1.     Mi trovi su: Homepage #4500668
    La federazione internazionale delle associazioni calciatori lo ha eletto portiere del "Super team" mondiale: prima di Genoa-Juve la premiazione. Cobolli: "Ce lo terremo stretto"

    GENOVA, 1 dicembre 2006 - Il portiere della Juve e della Nazionale, Gigi Buffon, che era stato in corsa per la vittoria del Pallone d'Oro andato poi a Cannavaro, verrà premiato con la consegna del premio FifPro 2006 World Award, stasera prima della partitissima di B, Genoa-Juve. Il premio è legato all'elezione di un Super team internazionale promossa dalla FifPro, la federazione internazionale delle associazioni calciatori (che rappresenta 38 mila giocatori di 40 paesi): ruolo per ruolo viene votato il migliore, da inserire appunto nel Super team. E in porta, manco a dirlo, è finito Buffon.
    La Lega Calcio ha dunque dato l'autorizzazione per la premiazione stasera a Marassi, palcoscenico internazionale visto che la sfida sarà trasmessa in mondovisione. Tra le altre tv, oltre al digitale terrestre di Mediaset e anche di Sky, da segnalare la diretta della tv araba Al Jazeera.
    Quanto al futuro di Buffon, il presidente della Juve Giovanni Cobolli Gigli oggi è stato categorico: "E' il portiere più forte del mondo e sarebbe sciocco non fare di tutto per trovare una via affinché resti con noi e contribuisca ai successi dei prossimi anni. È maturato sotto tutti i punti di vista ed è in grandissima forma, visto che alcune vittorie in B le abbiamo fatte anche grazie alle sue parate, essendo il numero 1 è normale che tantissime squadre in Italia e all'estero ce lo chiedano". Cobolli Gigli ha parlato anche del futuro di David Trezeguet: "Rientrerà la prossima settimana o al massimo la successiva e contribuirà anche lui al progetto della serie A. Trezeguet è uno dei nostri bastioni e ci proponiamo che rimanga anche in futuro".

  Stasera Marassi incorona Gigi

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina