1.     Mi trovi su: Homepage Homepage #4507108
    Ven 15 Dic, 3:46 PM

    (ANSA) - ROMA, 15 dic - "Non e' possibile rimettere in carreggiata il calcio italiano". La lapidaria sentenza e' del ex commissario della Federcalcio Guido Rossi.

    Interrogato sullo stato del calcio italiano, Rossi aggiunge: "Mi aspettavo che potesse cambiare se le nuove regole fossero state varate entro novembre. Cosi' non e' stato". A chi critica i tempi in cui la giustizia sportiva e' giunta alle sue sentenze, Rossi replica: "Chi invoca la fretta e' in malafede".




    Guido Rossi: ‘Il nostro calcio e` fuori controllo’

    Ven 15 Dic, 3:20 PM

    ‘Il calcio italiano e` fuori controllo’. Guido Rossi, ex Commissario della Federcalcio, non vede futuro per il movimento. In un’intervista rilasciata ad Enrico Varriale, la cui versione integrale sara` trasmessa sabato nel corso della trasmissione di Raidue Dribbling, Rossi, dopo un lungo silenzio, si e` lasciato andare, e le sue considerazioni non invitano certo all’ottimismo. Analizzando il momento attraversato dal nostro calcio, Rossi ha espresso giudizi piuttosto categorici: ‘ Se le nuove regole fossero state varate entro novembre – ha detto l’ex Commissario della Federcalcio – qualcosa sarebbe potuto cambiare. Invece le cose non sono andate cosi` ’. Rossi se l’e` poi presa con chi ha contestato i tempi che la giustizia sportiva si e` presa per esprimere i verdetti sulla vicenda di Calciopoli: ‘ Chi invoca la fretta e` in malafede, perche` spera in una sentenza imperfetta ’.
  2.     Mi trovi su: Homepage #4507116
    A me Guido Rossi non è mai piaciuto, ma ancora di meno mi piace la giustificazione con cui è stato cacciato. Quando lo hanno accusato di conflitto d'interessi, non sapevo se ridere o piangere.
    C'è da dire che probabilmente non aveva interesse a rimanere. La poltrona della Telecom era più ghiotta. Alla fine si è dimostrato come tanti altri: tante parole, pochi fatti e si è fatto gli affari suoi.
  3.     Mi trovi su: Homepage Homepage #4507119
    Originally posted by lucafiQo
    Ven 15 Dic, 3:46 PM

    (ANSA) - ROMA, 15 dic - "Non e' possibile rimettere in carreggiata il calcio italiano". La lapidaria sentenza e' del ex commissario della Federcalcio Guido Rossi.

    Interrogato sullo stato del calcio italiano, Rossi aggiunge: "Mi aspettavo che potesse cambiare se le nuove regole fossero state varate entro novembre. Cosi' non e' stato". A chi critica i tempi in cui la giustizia sportiva e' giunta alle sue sentenze, Rossi replica: "Chi invoca la fretta e' in malafede".




    [B]Guido Rossi: ‘Il nostro calcio e` fuori controllo’


    Ven 15 Dic, 3:20 PM

    ‘Il calcio italiano e` fuori controllo’. Guido Rossi, ex Commissario della Federcalcio, non vede futuro per il movimento. In un’intervista rilasciata ad Enrico Varriale, la cui versione integrale sara` trasmessa sabato nel corso della trasmissione di Raidue Dribbling, Rossi, dopo un lungo silenzio, si e` lasciato andare, e le sue considerazioni non invitano certo all’ottimismo. Analizzando il momento attraversato dal nostro calcio, Rossi ha espresso giudizi piuttosto categorici: ‘ Se le nuove regole fossero state varate entro novembre – ha detto l’ex Commissario della Federcalcio – qualcosa sarebbe potuto cambiare. Invece le cose non sono andate cosi` ’. Rossi se l’e` poi presa con chi ha contestato i tempi che la giustizia sportiva si e` presa per esprimere i verdetti sulla vicenda di Calciopoli: ‘ Chi invoca la fretta e` in malafede, perche` spera in una sentenza imperfetta ’. [/B]



    Infatti è stata una sentenza perfettisima, stravolta 3 volte dalla stessa giustizia sportiva...
    Va hia va hia Rossi, occupati di cellulari che è meglio !
  4.     Mi trovi su: Homepage #4507120
    Originally posted by Giovanni1982
    A me Guido Rossi non è mai piaciuto, ma ancora di meno mi piace la giustificazione con cui è stato cacciato. Quando lo hanno accusato di conflitto d'interessi, non sapevo se ridere o piangere.
    C'è da dire che probabilmente non aveva interesse a rimanere. La poltrona della Telecom era più ghiotta. Alla fine si è dimostrato come tanti altri: tante parole, pochi fatti e si è fatto gli affari suoi.


    Che alla fine Telecom->Tronchetti->Inter, tutto quadra :cool:

    Guido Rossi è il vero responsabile di Calciopoli, tutti i processi si basano su delle intercettazioni false. Noi abbiamo solo i testi, ma se potessimo sentire l'audio è Rossi che parla e Rossi che risponde :sbam:
  5.     Mi trovi su: Homepage #4507122
    Originally posted by Zanetti_Capitano
    Che alla fine Telecom->Tronchetti->Inter, tutto quadra :cool:

    Guido Rossi è il vero responsabile di Calciopoli, tutti i processi si basano su delle intercettazioni false. Noi abbiamo solo i testi, ma se potessimo sentire l'audio è Rossi che parla e Rossi che risponde :sbam:


    Per me no, sono Bergamo, Pairetto, Moggi, Galliani, Della Valle e Sensi.

  G.Rossi: calcio? Svolta impossibile

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina