del Siena, peraltro, è stato colpito da un attacco di varicella e probabilmente domenica non sarà in panchina, sostituito da Garavaglia, suo vice. "È la partita ideale - ha detto oggi Daniele Portanova - per dimenticare subito Udine". Attesi tremila tifosi viola, città blindata fin dal mattino. Domattina la rifinitura.

    Torino: Abbruscato è la garanzia
    Seconda tappa del trittico-salvezza. Il Toro fa visita all'Atalanta per trovare quella continuità di risultati che finora è sempre mancata: "Ma se giocheremo sempre con l'intensità e la mentalità di domenica scontro contro la Samp ne perderemo poche", garantisce Gabriele Cioffi. Il Toro punterà sulle qualità e lo spirito di rivalsa di Abbruscato: "Scommetto anch'io su di lui. E' un grande attaccante e lo dimostrerà. Anche perché chi fa gol li fa in tutte le categorie". Domani allenamento di rifinitura al mattino, poi il trasferimento a Bergamo.

    Udinese: un solo dubbio per Galeone
    Galeone ha un solo dubbio per la formazione anti-Chievo: D'Agostino o Asamoah? Se sarà scelto il primo, l'Udinese giocherà con il 4-4-2, se toccherà al secondo sarà 4-3-3. Oltre a Barreto è indisponibile anche Montiel, che in panchina sarà sostituito dal centravanti della Primavera Gerardi.
  3.     Mi trovi su: Homepage Homepage #4497465
    Allenamento pomeridiano per il Palermo in vista della gara di domenica sera con l'Inter. Defatigante per chi ha giocato in Turchia, tecnico-tattico ed atletico al resto della squadra. Migliorano sensibilmente le condizioni di David Di Michele, che oggi si è allenato ai bordi del campo, si è sottoposto ad esami strumentali che hanno dato esito positivo. Quasi certamente però non ce la farà per l'Inter. Tutto ok per Aimo Diana ed Eugenio Corini, che hanno ripreso a lavorare con la squadra mentre Federico Agliardi ha lavorato con il preparatore dei portieri. Differenziato per Bovo e Capuano; terapie per Giuseppe Biava. Domani alle 16 la rifinitura.
  4.     Mi trovi su: Homepage Homepage #4497466
    Per la Fiorentina di Cesare Prandelli, allenamento pomeridiano sotto gli occhi del presidente Andrea Della Valle. Per la la formazione che domenica affronterà il Siena in campionato, rimane un dubbio per la difesa: Dainelli oha lavorato a parte ed è in forse per domenica. Al suo posto potrebbe giocare Kroldrup, che sembra aver recuperato dall'infortunio al ginocchio. In attacco si spera in Jorgensen, che oggi ha svolto l'intera seduta con una maschera protettiva al volto per proteggere lo zigomo infortunato. Il reparto offensivo viene completato da Mutu e Toni. Lavoro a parte anche per Montolivo che difficilmente giocherà. (24/11/2006) (Spr)
  5.     Mi trovi su: Homepage Homepage #4497467
    Roma, infortunio per Aquilani

    ROMA - Il centrocampista della Roma Alberto Aquilani si e' infortunato durante l'allenamento di rifinitura della Roma in vista della gara di domani a Genova con la Sampdoria. Il giovane, recentemente convocato per la prima volta in Nazionale, ha subito un infortunio al ginocchio: e' rimasto a lungo a terra e ha poi lasciato il campo con l'arto fasciato. Nelle prossime ore verra' sottoposto ad esami.
  6.     Mi trovi su: Homepage #4497472
    Originally posted by massituo
    è una pippa:cool:


    :yy: :yy:
    [size=1][i]"Ci sono vari strumenti meccanici che aumentano l'eccitazione sessuale, specialmente nelle donne. Tra i più importanti sicuramente c'è la Mercedes-Benz 380SL." (Lynn Lavner)

    "La differenza tra un genio e uno stupido è che il genio ha de

  Probabili formazioni 13à giornata

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina