1.     Mi trovi su: Homepage #4499201
    RUMMENIGGE. Il G-14 è destinato ad avere vita breve. È questa la previsione di Karl-Heinz Rummenigge, che in un'intervista a "Kicker" fa intendere la volontà del Bayern Monaco di tirarsi fuori dal gruppo dei grandi club europei. "Vogliamo capire se ha ancora senso rimanere nel G-14. Non vogliamo continuare a pagare una sottoscrizione annuale per sederci assieme e parlare di cose che non hanno poi risultati. Dubito che il G-14 possa avere un senso ancora a lungo, penso che sia stato fatto troppo poco, non c'è comunicazione con Fifa e Uefa". Rummenigge punta poi il dito sugli altri club del G-14. "Pensano solo a se stessi - attacca Rummenigge -, Calderon e i suoi colleghi sono singoli combattenti, così come gli italiani e gli inglesi. Nel calcio è l'egoismo che detta legge".
    L'ex attaccante dell'Inter ha poi parole dure per Spagna e Inghilterra: "Nei prossimi dieci anni non ci sarà mai una squadra tedesca nella finale di una competizione europea - sottolinea Rummenigge -. Quello che ha fatto il Werder contro Barcellona e Chelsea in Champions è un miracolo. Perché mentre il Werder Brema riceve 23 milioni di euro dai diritti televisivi, il Barcellona ne prende 143 milioni. E spero che l'Unione europea metta fine agli eccessi di Abramovich e delle televisioni straniere". È evidente il riferimento alle facilitazioni in particolare per il sistema spagnolo dove, peraltro la fiscalità è più leggera: in particolare per gli stranieri. E la polemica divampa.
    ------------

    Ho postato solo la parte dell'articolo gazza inerente a ruminigge xè la ritenevo più interessante di quel che calderon scriverà sulla sua lapide... .(a titolo di cronaca sulla mia, vista la mia vita dedita al lavoro ci sarà scritto... "qui riposa.... per la 2a volta... il maestro zen").

    Penso che Rumminigge abbia detto cose giuste e sensate che vanno riportate ai campionati locali... (diritti collettivi ecc..) e vanno presi in considerazione anche dall'uefa ... xè non è ammissibile avere in champions squadre come il real e l'artmedia bratislava... tanto vale avere real A e Real B.

    Penso che alcuni paletti (salary cap) e quant'altro siano quanto meno opportuni.
    NON LASCIARE MAI CHE LA PAURA DI PERDERE TI IMPEDISCA DI PARTECIPARE!!!
  2. I'm only happy when it rains  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #4499202
    Originally posted by MaestroZen
    Ho postato solo la parte dell'articolo gazza inerente a ruminigge xè la ritenevo più interessante di quel che calderon scriverà sulla sua lapide... .(a titolo di cronaca sulla mia, vista la mia vita dedita al lavoro ci sarà scritto... "qui riposa.... per la 2a volta... il maestro zen").


    Ti ano! :rotfl: :rotfl: :rotfl: :rotfl: :rotfl: :rotfl: :rotfl: :rotfl: :rotfl:
    Comincio a credere che non conta quanto tu ami qualcuno: forse quello che conta è quello che riesci a essere quando sei con qualcuno.
  3. I'm only happy when it rains  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #4499204
    Originally posted by Zanetti_Capitano
    anche il Milan ho letto che si è indignato per il fatto che il Real Madrid prende molti più soldi dalle televisioni. Come mai? In Italia va bene farlo nei confronti delle piccole e in Europa non si può?


    Bravooooo!!! :clap: :clap: :clap:

    Quando si è la parte forte va bene tutto, quando invece si sta dalla parte del più debole invece si piange il morto.... :rolleyes: :rolleyes: :rolleyes:
    Comincio a credere che non conta quanto tu ami qualcuno: forse quello che conta è quello che riesci a essere quando sei con qualcuno.
  4.     Mi trovi su: Homepage #4499205
    Originally posted by Zanetti_Capitano
    anche il Milan ho letto che si è indignato per il fatto che il Real Madrid prende molti più soldi dalle televisioni. Come mai? In Italia va bene farlo nei confronti delle piccole e in Europa non si può?


    :ave:
    NON LASCIARE MAI CHE LA PAURA DI PERDERE TI IMPEDISCA DI PARTECIPARE!!!
  5.     Mi trovi su: Homepage #4499206
    Originally posted by Zanetti_Capitano
    anche il Milan ho letto che si è indignato per il fatto che il Real Madrid prende molti più soldi dalle televisioni. Come mai? In Italia va bene farlo nei confronti delle piccole e in Europa non si può?


    Più che per i soldi che ha percepito il Real, se non ho capito male, Galliani ha lamentato il fatto che il diverso trattamento fiscale delle società italiane rispetto a quelle spagnole porterà ad una perdita di competitività futura in Europa.
    Queste considerazioni tra l'altro penso siano state fatte non tanto per arte del piagnisteo ma a precisa domanda su kakà in relazione ai fantastiliardi presi dal real.

    Da questo punto di vista penso che l'uefa possa far poco xè in fondo ... le legislazioni fiscali nazionali non sono di sua competenza. Penso però che possa (anzi debba) obbligare i club aderenti a mantenere un salary cap (i diritti televisivi son già ripartiti equamente penso). In questo modo si livellerebbe un pò il tutto e il miliardo di euro percepito dal real sarebbe utile per l'acquisizione di altre proprietà terriere anzichè per lo stipendio di un giocatore. Certo ... il salary cap non dovrebbe essere tarato sull'artmedia bratislava...ma su società cmq di alto livello.

    Tra l'altro una cosa del genere ... penso sarebbe l'intruduzione più utile al mondo per le società professionistiche e credo debbano essere obbligatori per tutti gli sport.
    NON LASCIARE MAI CHE LA PAURA DI PERDERE TI IMPEDISCA DI PARTECIPARE!!!

  Ruminigge dice qualcosa di interessante....

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina