1.     Mi trovi su: Homepage #4500538
    Crespo "consiglia" Sheva: "Vai via"
    "Il Chelsea è un club stronca-carriere"

    Le difficoltà che sta attualmente incontrando Shevchenko, le ha avute anche Hernan Crespo, ora tornato all'Inter, dopo una brutta esperienza con il club londinese: "Sono sorpreso che il Chelsea riesca ad attirare ancora grossi nomi - ha detto al "Mirror" - E' un club stronca-carriere". Un'affermazione molto pesante, che l'attaccante ha successivamente smentito: "Non ho mai detto certe cose sul Chelsea".

    Guardando le cifre (49 presenze e 20 gol) non sembrerebbe andata in maniera così negativa l'avventura inglese del bomber, ma Hernan Crespo a Londra si è trovato davvero male, sia sul campo, che fuori. "La mia avventura fu inizialmente eccitante - ha detto - ma poi le cose cambiarono velocemente".
    "Adesso mi è difficile capire come un attaccante, che sta bene nel proprio paese, possa aver voglia di andare a giocare al Chelsea. La premership è un buon campionato, ma io e la mia famiglia siamo molto più felici in Italia". L'argentino non è stato sicuramente l'unico ad avere problemi a Stamford Bridge: tra questi spiccano i nomi di Adrian Mutu e Juan Sebastian Veron ed anche Michael Ballack, pur autore del gol vittoria mercoledì a Bolton, non sta certamente esaltando.

    Il consiglio a Shevchenko, dunque, è quello di tornare il prima possibile a Milano, anche se sarebbe sicuramente un rivale in più per la sua Inter, una squadra che ha spesso bucato nei derby. E' arrivata in seguito la smentita di Crespo ("Non ho mai rilasciato queste dichiarazioni"), comunque è la storia a parlare per lui: non è sempre facile ambientarsi nella squadra di Abramovich.

    ------------


    :eek:

    Ma crespo all'inter è in prestito o a titolo definitivo ?

    :rolleyes:
  2.     Mi trovi su: Homepage #4500539
    Originally posted by Vittore
    Crespo "consiglia" Sheva: "Vai via"
    "Il Chelsea è un club stronca-carriere"

    Le difficoltà che sta attualmente incontrando Shevchenko, le ha avute anche Hernan Crespo, ora tornato all'Inter, dopo una brutta esperienza con il club londinese: "Sono sorpreso che il Chelsea riesca ad attirare ancora grossi nomi - ha detto al "Mirror" - E' un club stronca-carriere". Un'affermazione molto pesante, che l'attaccante ha successivamente smentito: "Non ho mai detto certe cose sul Chelsea".

    Guardando le cifre (49 presenze e 20 gol) non sembrerebbe andata in maniera così negativa l'avventura inglese del bomber, ma Hernan Crespo a Londra si è trovato davvero male, sia sul campo, che fuori. "La mia avventura fu inizialmente eccitante - ha detto - ma poi le cose cambiarono velocemente".
    "Adesso mi è difficile capire come un attaccante, che sta bene nel proprio paese, possa aver voglia di andare a giocare al Chelsea. La premership è un buon campionato, ma io e la mia famiglia siamo molto più felici in Italia". L'argentino non è stato sicuramente l'unico ad avere problemi a Stamford Bridge: tra questi spiccano i nomi di Adrian Mutu e Juan Sebastian Veron ed anche Michael Ballack, pur autore del gol vittoria mercoledì a Bolton, non sta certamente esaltando.

    Il consiglio a Shevchenko, dunque, è quello di tornare il prima possibile a Milano, anche se sarebbe sicuramente un rivale in più per la sua Inter, una squadra che ha spesso bucato nei derby. E' arrivata in seguito la smentita di Crespo ("Non ho mai rilasciato queste dichiarazioni"), comunque è la storia a parlare per lui: non è sempre facile ambientarsi nella squadra di Abramovich.

    ------------


    :eek:

    Ma crespo all'inter è in prestito o a titolo definitivo ?

    :rolleyes:


    Prestito di due anni mi sembra.

  Crespo "consiglia" Sheva: "Vai via"

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina