1.     Mi trovi su: Homepage #4501934
    :asd: :asd: :asd: era una battuta logicamente...
    ------------------------------------------------------------
    Si chiude la vicenda del torneo di Palermo. L’ATP infatti ha comprato la data del torneo ed ha deciso che per il momento non la rivenderà a nessuno. L’annuncio ufficiale verrà dato nei prossimi giorni

    Sembra essere arrivato all’ultimo capitolo il film sulla data del torneo di Palermo. Il torneo italiano è stato acquistato definitivamente dall’ATP. In precedenza si era detto che la data era stata presa dalla IMG che aveva intenzione di venderla o in Asia o a Nizza. Ma la società ha avuto difficoltà a trovare un’acquirente ed allora è arrivato l’intervento diretto dell’ATP.

    Il sindacato dei tennis ha comprato la data spegnendo definitivamente le speranze che il torneo restasse in Italia. L'ATP però contrariamente a quanto si pensava non ha rivenduto la data decidendo, per il momento di tenerlo.

    Quasi sicuramente la data non verrà venduta prossimo anno. L'ATP infatti ha deciso nell'ultima riunione di tenere libera la data. Dal 24 al 30 settembre quindi ci saranno solamente due tornei del circuito maggiore, e tutti e due in Asia: Bangkok e Mumbai. L'annuncio ufficiale verrà dato fra pochi giorni quando sarà stilato il definitivo calendario dell'anno prossimo.

    La stagione sul rosso si chiuderà così nel 2007 con due settimane di anticipo con il torneo di Bucarest. L'Italia perde così ufficialmente il secondo torneo ATP. Dal 2007 resta solo il Masters Series di Roma come torneo maggiore in Italia.

    Non consola assolutamente il fatto che, probabilmente, al posto del torneo ATP a Palermo ci sarà un ricco Challenger. L'Italia è piena di Challenger sul rosso, ma ora, ha solo un ATP!
    NON LASCIARE MAI CHE LA PAURA DI PERDERE TI IMPEDISCA DI PARTECIPARE!!!
  2.     Mi trovi su: Homepage #4501935
    4 dicembre 1988
    Al Madison Square Garden di New York Ivan Lendl batte Stefan Edberg per 6-3 7-6 qualificandosi per la nona volta consecutiva per la finale del Masters. Il campione di Ostrava infatti aveva giocato la sua prima finale al Masters nel 1980 perdendo da Bjorn Borg, poi aveva vinto le edizioni del 1981 (match point annullato a Vitas Gerulaitis) e del 1982 (su John McEnroe), aveva perduto contro Supermac le finali del 1983 e del 1984, aveva vinto il terzo e quarto Masters nel 1985 e nel 1986 battendo in entrambe le occasioni Boris Becker, poi aveva conquistato il pokerissimo nel 1987 battendo Mats Wilander. Il giorno seguente all'affermzione su Edberg, il 5 dicembre 1988, Lendl fu battuto al tie break del quinto set da Boris Becker che chiuse l'incontro grazie a un nastro fortuito.
    NON LASCIARE MAI CHE LA PAURA DI PERDERE TI IMPEDISCA DI PARTECIPARE!!!
  3.     Mi trovi su: Homepage #4501936
    Originally posted by MaestroZen
    4 dicembre 1988
    Al Madison Square Garden di New York Ivan Lendl batte Stefan Edberg per 6-3 7-6 qualificandosi per la nona volta consecutiva per la finale del Masters. Il campione di Ostrava infatti aveva giocato la sua prima finale al Masters nel 1980 perdendo da Bjorn Borg, poi aveva vinto le edizioni del 1981 (match point annullato a Vitas Gerulaitis) e del 1982 (su John McEnroe), aveva perduto contro Supermac le finali del 1983 e del 1984, aveva vinto il terzo e quarto Masters nel 1985 e nel 1986 battendo in entrambe le occasioni Boris Becker, poi aveva conquistato il pokerissimo nel 1987 battendo Mats Wilander. Il giorno seguente all'affermzione su Edberg, il 5 dicembre 1988, Lendl fu battuto al tie break del quinto set da Boris Becker che chiuse l'incontro grazie a un nastro fortuito.



    Ivan Lendl, il mio idolo indiscusso del tennis...:cry:
    NON LASCIARE MAI CHE LA PAURA DI PERDERE TI IMPEDISCA DI PARTECIPARE!!!

  Tennis Italiano in crescita.....

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina